La Camera dà il via libera definitivo alla Tav Torino-Lione

La Camera dà il via libera definitivo alla Tav Torino-Lione

tav
(foto: LaPresse)

La Camera dei deputati ha approvato oggi la ratifica e l’esecuzione dell’accordo con la Francia per l’avvio dei lavori definitivi della sezione transfrontaliera della nuova linea ferroviaria Torino-Lione.

Alla Camera, erano presenti in 391: 103 i contrari, contro una maggioranza a favore di 285 deputati e 3 astenuti.
Un verdetto favorevole era arrivato già in Senato, lo scorso 16 novembre. Nella camera bassa è arrivato quindi il via libera definitivo all’accordo siglato  il 24 febbraio 2015 e al Protocollo addizionale con annesso regolamento dei contratti, adottato a Torino lo scorso 7 giugno. L’iter era partito in Commissione lo scorso 25 novembre e si era concluso il 14 dicembre prima dell’approdo in aula.

Anche in aula netta la contrapposizione tra favorevoli e contrari all’opera e rimbrotti per i contestatori, in particolare i deputati M5S che hanno esposto striscioni contrari. Critico, su Facebook, lo stesso Luigi Di Maio che, prima ancora del voto, pur presiedendo  l’aula, si spingeva a parlare di ratifica vergognosa. Un sì convinto invece quello del Pd, secondo cui l’Accordo che “contiene le modalità operative per l’avvio dell’ultimo tratto dei lavori della nuova linea ferroviaria [….] recepisce molte delle osservazioni giunte dai territori. Infatti, il nuovo progetto limita a 32 chilometri la costruzione di nuove linee, preferendo ammodernare quella storica”.

In precedenza, sempre in giornata, la Camera aveva respinto la questione pregiudiziale di merito sulla ratifica.

The post La Camera dà il via libera definitivo alla Tav Torino-Lione appeared first on Wired.

Leggi l’articolo completo: La Camera dà il via libera definitivo alla Tav Torino-Lione