Le prime immagini di Nightmare Alley, il nuovo film di Guillermo del Toro

Le prime immagini di Nightmare Alley, il nuovo film di Guillermo del Toro

Quattro anni dopo aver vinto l’Oscar alla miglior regia per La forma dell’acqua, Guillermo del Toro torna con un nuovo film altrettanto ambizioso e visionario e, questa volta, pieno zeppo di stelle nel cast: si tratta di Nightmare Alley, un nuovo progetto tratto dal thriller scritto nel 1946 dall’autore americano William Lindsay Gresham. Come già successo con Crimson Peak, il regista qui si discosta dalle sue atmosfere puramente horror per abbracciare un genere diverso ma sempre ad alta tensione come il noir: “C’è la possibilità che le persone partano con un’impressione falsata“, ha dichiarato del Toro a Vanity Fair: “Non c’è alcun elemento soprannaturale qui, è tutto basato su un mondo reale. Nulla di fantastico. È un film molto diverso dai miei soliti“. In effetti le prime immagini diffuse nelle scorse ore ci immergono in una dimensione insolitamente concreta per questo filmmaker, anche se il suo tocco estetico distintivo si coglie già alla perfezione.

Altra novità, appunto, il cast di grandi nomi accorsi per questa sua ultima fatica. Protagonista è infatti Bradley Cooper, che interpreta Stanton Carlisle, ex lavoratore di un luna park che si ritrova a diventare la nuova stella dei club notturni di una grande città, dove finge di essere un potentissimo veggente che riesce a leggere nel pensiero delle persone, ma in realtà origlia le loro conversazioni prima della performance. Quando i suoi obiettivi diventano clienti ricchi e facoltosi, la psichiatra Lilith Ritter, interpretata da Cate Blanchett, fa di tutto pur di smascherarlo. Nel cast anche Toni Colette, Willem Dafoe, Rooney Mara, Ron Perlman, Tim Blake Nelson e persino Romina Power, figlia del grande attore Tyrone Power che fu protagonista della prima versione hollywoodiana del 1947 tratta dallo stesso libro.

Lo sforzo più grande per del Toro, comunque, è stato appunto non riferirsi alla pellicola degli anni Quaranta ma, assieme alla sceneggiatrice Kim Morgan, tratte tutto il possibile dal romanzo originale: “Dall’inizio il nostro interesse era nel libro anche se sembrava quasi impossibile adattare la sua voce così peculiare e caleidoscopica. Ci sarebbe voluta una miniserie da sei ore e tanti punti di vista che cambiavano in continuazione“, ha detto sempre il regista: “Siamo partiti da lì, volendo fare non un remake ma un nuovo adattamento“. Nightmare Alley uscirà nelle sale il prossimo dicembre.

The post Le prime immagini di Nightmare Alley, il nuovo film di Guillermo del Toro appeared first on Wired.

Leggi l’articolo completo: Le prime immagini di Nightmare Alley, il nuovo film di Guillermo del Toro