Honor lancia la tv smart Vision con la camera per selfie

Honor lancia la tv smart Vision con la camera per selfie

Honor Vision
(Foto: Honor)

Honor Vision è l’ultima novità presentata dal brand cinese in occasione della Huawei Developer Conference 2019 (Hdc 2019) a Dongguan. Largamente anticipata da indiscrezioni che ne hanno prima raccontato in anteprima l’estetica e poi le funzionalità e dettagli, questa televisione connessa sarà il primo esemplare di dispositivo con a bordo il sistema operativo Harmony Os presentato del colosso di Shenzhen.

Quello che si presenta a tutti gli effetti come il primo smart screen di Honor in realtà offre molto di più e sfida uno dei giganti del mercato locale come Xiaomi, con le sue tv a basso costo e alte performance. Seppur con un prezzo di partenza più alto  e con un’interfaccia non così differente a livello estetico e funzionale, Honor Vision mette sul piatto diverse primizie. Tanto che ha registrato già oltre un centinaio di migliaia le prenotazioni presso il popolare store Jd.com prima ancora dell’ufficializzazione.

honor vision pro tv
(Foto: Honor)

Tra le funzioni ci sono la fotocamera periscopica, che ricorda quella di diversi modelli del 2019 con l’occhio che sale dal bordo superiore per immortalare la scena e riprendere l’ambiente a risoluzione full hd. Sarà attivabile solo ed esclusivamente dall’utente. Potrà inclinarsi di 10 gradi seguendo chi sta parlando, dato che può riconoscere il volto e anche il corpo.

L’hardware conta sulla presenza del chipset Honghu 818 predisposto all’intelligenza artificiale grazie alla presenza del chip neurale npu per la fotocamera. Sei le peculiarità: tecnologia memc, gdr per la super risoluzione, stima e compensazione del movimento, riduzione del rumore, contrasto dinamico, gestione colore e local dimming.

Ottima la scheda wifi di alta qualità col chipset HiSilicon Hi1103 che è il primo che regge una larghezza di banda di 160 MHz con download fino a 1,7 Gbps e appunto il sistema operativo Harmony Os.

Il pannello ha una dimensione ideale per entrare in ogni salotto con 55 pollici alla risoluzione 4k uhd con ottimo angolo di visione di 178°, una luminosità impostabile fino a 400 nits e cornici molto ridotte con un ingombro del 94% del display e uno spessore di 6,8 millimetri. All’interno ci sono sia la ram sia lo spazio di archiviazione per due versioni da 2 e 16 gb e la versione pro da 2 e 32 gb.

honor vision ui
(Foto: Honor)

Non manca a bordo un assistente smart chiamato Yoyo che per ora – vista la destinazione unicamente sul mercato cinese – parlerà soltanto il mandarino. Anche l’audio è strutturato per non essere solamente entry level e sfrutta la tecnologia Histen con la riproduzione di un effetto tridimensionale con 4 altoparlanti da 10 watt. Il bluetooth 5.0 accoglie cuffie, speaker e altri accessori.

Per ora la tv debutterà soltanto in Cina e i prezzi locali di Honor Vision saranno di 3.799 renminbi (477 euro) per la versione standard e 4.799 renminbi (600 euro) per quella pro.

The post Honor lancia la tv smart Vision con la camera per selfie appeared first on Wired.

Leggi l’articolo completo: Honor lancia la tv smart Vision con la camera per selfie