I primi tessuti umani assemblati nello Spazio

I primi tessuti umani assemblati nello Spazio

Un vero e proprio laboratorio biologico nello Spazio, dove cellule anche di tessuti umani crescono e possono fornire informazioni da applicare anche sulla Terra. Succede sulla Stazione spaziale internazionale, dove negli ultimi anni diversi astronauti si sono messi alla prova come biologi e ingegneri dei tessuti per approfondire le conoscenze, in particolare sui nostri vasi sanguigni.

Chi vediamo all’opera in questo interessante filmato è Tim Peake, protagonista della missione Principia, che ha assemblato durante una lunga serie di esperimenti veri e propri capillari: un risultato che non era mai stato raggiunto qui sulla Terra, poiché la struttura 3D che le cellule assumono in condizioni di microgravità è più coerente a quella dell’originale.

Scopriamo assieme alle sue immagini e agli scienziati dell’Esa tutto il potenziale di questo grande risultato.

(Credit video: Esa)

The post I primi tessuti umani assemblati nello Spazio appeared first on Wired.

Leggi l’articolo completo: I primi tessuti umani assemblati nello Spazio