La collezione di Louis Vuitton dedicata al videogioco League of Legends

La collezione di Louis Vuitton dedicata al videogioco League of Legends

Louis Vuitton x League of Legends
Foto: it.louisvuitton.com

L’ultimo campionato mondiale di League of Legends si è concluso con la consegna di una Summoner’s Cup griffata Louis Vuitton. La famosa casa di moda e Riot Games – la società impegnata nello sviluppo del videogioco – già a settembre avevano stretto un accordo per la realizzazione di un baule che potesse contenere il trofeo.

Ora, a poco meno di un anno dal rilascio degli auricolari Master & Dynamic da 950 euro avvenuto lo scorso gennaio, la maison ha ufficialmente annunciato la disponibilità della nuova collezione di abiti e accessori, dedicata appunto a League of Legends.

Disegnata da Nicolas Ghesquière, la capsule collection intitolata LVxLoL include articoli per uomo e donna. Non a caso, troviamo capi sportivi come le sneakers Archlight da 850 euro o i pantaloni da jogging a 1200 euro e pezzi più eleganti come l’iconica borsa Speedy da 1280 euro o il foulard Monogram da 360 euro: tutti ispirati ai temi del titolo di Riot Games.

Louis Vuitton x League of Legends
Foto: it.louisvuitton.com

Tuttavia, LVxLoL accontenta anche gli appassionati di tecnologia, includendo lo smartwatch Tambour Horizon (venduto a 2850 euro) e altri accessori più “economici” come il bandeau o il bracciale.

Louis Vuitton x League of Legends

I preordini per acquistare gli articoli della collezione Louis Vuitton x League of Legends sono aperti dallo scorso 9 dicembre ed è prevista la consegna anche in Italia.

The post La collezione di Louis Vuitton dedicata al videogioco League of Legends appeared first on Wired.

Leggi l’articolo completo: La collezione di Louis Vuitton dedicata al videogioco League of Legends