Come rendere iPad Pro una specie di Surface Studio

Come rendere iPad Pro una specie di Surface Studio

Necessità, volontà e per qualcuno ossessione, la produttività è un’attitudine che ha sancito la nascita di tanti dispositivi ed accessori mirati a semplificare il lavoro in ufficio e in mobilità. Uno degli esempi in tal senso è l’iPad Pro che, come molti device Apple, ha convinto tante piccole aziende a creare oggetti ad hoc per ampliare il funzionamento e la possibilità d’uso del tablet. Uno degli ultimi arrivati è MagicDock, un supporto mobile che consente di utilizzare l’iPad Pro in molteplici posizioni, a seconda dell’occasione e delle esigenze.

Ideato da Steve Warren, ispirato al Surface Studio di Microsoft e realizzato in alluminio, sfrutta un aggancio magnetico ed è ideale per avere l’iPad alla giusta altezza durante la scrittura e con l’inclinazione migliore quando si vuole disegnare. La porta Usb-c permette poi di collegare varie periferiche al tablet (hard disk, mouse e cuffie ma anche un monitor esterno grazie all’uscita Hdmi). Disponibile per iPad Pro da 10,5, 11 e 12.9 pollici, MagicDock si può prenotare al prezzo di 99 e 109 dollari.

The post Come rendere iPad Pro una specie di Surface Studio appeared first on Wired.

Leggi l’articolo completo: Come rendere iPad Pro una specie di Surface Studio