Nex 3, lo smartphone senza bordi

Nex 3, lo smartphone senza bordi

Nex 3
(Foto: SlashLeaks)

Nex 3 sarà il primo vero smartphone senza bordi: secondo quanto raccontato dai primi rumors, il rapporto tra schermo e spazio frontale dovrebbe raggiungere un vertiginoso valore di 99,6% a dimostrazione dell’eliminazione di ogni elemento superfluo. Non siamo ancora al 100%, ma pochissimo ci manca.

Questo rivoluzionario modello debutterà il prossimo 16 settembre e ha già ricevuto le certificazioni di Tenaa per la variante 5G per la Cina. Settimana prossima si toglieranno i veli dal modello che sfrutta il cosiddetto waterfall ovvero con i bordi che sono ricoperti dai pixel dello schermo che trasborda non più soltanto sui lati lunghi, ma anche su quello corto inferiore.

Il nome waterfall ossia cascata è un nome quanto mai azzeccato per questo design di schermo perché sembra proprio una reazione liquida e avvolgente. Sul lato superiore si è andato a limare il più possibile lasciando una sottilissima fettuccia quasi invisibile. La scheda tecnica è di buon livello grazie al sistema operativo Android 9 Pie e l’interfaccia Funtouch più, sembra, il recentissimo SoC Qualcomm Snapdragon 855 Plus.

Nex 3
(Foto: SlashLeaks)

Il retro vedrà una configurazione tripla per la fotocamera con i tre occhi che compongono una sorta di smile semplificato e ribaltato. I sensori sono posti a ore mezzogiorno, quattro e otto e dovrebbero essere quello principale, quello grandangolare e uno per la raccolta delle informazioni sulla profondità di campo. Per fortuna non si è optato per la medesima scelta “artistica” dei nuovi sensori di iPhone 11 che si sono attirati una pioggia di lamentele.

Rimaniamo anche in attesa di un’eventuale disponibilità italiana per questo modello che potrebbe aprire una nuova via verso il rapporto totale tra touchscreen e parte frontale.

The post Nex 3, lo smartphone senza bordi appeared first on Wired.

Leggi l’articolo completo: Nex 3, lo smartphone senza bordi