Nuovo record per Luca Parmitano: è l’astronauta Esa con più ore trascorse all’esterno della Stazione spaziale

Nuovo record per Luca Parmitano: è l’astronauta Esa con più ore trascorse all’esterno della Stazione spaziale

Parmitano
(foto: Esa)

Potremmo soprannominarlo Skywalker tanto è ormai avvezzo a passeggiare nello Spazio, all’esterno della Stazione spaziale internazionale (Iss). Il nostro Luca Parmitano, infatti, sabato 25 gennaio ha conquistato un altro record: è l’astronauta dell’Agenzia spaziale europea (Esa) ad aver passato più tempo all’esterno della Iss. Con l’uscita di sabato, in particolare, AstroLuca e il collega della Nasa Andrew Morgan hanno completato la riparazione dello spettrometro Ams (Alpha Magnetic Spectrometer) per lo studio dell’antimateria e della materia oscura. Per la gioia di tutti gli astrofisici della Terra.

L’ultima Eva

L’attività extraveicolare (Eva) di sabato scorso rappresenta per Parmitano la prima del 2020, l’ultima delle 4 previste per lui per la missione Beyond dell’Esa – anche perché il 6 febbraio AstroLuca farà ritorno a casa.

L’incarico era di completare la riparazione dello spettrometro Ams, installato all’esterno della Iss nel 2011. Progettato per durare solo 3 anni, grazie al lavoro degli astronauti dovrebbe ora essere in grado di continuare l’attività di ricerca fino alla chiusura della Iss, cioè per altri 5 o 10 anni.

Rimettere in sesto Ams non è stato così semplice. Nel corso delle 4 Eva Morgan e Parmitano hanno dovuto tagliare tubi in acciaio, collegare nuove pompe di raffreddamento, controllare che non ci fossero perdite e ricoprire lo strumento con isolante termico.

Iniziata un po’ in ritardo per un piccolo inconveniente (una cinghia di uno zaino era rimasta incastrata compromettendo la pressurizzazione della camera stagna, rendendo necessario ripetere la procedura), la passeggiata è durata 6 ore e tutto sembra andato a buon fine. Il Cern potrà ora riattivare lo strumento.

L’uomo dei record

Tanti i traguardi nella carriera di Parmitano. Tra i tanti, è stato il primo italiano a partecipare a un’Eva (nel 2013) e sempre il primo nostro connazionale (il terzo europeo) a ricoprire la carica di comandante della Iss.

Oggi l’Esa celebra un altro suo record: a conti fatti è l’astronauta europeo con più ore complessive trascorse all’esterno della Iss. In totale ha effettuato 6 passeggiate spaziali: 2 nel 2013 (di cui una terminata anzitempo perché Parmitano stava rischiando di affogare) e 4 durante l’attuale missione Beyond (3 nel 2019 e 1 nel 2020).

The post Nuovo record per Luca Parmitano: è l’astronauta Esa con più ore trascorse all’esterno della Stazione spaziale appeared first on Wired.

Leggi l’articolo completo: Nuovo record per Luca Parmitano: è l’astronauta Esa con più ore trascorse all’esterno della Stazione spaziale