Instagram permetterà ai suoi influencer di guadagnare tramite le affiliazioni pubblicitarie

Instagram permetterà ai suoi influencer di guadagnare tramite le affiliazioni pubblicitarie

Instagram influencer
(foto: Jaap Arriens/NurPhoto via Getty Images)

Gli influencer avranno nuovi modi per guadagnare su Instagram. La piattaforma ha annunciato durante la sua prima Creator week – una settimana di eventi dedicata allo sviluppo di contenuti da parte degli utenti – che permetterà ai suoi creator di guadagnare anche grazie ad affiliazioni pubblicitarie.

A introdurre questa e altre novità per gli influencer è stato lo stesso Mark Zuckerberg, Ceo del gruppo Facebook che possiede anche Instagram. L’app, come anche altri social sta cercando di puntare al social commerce, lo shopping online direttamente sulla piattaforma. Grazie allo sviluppo di un nuovo strumento nativo, l’app funzionerà come una piattaforma di affiliazioni.

Foto: via Instagram

Gli influencer avranno la possibilità di promuovere alcuni prodotti in vendita su Instagram guadagnando una commissione su ogni acquisto. Quando i creators pubblicheranno post di questo tipo, apparirà il testo “idoneo alla commissione” sotto il loro nome utente, nello stesso modo in cui appaiono già le segnalazioni dei contenuti sponsorizzati.

Le affiliazioni sono uno strumento già molto usato da influencer, youtuber e blog online. La novità sarà quella di portare dentro Instagram un sistema che influencer e aziende usano già appoggiandosi per esempio ad Amazon. Il nuovo strumento è in fase di test negli Stati Uniti e i creators possono collegare già da ora il proprio profilo al negozio di Instagram. Non si conosce ancora la data del suo lancio in Italia.

Questa, come detto, non è l’unica novità presentata da Facebook e Instagram. Durante le live di Instagram.  A partire da questa settimana, i creators su Instagram possono guadagnare un pagamento extra quando raggiungono determinati traguardi durante l’utilizzo dei badge nelle live. Facebook ha lanciato le Stars Challenges. I creatori del programma possono guadagnare pagamenti da Facebook sotto forma di se raggiungono determinati traguardi, come trasmettere un certo numero di ore o guadagnare un determinato numero di stelle entro un periodo di tempo prestabilito.

Questi aggiornamenti segnano l’ultima spinta di Instagram verso il marketing di affiliazione e lo shopping in-app, ma dimostrano l’importanza sempre maggiore che gli influencer hanno assunto come canali di promozione per le aziende.

The post Instagram permetterà ai suoi influencer di guadagnare tramite le affiliazioni pubblicitarie appeared first on Wired.

Leggi l’articolo completo: Instagram permetterà ai suoi influencer di guadagnare tramite le affiliazioni pubblicitarie