Jamie Foxx e Joseph Gordon-Levitt scoprono le domande più googlate su di loro

Jamie Foxx e Joseph Gordon-Levitt scoprono le domande più googlate su di loro

Su Netflix l’arrivo di nuovi contenuti non conosce tregua: ad agosto è stato diffuso il film Project Power, che vede protagonisti Jamie Foxx e Joseph Gordon-Levitt. Se l’avete perso recuperatelo: i due attori, nei panni rispettivamente di un ex soldato e di un agente di polizia, sono alle prese con una pericolosa pillola che fornisce superpoteri temporanei. Forse la trama non sembrerà nuovissima, ma i colpi di scena non mancano, e almeno non ci si annoia.

I due protagonisti di Project Power non si annoiano nemmeno in questa Autocomplete Interview, che gli consentirà di scoprire le ricerche che vengono effettuate ogni giorno sul loro conto ai quattro angoli del globo da chi affida i suoi dubbi più arcani a Google. Un utente, confondendo vita e cinema, si chiede se Gordon-Levitt sia un pilota di aerei, ma forse aveva in mente il ruolo interpretato dall’attore nel film 7500.

Più interessante invece il motivo per cui l’attore originario di Los Angeles ha lasciato il college: nel 2003 ha scoperto l’esistenza del programma di editing Final Cut Pro e ha capito che doveva dare spazio alle sue priorità. Gordon-Levitt, che negli ultimi anni ha rallentato le apparizioni sul set per dedicarsi alla paternità, risponde anche a chi gli chiede se sa camminare sul filo, come ha fatto nel film The Walk, dove vestiva i panni del leggendario funambolo Philippe Petit: lo sa fare, ma a un’altezza di tre metri dal suolo (beh, vi pare poco?).

Sono di altro tipo, invece, le domande riservate a Jamie Foxx, l’indimenticato Django, e portano la star a spiegare che è cresciuta a Terrell, in Texas; è del segno del sagittario ascendente gemelli; sa suonare il piano da sempre, ma sa anche cavalcare: anzi, dice che ha portato a vivere nella sua tenuta il cavallo impiegato sul set del film di Tarantino. Come molti di voi ricorderanno, inoltre, ha vinto un Oscar nel 2005 per il biopic dedicato a Ray Charles. La figlia, all’epoca undicenne, lo accompagnò alla cerimonia – racconta Foxx – e gli disse: ”Sei un grande attore papà, anche se non dovessi vincere”.

The post Jamie Foxx e Joseph Gordon-Levitt scoprono le domande più googlate su di loro appeared first on Wired.

Leggi l’articolo completo: Jamie Foxx e Joseph Gordon-Levitt scoprono le domande più googlate su di loro