immagine concorsi

Le abitudini degli autori di successo

Le abitudini degli autori di successo

Nel film Karate Kid III, il saggio maestro Miyagi dice al suo discepolo: “Puoi anche perdere contro l’avversario, ma non perdere contro la paura”. 

Cosa fa la differenza tra chi insegue i propri sogni senza mai mollare e chi invece batte in ritirata? Non ho dubbi sulla risposta: il modo in cui affrontano le loro paure.

 

Se vuoi diventare uno scrittore di successo dovrai lottare tutti i giorni con la paura, a volte vincerà lei, a volte capirai che è persino utile, ma la battaglia finale devi vincerla tu.

Per farlo dovrai lavorare molto sul tuo atteggiamento, a cominciare dalle abitudini.

Per questo oggi voglio parlarti di una serie di abitudini che sono comuni a tutti gli autori di successo, scopriamole insieme.

 

Uno scrittore di successo scava in profondità

Lungi dal fermarsi davanti al primo ostacolo, lo scrittore di successo si appassiona a tutto ciò che può rivelarsi come preziosa fonte di informazioni per il suo mestiere. Dalle tecniche di scrittura alla filiera dell’editoria, dal marketing ai feedback del pubblico, dal lavoro degli altri scrittori alle opinioni dei critici. Sa imparare dagli errori e se quel libro per il quale ha faticato tanto non incontra il favore del pubblico allora lui scava in profondità e cerca di capire cosa non ha funzionato. Insomma lo scrittore di successo impara da tutto ciò che lo circonda, anche e soprattutto da ciò che non è andato proprio come avrebbe voluto.

 

Uno scrittore di successo fa il gioco di squadra

Dietro un’opera riuscita non c’è una persona sola. C’è l’autore certo, ma c’è anche l’editore, forse un agente letterario, qualcuno che si occupa dell’editing e della correzione bozze. Insomma c’è tutta una squadra e l’autore di successo lo sa, per questo è ben disposto a collaborare accogliendo consigli e rispettando il lavoro di tutti. Insomma l’autore di successo non si comporta come una prima donna!

 

Uno scrittore di successo supera la sindrome di Giorgio Mastrota

Il marketing è il cuore di un progetto ben riuscito. Peccato che quando sentiamo questa parola ci viene subito in mente Giorgio Mastrota che vende le padelle. Se vuoi diventare un autore di successo devi assolutamente superare la sindrome di Giorgio Mastrota e capire l’importanza del marketing. Si può fare marketing senza vendere l’anima al diavolo e senza snaturarsi, ma ti dirò di più, il marketing e il networking sono sempre esistiti solo che non si chiamavano così! Cosa pensi che facevano gli artisti nelle corti medievali o quelli che si trovavano a Parigi nel primo Novecento a far visita a Gertrude Stein?  

 

Uno scrittore di successo fa quello che dice

Definire obiettivi realistici e alla propria portata, questo è il segreto del successo e gli autori che vogliono raggiungerlo lo sanno benissimo. Un’altra cosa che sanno è che servono pazienza, determinazione, costanza ma soprattutto tanta tanta perseveranza. Hai deciso di scrivere 4.000 parole al giorno continuando a fare il tuo lavoro a tempo pieno e dedicando anche il giusto tempo alla tua famiglia? Ripensaci! Il rischio è quello di sentirti costantemente frustrato e scoraggiato perché non hai portato a termine i tuoi obiettivi. 

 

Un autore di successo si distingue per il suo comportamento da essere umano 

Tutto ciò di cui abbiamo parlato sin qui non è che la conseguenza del comportamento che un autore mette in campo nella vita di tutti i giorni. Se vuoi essere un autore di successo pratica la gentilezza, coltiva le tue relazioni interpersonali e persegui la felicità. Questo sarà il serbatoio più importante da cui attingere per scrivere dei veri e propri capolavori!

 

Hai qualche buona abitudine che vuoi condividere con noi?

L’articolo Le abitudini degli autori di successo sembra essere il primo su Concorsiletterari.net.

Leggi l’articolo completo: Le abitudini degli autori di successo