Tutti i numeri di Ikea in Italia: siamo il quinto paese in cui si vende di più

Tutti i numeri di Ikea in Italia: siamo il quinto paese in cui si vende di più

Fonte: Ikea
Fonte: Ikea

Gli italiani non si spaventano di fronte ad un foglio illustrativo Ikea per montare un armadio o uno scaffale, lo dicono i numeri: il bilancio di quest’anno nella nostra penisola per il colosso svedese è di 1.709 milioni di euro, in crescita del 4,5% rispetto ai 1.676 dell’anno scorso.

I mobili conquistano la fetta più massiccia del fatturato, con un 57% e un incremento del 5,1% rispetto al 2015. A seguire ci sono i complementi d’arredo che occupano il 43% dell’introito annuale, con un aumento del 3,5%. Questi numeri provano un dato originale: Ikea vende più in Italia che in Svezia, sede centrale dell’azienda, e in Russia. La nostra penisola ottiene un quinto posto nelle vendite della multinazionale nel mondo e sale di due posizioni rispetto al 2015. Anche i prezzi sono diminuiti nel tempo: nel 2006 una camera da letto completa costava 1.024 euro. Adesso lo stesso pacchetto ha un costo di 666,97 euro.

I punti vendita che incassano di più sono a Milano, Roma, Torino e Padova. Anche l’ecommerce contribuisce (seppur in maniera esigua) al lauto introito: 50 milioni di euro solo quest’anno, in crescita del 38% in rapporto allo stesso periodo del 2015. Si spende più online: 159 euro è il budget medio per ogni acquisto, contro gli 81,2 euro del classico scontrino nel negozio fisico.

L’Italia si conferma inoltre il terzo paese fornitore del Gruppo Ikea dopo Cina e Polonia, con un 7,8% di acquisti per i 340 punti vendita Ikea nel mondo. Le regioni in cui si registra la più alta percentuale di acquisti sono il Veneto (34,4%), il Friuli Venezia Giulia (30,9%) e la Lombardia (20,8%). Meno per: Piemonte (6,6%), Marche (2,9%), Emilia Romagna (2,5%), Toscana (1,9%) e Puglia (0,1%). In Sardegna, invece, ha aperto il primo punto Ikea Ritira, ordina e arreda: dimensioni più ridotte, assortimento selezionato e possibilità di effettuare ordini online.

Salgono inoltre del 5,9% gli incassi di Ikea Food (ristorante, bar e alimentari): con 96.9 milioni di euro rappresenta il 5,7% del fatturato dell`azienda. Gli store Ikea hanno accolto 43,4 milioni di visitatori: 6,7 milioni hanno la card IKEA Family e 220 mila sono soci IKEA Business. Solo queste due categorie garantiscono il 63% del budget annuale in Italia. E non solo. Qui il colosso svedese dà lavoro a 6.570 persone, il 91% delle quali a tempo indeterminato, con una prevalenza di donne (58%), un’età media di 40 anni e 64 etnie diverse rappresentate.

The post Tutti i numeri di Ikea in Italia: siamo il quinto paese in cui si vende di più appeared first on Wired.

Leggi l’articolo completo: Tutti i numeri di Ikea in Italia: siamo il quinto paese in cui si vende di più