Il video “cosmico” di Lorenzo Palmeri, Stare qui

Il video “cosmico” di Lorenzo Palmeri, Stare qui

Musica, genesi della vita e spazio cosmico possono trovare un punto di incontro. Nel video di Lorenzo Palmeri, Stare qui, estratto dal disco La natura del parafulmine (via Metatron) in uscita l’11 novembre, mette insieme questi elementi. E il modo per descriverlo al meglio è questo: “Tutto si compie in un istante. Un attimo prima, quella microscopica struttura che ribolle e si agita, esattamente come le altre che la circondano, ci appare del tutto insignificante… E invece, l’irruzione di un soffio inarrestabile la fa crescere a dismisura…”. Sono le parole di Guido Tonelli, fisico del Cern di Ginevra e autore di Genesi – Il grande racconto delle origini (Feltrinelli). Si riconosce con stupore un’affascinante sintonia tematica e visiva tra il bestseller sull’origine del cosmo e il nuovo videoclip del designer premiato e musicista.

Lorenzo Palmeri è un artista poliedrico che spazia dall’architettura alla composizione musicale, vantando nella propria carriera sia creazioni di design importanti che progetti sonori. Ultimamente ha fatto parlare di sé per la partecipazione al Mosart di Spilimbergo in Friuli, con la performance sonora Mosaic Sound: il suono del lavoro, un vero e proprio concerto sperimentale con scalpellini, ceppi e pietre, realizzato insieme ai maestri mosaicisti.

Il videoclip è realizzato da Stefano Meneghetti che con abile maestria traduce la profonda riflessione esistenziale racchiusa nei semplici versi di Palmeri, in un viaggio siderale che attraversa l’intera traccia sonora dall’inizio alla fine, con spettacolari immagini dell’universo. Si lancia tra le stelle il punto di vista sulla Terra per catturare il senso della vita in un attimo fuori dal tempo, nello spazio infinitamente piccolo e infinitamente grande: in un eterno momento dell’io e te, in cui riuscire a guardarsi dentro reciprocamente.

The post Il video “cosmico” di Lorenzo Palmeri, Stare qui appeared first on Wired.

Leggi l’articolo completo: Il video “cosmico” di Lorenzo Palmeri, Stare qui