Perché su Instagram c’è un uomo che scoppia palloncini con i coltelli

Perché su Instagram c’è un uomo che scoppia palloncini con i coltelli

Jan Hakon Erichsen, eccentrico artista dalle performace esplosive spopola sul web (fonte: Twitter)

I suoi video in cui fa esplodere dei palloncini con coltelli montati nelle maniere più assurde hanno portato il suo profilo Instagram oltre i 660mila follower e quello di Twitter verso i 61milaJan Hakon Erichsen, 41 anni di Oslo, è un artista contemporaneo norvegese che grazie alle sue particolari performance si è attirato la simpatia e l’interesse di molti appassionati sul web.

Coltelli, palloncini, spaghetti, banane, biscotti e patatine: quello di Erichsen è un particolare modo di fare arte. Raggiunto via mail da Wired l’artista si è raccontato, spiegando come, nonostante sia in attività da molti anni, solo recentemente le sue performance hanno ottenuto una grande visibilità online.

Grazie ad alcuni video, che lo ritraggono mentre con dei coltelli fa esplodere dei palloncini colorati in maniera creativa – e insolita – ha acquistato un’improvvisa popolarità.

Sono un artista oramai da 15 anni”, spiega Erichsen: “Ho finito la mia educazione artistica nel 2004 alla Oslo National Academy of the Arts, ma ho iniziato il mio progetto su Instagram un anno e mezzo fa”. Dietro ai coltelli fissati su uno sgabello e usati per far esplodere dei palloncini pieni di glitter c’è un pensiero artistico.

Oggetti di uso quotidiano

“Sto cercando di coniugare l’estetica e l’energia fin dalle mie prime performance artistiche e video, come hanno fatto prima di me Chris Burden e Rebecca Horn”, continua l’artista. E aggiunge: “Ho trovato un sacco della mia ispirazione negli oggetti che uso quotidianamente. Trovare nuovi modi per utilizzare degli oggetti banali è un’enorme forza trainante per me”.

“Non avrei mai immaginato che quello che faccio avrebbe avuto un pubblico così grande”, commenta l’artista: “Quando ho iniziato avevo poco più di 100 follower e il profilo di Instagram lo avevo aperto sperando di suscitare un po’ di interesse tra i miei colleghi artisti”.

Ma in fondo, qual è il messaggio? Per Erichsen, “l’obiettivo principale è quello di trovare modi innovativi di distruzione aggiungendo dell’umorismo”. E spiega: Gioco molto con le idee preconcette che abbiamo su un oggetto e mi diverto a sconvolgere e cambiare le idee che mi frullano in testa. I palloncini, per esempio, sono associati alle occasioni festose e divertenti: quando li ho messi in un ambiente con qualcosa di aggressivo e pericoloso ho fatto accadere qualcosa di nuovo e insolito, e questo mi piace”.

The post Perché su Instagram c’è un uomo che scoppia palloncini con i coltelli appeared first on Wired.

Leggi l’articolo completo: Perché su Instagram c’è un uomo che scoppia palloncini con i coltelli