Dogor, il cucciolo di 18mila anni fa è un cane o un lupo?

Dogor, il cucciolo di 18mila anni fa è un cane o un lupo?

cucciolo
(foto: S Fedorov/Centre for Palaeogenetics/Twitter)

Ha ben 18mila anni. Si tratta di Dogor, il cucciolo ritrovato in Siberia perfettamente conservato in uno strato di permafrost, di cui sono rimasti intatti scheletro, naso, denti, e addirittura peli e baffi. Ma le analisi del dna per capire se si possa trattare di un lupo o un cane non hanno ancora dato una risposta definitiva, suggerendo quindi che il cucciolo possa rappresentare un loro antenato comune.

Identificato lo scorso anno in un sito vicino a Yakutsk nella Siberia orientale, il team di ricercatori del Center for Palaeogenetics di Stoccolma ha deciso di mostrarlo per la prima volta alcuni giorni fa. Finora, i ricercatori sono riusciti a capire, tramite la datazione al carbonio su un osso toracico, che si tratta di un esemplare maschio di circa 2 mesi di età. Il cucciolo ora si chiama Dogor, una parola che significa “amico”.

Tuttavia, i ricercatori non sono riusciti ancora a determinare se Dogor sia stato un cane oppure un lupo, anche se l’ipotesi più accreditata finora è quella che possa rappresentare un antenato comune a entrambi. “Normalmente è facile capire la differenza tra i due”, ha spiegato il co-autore David Stanton alla Cnn. “Con i dati che abbiamo a disposizione saremmo già dovuti arrivare a una risposta definitiva e poter affermare che il cucciolo sia l’uno o l’altro. Il fatto è che non possiamo ancora dire se provenga da una popolazione ancestrale comune a cani e lupi”.

Il team di ricercatori suggerisce che le popolazioni di cani e lupi potrebbero aver cominciato a divergere circa 40mila anni fa, una data confermata anche in un recente studio pubblicato su Nature Communications nel 2017, secondo cui i cani moderni sono stati appunto addomesticati da una singola popolazione di lupi tra i 20mila e i 40mila anni fa. Altri studi, inoltre, suggeriscono che gli antenati dei cani potrebbero aver avuto varianti genetiche che li avrebbero resi “ipersociali” e quindi più disposti a interagire con gli esseri umani. “È un periodo molto interessante in termini di evoluzione del lupo e del cane”, spiega Stanton. “Non sappiamo esattamente quando i cani siano stati addomesticati, ma potrebbe essere stato da quel momento in poi. Ora vogliamo sapere se è un cane o un lupo, o forse è una creatura a metà strada tra i due”. Gli scienziati, infatti, hanno ora in programma di eseguire molti altri test genomici per scoprire di più sulle origini di Dogor.

The post Dogor, il cucciolo di 18mila anni fa è un cane o un lupo? appeared first on Wired.

Leggi l’articolo completo: Dogor, il cucciolo di 18mila anni fa è un cane o un lupo?