L’inquietante annunciatore di notizie digitale dell’agenzia di stato cinese

L’inquietante annunciatore di notizie digitale dell’agenzia di stato cinese

C’è un nuovo reporter nell’agenzia di stampa di stato cinese Xinhua: un anchorman che potrebbe presto fare le scarpe a molti colleghi ma che nl contempo non è neppure reale: un avatar digitale sviluppato dal motore di ricerca Sogou e mosso da algoritmi di intelligenza artificiale scandirà le principali news del giorno. Lo ha annunciato la stessa Xinhua senza però rendere noto il nome assegnato al personaggio, che si occuperà insieme ad altri colleghi virtuali di leggere le notizie fornite dall’agenzia.

Il Mentana digitale e i suoi futuri colleghi non sono sicuramente i primi anchorman virtuali in rete, ma la tecnica con la quale sono stati realizzati è qualcosa di relativamente recente. L’agenzia ha infatti impiegato come base le registrazioni di annunciatori in carne e ossa, per poi realizzare in modo separato le animazioni necessarie ai movimenti della bocca e delle altre parti del viso, per donare al personaggio una mimica facciale credibile.  Il parlato arriva invece da un motore di sintesi vocale simile a quelli utilizzati per i comuni assistenti vocali come Alexa o l’Assistente Google, che legge un semplice copione scritto — almeno per il momento — da redattori umani. Le due tecniche vengono usate in tandem, fuse insieme da un terzo sistema che si occupa di sincronizzare il parlato con il labiale e le espressioni facciali dell’annunciatore.

Il risultato è impressionante per il realismo visivo, ma molto meno sotto gli altri punti di vista. Al di là del fatto che il timbro e l’intonazione rimangono palesemente sintetici, gli avatar non possono improvvisare, approfondire, commentare e neppure variare di troppo le espressioni. Come per i colleghi virtuali che li hanno preceduti altrove, si tratta insomma di rimpiazzi utili più che altro per il loro rapporto costi-benefici (l’agenzia è pronta a metterli al lavoro 24 ore su 24 su tutte le piattaforme, dai social network al sito web) e per la loro disponibilità a leggere qualunque cosa gli venga imposto di leggere.

The post L’inquietante annunciatore di notizie digitale dell’agenzia di stato cinese appeared first on Wired.

Leggi l’articolo completo: L’inquietante annunciatore di notizie digitale dell’agenzia di stato cinese