XVIII Concorso di Poesia "HABERE ARTEM "

XVIII Concorso di Poesia "HABERE ARTEM "

L’Editore Aletti & la rivista Orizzonti indicono

il XVIII Concorso di Poesia “HABERE ARTEM “

I partecipanti dovranno inviare da una a cinque poesie inedite, a tema libero,
che non dovranno superare i 25 versi/righe, e che non siano contemporaneamente iscritte ad altri concorsi, entro

il 31 MARZO 2016
I partecipanti dovranno indicare il proprio nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, eventuale e-mail, e riportare la seguente autorizzazione firmata: “Autorizzo l’uso dei miei dati personali ai sensi dell’art. 13 D.L.196/2003”.
Non saranno considerate valide le poesie inviate in forma anonima.
Gli autori delle poesie vincitrici del concorso riceveranno, all’indirizzo da loro indicato, un attestato di merito e i loro testi potranno essere inseriti nel volume antologico “Habere Artem” edito dalla Aletti Editore.
La pubblicazione nel volume avverrà solo per gli autori che desiderano riceverla e comporta l’impegno all’acquisto di tre copie del suddetto volume.
La redazione provvederà a spedire, in concomitanza all’attestato di merito, la scheda di autorizzazione alla pubblicazione, che dovrà essere compilata e rispedita in redazione nei tempi che verranno indicati.
Gli elaborati non verranno restituiti.
La partecipazione è gratuita.

Le opere dovranno essere inviate al seguente indirizzo:

Concorso Habere Artem
Presso Aletti Editore
Via Mordini 22
00012 Villanova di Guidonia (RM)

oppure tramite e-mail all’indirizzo di posta elettronica eventi@rivistaorizzonti.net e dovranno contenere la seguente dicitura “Partecipazione al Concorso Habere Artem”; anche in questo caso l’autore dovrà indicare nome, cognome, indirizzo e recapito di telefono. In questo ultimo caso chiedere sempre conferma della ricezione dell’e-mail.

Onde evitare confusione nella registrazione degli autori, è necessario inviare il materiale per la partecipazione con un’unica modalità, o tramite posta cartacea o tramite e-mail, e ad ogni modo con un unico invio.

Per ulteriori informazioni telefonare allo 0774-354400

Il portale italiano dedicato alla cultura, alla poesia e all’arte.

www.paroleinfuga.it

Leggi l’articolo completo: XVIII Concorso di Poesia "HABERE ARTEM "

Premio Letterario Veroli Alta

Premio Letterario Veroli Alta

Il Comitato dei Quartieri di Veroli Alta, bandisce la quarta edizione del concorso letterario denominato “Premio Letterario Veroli Alta” avente quest’anno un’unica sezione dedicata a “racconti brevi” aventi per tema: “Gli elementi del cosmo – La Terra”. Sono previste due categorie di partecipanti, rispettivamente “senior” e “school”.
Di seguito si riporta il regolamento.
REGOLAMENTO
I Partecipanti
1) Tutti coloro che hanno già compiuto 18 anni potranno partecipare al concorso nella categoria “senior”, mentre gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado, di qualsiasi età, potranno partecipare al concorso nella categoria “school”.
2) I partecipanti nella categoria “school” dovranno trasmettere, con la e-mail di cui al successivo punto 9), una dichiarazione della Segreteria della scuola in cui si attesti che nell’anno scolastico 2015/2016 l’alunno (Cognome e Nome) ha frequentato la classe (indicare la classe) presso l’Istituto (denominazione).
3) I racconti dovranno avere non più di 15.000 battute (circa 4 fogli formato A4 dattiloscritti), dovranno essere scritti in lingua italiana e dovranno essere inediti.
4) Ogni partecipante potrà concorrere con non più di due lavori.
5) I lavori potranno essere basati su fatti e storie reali, su storie romanzate nonché su base fantastica.
6) In caso di narrazione di fatti e storie reali o romanzate, l’autore/autrice si assumerà ogni eventuale responsabilità di ordine civile e penale ove venissero citate reali identità dei protagonisti o loro soprannomi.
7) Il Comitato dei Quartieri di Veroli Alta è autorizzato dagli autori/autrici a pubblicare i propri racconti, senza nulla a pretendere.
8) Ogni lavoro dovrà essere inviato in duplice copia, una firmata con il nome (o pseudonimo) e l’altra anonima (che verrà opportunamente numerata a cura del Comitato per essere sottoposta alla Commissione Esaminatrice).
9) I lavori dovranno essere trasmessi con e-mail all’indirizzo di posta elettronica premioletterarioverolialta@yahoo.it in formato .DOC (Word) dal 10 giugno 2016 e non oltre il 10 luglio 2016, indicando – anche in caso di firma dei lavori con pseudonimo – cognome e nome dell’autore/autrice, data di nascita, indirizzo, telefono. Missive anonime o incomplete dei predetti dati, verranno cestinate.
10) Le e-mail con le quali verranno inoltrati i racconti DOVRANNO anche contenere la frase “Ho preso visione del Regolamento dell’edizione 2016 del Premio Letterario Veroli Alta e ne accetto integralmente il contenuto.” I lavori allegati alle e-mail prive in tutto o in parte di tale frase, verranno cestinati.
11) I partecipanti al concorso nella categoria “senior”, devono far pervenire la somma di Euro 10 (dieci) per racconto inoltrato, quale contributo alle spese organizzative del premio, al Comitato dei Quartieri di Veroli Alta mediante versamento – senza oneri aggiuntivi – sul c/c n. 07/860758 dallo stesso intrattenuto presso l’Agenzia di Veroli della Banca di Credito Cooperativo di Anagni (BancAnagni – Credito Cooperativo), ovvero mediante bonifico sul medesimo conto avente IBAN: IT 44 S 08344 74630 000007860758. La partecipazione al concorso nella sottosezione “school” è gratuita.
12) La causale da utilizzare per il bonifico o versamento di cui al punto 11) dovrà essere: “Per partecipazione a concorso letterario (Cognome) (Nome)”.
13) L’attestazione del bonifico o del versamento sul c/c dovrà essere allegata alla e-mail di cui al punto 9), unitamente ai racconti.
14) Si assicura che i dati personali dei partecipanti verranno utilizzati esclusivamente per l’evento di cui al presente regolamento, nel rispetto del D.Lgs. 196/2003.

La Commissione Esaminatrice
15) La Commissione sarà composta da 5 elementi rappresentativi della società civile.
16) La Commissione avrà facoltà di escludere dall’esame i lavori che, a suo insindacabile giudizio, non rientrassero nel perimetro del tema ovvero riscontrasse non idonei alla divulgazione.
17) La Commissione esaminerà le copie anonime dei lavori classificati con un numero (cfr. punto 8).
18) Ogni componente la Commissione esprimerà un voto ai singoli lavori.
19) Al termine dell’esame, e non oltre il 25 luglio 2016, la Commissione consegnerà al Comitato tre buste per ogni categoria, con all’interno i racconti numerati, classificatisi ai primi tre posti.

I Premi

20) L’autore/autrice del racconto primo classificato nella categoria “senior” riceverà un premio in denaro di Euro 200 (duecento).
21) L’autore/autrice del racconto primo classificato nella categoria “school” riceverà un premio in denaro di Euro 100 (cento).
22) Agli autori/autrici classificatisi ai primi tre posti delle due categorie, verrà consegnata una targa ricordo.

In data 7 agosto 2016 alle ore 18, nella piazzetta di San Leucio in Veroli, verranno proclamati i vincitori e si procederà alla premiazione ed alla consegna delle targhe.

Si raccomanda di attenersi a quanto stabilito all’art. 3 del presente regolamento in ordine alla lunghezza dei racconti.
Per qualsiasi chiarimento e informazione, potrà essere contattato il 388 3790271 (Vincenzo).

Leggi l’articolo completo: Premio Letterario Veroli Alta

diocesi di aversa – festa dei popoli – III edizione

diocesi di aversa – festa dei popoli – III edizione

DIOCESI DI AVERSA – FESTA DEI POPOLI
CONCORSO LETTERARIO INTERNAZIONALE
III^ EDIZIONE – SCADENZA 02 AGOSTO 2016

Festa dei Popoli Aversa, voluta dalla Diocesi Vescovile di Aversa e arricchita dalla partecipazione di rappresentanti di altre confessioni religiose, è il percorso, il cammino che è l’esperienza dell’accoglienza, dell’incontro, dell’inclusione, dell’ospitalità, tante parole per dire sempre che l’altro, lo straniero che si affaccia ogni volta in queste terre porta sempre prima di tutto un messaggio di umanità.
E dai partecipanti al Concorso ci attendiamo messaggi di umanità – che già appartengono per definizione alla poesia ed alla prosa letteraria, ed è per questo che il tema può essere anche libero – che saranno preziosi contributi per le nostre attività. Confidiamo, come nelle precedenti edizioni, nella partecipazione di autori stranieri, di qualsiasi paese o religione, e di giovani studenti delle medie superiori, ai quali, per la prima volta, è dedicata una sezione del Concorso.
SEZIONE A – Adulti
RACCONTO BREVE o POESIA
TEMA: libero, la solidarietà, l’amicizia, la pace, il dialogo interculturale…
LUNGHEZZA: Su fogli A4, times new roman 14. Racconto: max 200 righe, Poesia: max 50 righe.
OPERE AMMESSE: fino a quattro, in qualsiasi lingua o dialetto, con traduzione; edite o inedite, anche già premiate.
COPIE DA INVIARE (si consiglia la formula “piego libri” a tariffa ridotta): per ciascuna opera 6 copie anonime ed una firmata (con tutti i dati, telefono e mail dell’autore, da inserire in busta chiusa), insieme alla ricevuta del bonifico effettuato, a Concorso Letterario Festa dei Popoli, Sezione A, Comunicazioni Sociali, Diocesi di Aversa, via Santa Maria a Piazza, 81031 AVERSA (CE).
Possibile consegna a mano allo stesso indirizzo (lunedì-venerdì, 8,30–11,30).

QUOTA DI PARTECIPAZIONE – SEZIONE A: € 5,00 per ciascuna opera presentata, fino a quattro, da versare su Iban IT62R0335901600100000063712 , beneficiario Parrocchia San Pietro Caivano, banca Prossima, causale: Concorso Festa dei Popoli (e sezione e titoli opere presentate); nel plico la ricevuta del bonifico. Potrà anche essere inserita nel plico la quota in contanti: in questo caso si consiglia di spedire con raccomandata o assicurata. Solo per chi partecipa dall’estero l’iscrizione è gratuita e potrà inviare le opere via mail a concorsofestapopoli@libero.it con due allegati: uno anonimo ed uno con i dati dell’autore.
PREMI SEZIONE A: 1° premio € 300,00 e pergamena, 2° premio € 200,00 e pergamena, 3° premio € 100,00 e pergamena. 4°-10° premio (4° ex aequo) pergamena. La Giuria potrà assegnare eventuali premi speciali o segnalazioni di merito. I tre vincitori, con un accompagnatore, saranno ospiti a cena e, se provenienti da fuori regione Campania, saranno ospitati per la notte. I tre vincitori, se non presenti alla premiazione, avranno diritto soltanto alla pergamena, non ammesse deleghe. I vincitori ed i segnalati saranno informati singolarmente. La graduatoria su festadeipopoliaversa.wordpress.com e su concorsiletterari.net

SEZIONE B – Gratuita – Studenti Scuole Superiori, non maggiorenni.
RACCONTO BREVE o POESIA
TEMA: libero, la solidarietà, l’amicizia, la pace, il dialogo interculturale…
LUNGHEZZA: Racconto: max 150 righe, Poesia: max 35 righe. Su fogli A4, times new roman 14.
OPERE AMMESSE: una sola opera, in qualsiasi lingua o dialetto, con traduzione allegata.
COPIE DA INVIARE (si consiglia la formula “piego libri” a tariffa ridotta): 6 copie anonime ed una firmata (con tutti i dati, telefono e mail dell’autore e l’istituto scolastico frequentato, da inserire in busta chiusa), a Concorso Letterario Festa dei Popoli, Sezione B, Comunicazioni Sociali, Diocesi di Aversa, via Santa Maria a Piazza, 81031 AVERSA (CE).
Possibile consegna a mano allo stesso indirizzo (lunedì-venerdì, 8,30–11,30).

PREMI SEZIONE B: Coppe e pergamena personalizzata ai primi tre classificati, con riserva di ulteriori riconoscimenti. Non previsti rimborsi spese. I vincitori ed i segnalati saranno informati singolarmente. La graduatoria su festadeipopoliaversa.wordpress.com e su concorsiletterari.net
============================
LA PREMIAZIONE: ad Aversa, Seminario Vescovile, nel pomeriggio di sabato 22 ottobre 2016.
LA GIURIA: sarà internazionale ed interreligiosa; i nominativi dei giurati saranno resi noti il giorno della premiazione.
CONTATTI: Manfredi M. Dell’Aversana 338.9285253 – preferibilmente concorsofestapopoli@libero.it
NOTE:
Vincitori e segnalati di entrambe le sezioni che non possano essere presenti alla premiazione potranno chiedere la spedizione della pergamena.
Si prega, vivamente, di non attendere gli ultimi giorni per l’invio delle opere.
La proprietà letteraria e creativa delle opere rimane degli autori; in rispetto della vigente normativa le opere ed i dati degli autori saranno utilizzati esclusivamente per il premio, l’eventuale antologia e le attività di Festa dei Popoli Aversa.

Leggi l’articolo completo: diocesi di aversa – festa dei popoli – III edizione

III Concorso Nazionale di Poesia “PADRE PINO PUGLISI” CITTA’ DI CACCAMO (PA)

III Concorso Nazionale di Poesia “PADRE PINO PUGLISI” CITTA’ DI CACCAMO (PA)

III Concorso Nazionale di Poesia “PADRE PINO PUGLISI” CITTA’ DI CACCAMO (PA)
Scadenza: 17 Aprile 2016
Premiazione il 8 Maggio 2016
REGOLAMENTO
Art. 1 – SEZIONI DEL CONCORSO Il concorso è articolato in quattro sezioni:
sez. A: POESIA IN LINGUA ITALIANA;
sez. B: POESIA IN VERNACOLO per tutte le regioni italiane esclusa Sicilia (con traduzione);
sez. C: POESIA IN LINGUA SICILIANA (per la sola Sicilia, con traduzione)
sez. D: POESIA RELIGIOSA IN VERNACOLO O IN LINGUA SICILIANA A TEMA LIBERO (con traduzione);
IL TEMA DELLE SEZIONI A, B e C sarà: LA TESTIMONIANZA DI PADRE PUGLISI e/o IL TEMPO COME DONO DI SE’ PER ACCOGLIERE E ACCOMPAGNARE L’ALTRO e/o PALERMO: STORIA, DEGRADO, SPERANZA e/o LE DIPENDENZE, SCHIAVITU’ DA CUI LIBERARCI.

Art. 2 – NUMERO COPIE. I concorrenti possono partecipare con un massimo di 3 poesie per ogni sezione, in formato anonimo, non superiori ai 40 versi e non inferiori agli 8. Di ogni poesia devono essere inviate 5 copie, dattiloscritte o trascritte su computer in formato Times New Roman o Arial carattere 16, delle quali solo una, in busta chiusa, riportante all’esterno solo la sezione dove si partecipa, DA INSERIRE NEL PLICO, completa di dati anagrafici, indirizzo, recapito telefonico e cellulare, indirizzo di posta elettronica (email), firma dell’autore che attesti la seguente dichiarazione: “Dichiaro che l’opera presentata a codesto Concorso è di mia personale creazione, inedita, mai premiata ai primi tre posti in altri Concorsi”.
All’atto del ricevimento, ad ogni opera verrà assegnato un numero progressivo di riconoscimento per permettere alla giuria di identificare il/i testo/i in maniera completamente anonima.
La Giuria valuterà i testi considerandone i valori contenutistici, la forma espositiva e le emozioni suscitate, ne assegnerà un punteggio e stilerà la graduatoria definitiva; il giudizio è inappellabile ed insindacabile.
Art. 3 – PARTECIPANTI. Possono partecipare al concorso gli autori che abbiano compiuto il 18° anno di età. I minorenni possono partecipare dietro consenso, firmato da uno dei genitori.
Art. 4 – MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE. Ogni concorrente può liberamente partecipare a una o a tutte le sezioni. La partecipazione è subordinata alla quota di partecipazione, da inserire in contanti nel plico (NO nella busta chiusa contenente l’opera con le generalità). L’organizzazione si riserva la facoltà insindacabile di escludere le opere:
a) ritenute offensive; b) che siano già state classificate ai primi tre posti in altri concorsi (l’organizzazione si riserva di controllare attraverso Internet); c) che superano il numero di 40 versi; d) che non sono accompagnate da traduzione in italiano (poesie in vernacolo e dialetto siciliano).
Art. 5 – QUOTA DI PARTECIAZIONE. La quota di partecipazione, quale contributo per spese di lettura, postali e di segreteria, è di: € 10,00 per una sezione o due sezioni; € 15,00 per tre sezioni; € 20,00 per tutte le sezioni. (Per coloro che non hanno compiuto 18 anni la quota è € 5,00 per una sezione o due sezioni; € 10,00 per tutte le sezioni). La relativa quota, come da art. 4, va inserita all’interno del plico.
Art. 6 – SPEDIZIONE ELABORATI E DATA SCADENZA. Gli elaborati vanno spediti a: Parrocchia S. Giorgio martire– Piazza Duomo 2 – 90012 Caccamo (PA), specificando la
partecipazione al concorso (III Concorso Nazionale di Poesia “PADRE PINO PUGLISI” CITTA’ DI CACCAMO (PA) ). Gli elaborati vanno spediti entro e non oltre il 17 Aprile 2016. Farà fede il timbro postale. Per la Provincia di Palermo il plico chiuso potrà essere recapitato a mano presso la Parrocchia S. Giorgio nei giorni di Sabato o Domenica entro il 17 Aprile 2016. Non si accettano opere inviate per via e-mail.
Art. 7 – PREMI. I premi consisteranno in targhe e trofei artistici per i primi tre classificati per ogni sezione, e un attestato per le Menzioni d’Onore. Tutti i partecipanti riceveranno attestato di partecipazione.
Art. 8 – OBBLIGO PRESENZA DEI PREMIATI. Tutti i concorrenti sono invitati alla premiazione. Ai vincitori sarà data tempestiva comunicazione a mezzo posta, telefono o indirizzo e-mail di posta elettronica. E’ d’obbligo la presenza dell’autore alla Cerimonia di Premiazione per i primi tre classificati e per le Menzioni d’Onore, o di un loro delegato previa comunicazione scritta o inviata per via e-mail all’organizzazione. I premiati saranno tenuti ad assicurare entro 3 giorni dalla ricezione della comunicazione, la loro presenza alla cerimonia di premiazione o di un delegato (nel caso comunicare nominativo del delegato all’organizzazione: …). In caso contrario, si perderà il diritto al premio e subentrerà l’autore collocato successivamente in graduatoria. Per i vincitori delle Segnalazioni di Merito, in caso di loro assenza alla cerimonia di premiazione, l’attestato verrà loro spedito..
Art. 9 – DATA DI PREMIAZIONE. La cerimonia di premiazione dei vincitori si terrà l’8 maggio 2016, alle ore 19, presso la Chiesa Madre San Giorgio martire di Caccamo.
Art. 10 – GIURIA. I componenti della giuria esaminatrice, formata da persone qualificate, saranno resi noti all’atto della premiazione. Il giudizio della giuria è insindacabile.
Art. 11 – RISULTATI FINALI. I risultati saranno resi noti sul sito www.sangiorgiocaccamo.diocesipa.it e su social network (sarà creato evento su facebook)-
N.B. IL PRESENTE BANDO PUO’ ESSERE ANCHE RITIRATO IN SEGRETERIA PARROCCHIALE O SCARICATO DAL SITO www.sangiorgiocaccamo.diocesipa.it
Art. 12 – ACCETTAZIONE DEL BANDO E TUTELA DATI PERSONALI. Al momento dell’iscrizione i concorrenti accettano in toto le condizioni del presente bando. I dati personali dei partecipanti saranno tutelati in base al Decreto Legislativo n° 196 del 30 giugno 2003. Tali dati non saranno comunicati o diffusi a terzi a qualsiasi titolo.
Ciascun concorrente autorizza la pubblicazione gratuita delle opere inviate con il proprio nominativo. Le opere non saranno restituite e viene autorizzata l’Organizzazione del Concorso al trattamento dei dati personali finalizzati allo svolgimento del Concorso (D. L. 196/2003).
Per ogni eventuale comunicazione o chiarimento relativo alle modalità di partecipazione al concorso:
Signora Anna Gianfortone 320-4693015 e Signorina Giuseppina Ciaccio 091-8148009
oppure scrivendo a sangiorgiocaccamo@gmail.com

Leggi l’articolo completo: III Concorso Nazionale di Poesia “PADRE PINO PUGLISI” CITTA’ DI CACCAMO (PA)

Premio internazionale di Poesia CITTÀ DI LATINA – 2^ edizione 2016

Premio internazionale di Poesia CITTÀ DI LATINA – 2^ edizione 2016

PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA "CITTÀ DI LATINA"- 2^ edizione 2016

Il GRUPPO EDITORIALE EDU, con il patrocinio del COMUNE DI LATINA e della PROVINCIA DI LATINA, indice la 2^ edizione del Premio internazionale di Poesia "Città di Latina", con lo scopo di creare un momento di sviluppo e diffusione della poesia e delle emozioni che tale attività creativa è capace, prima fra tutte, di suscitare. Il Premio vuole essere altresì un’occasione per far conoscere le bellezze uniche della città e del territorio di Latina in tutta Italia ed Europa.

REGOLAMENTO DEL PREMIO

REQUISITI
1. Al Premio possono partecipare poeti di qualsiasi età, sesso, provenienza e nazionalità.
2. Le poesie ammesse al Premio dovranno essere scritte in lingua italiana, oppure in qualsiasi altra lingua o vernacolo purché puntualmente tradotte in lingua italiana.
3. Le poesie ammesse al Premio dovranno essere singole, inedite e mai premiate in altri Premi e Concorsi. Non saranno prese in considerazione sillogi e raccolte, per quanto brevi possano essere. Per inedita s’intende una poesia mai pubblicata, né in versione cartacea né in eBook, attraverso Casa Editrice, portale di Autopubblicazione o in proprio, ovvero mai inserita in una pubblicazione con attribuzione di codice Isbn. Saranno invece valide le poesie semplicemente condivise dall’autore su siti web, blog, social network e affini.
4. La lunghezza massima di ogni poesia, escluso il titolo, non dovrà superare le 2.500 battute (spazi inclusi) e i 70 versi, pena esclusione dell’opera. Per le poesie tradotte in lingua italiana (dal vernacolo o da altra lingua), tuttavia, il conteggio delle battute e dei versi terrà conto soltanto del testo originale e non della sua traduzione.

SEZIONI
5. Il Premio si articola in due sezioni:
– Sezione A: poesia a tema libero in lingua italiana;
– Sezione B: poesia a tema libero in vernacolo o in lingua diversa dall’italiano, con traduzione in lingua italiana.
6. Ogni autore (o pseudonimo che lo definisce) può partecipare con un massimo di n. 2 poesie per sezione; si può partecipare, quindi, con un minimo di un’opera e un massimo di 4.

MODALITÀ D’ISCRIZIONE, ONERI E SCADENZA
7. Tutti i dati inerenti all’autore e all’opera dovranno essere inseriti all’interno del "Modulo d’iscrizione" (www.premiocittadilatina.it/modulo-iscrizione) presente sul sito web del Premio "Città di Latina" (www.premiocittadilatina.it), e comunicati esclusivamente secondo tale modalità.
8. Anche il testo della poesia in concorso dovrà pervenire alla Segreteria del Premio esclusivamente in versione digitale, soltanto in formato PDF e solamente attraverso il "Modulo d’iscrizione" (www.premiocittadilatina.it/modulo-iscrizione) presente sul sito web del Premio "Città di Latina" (www.premiocittadilatina.it). Non saranno prese in considerazione poesie pervenute a mezzo spedizione postale tradizionale, a mezzo email diretta o in qualsiasi maniera diversa da quella qui descritta.
9. In caso di partecipazione con più di un’opera (si veda il precedente art. 6), l’autore dovrà inoltrare un singolo "Modulo d’iscrizione" per ciascuna poesia iscritta. In altri termini, non è possibile iscrivere più poesie con un singolo "Modulo d’iscrizione".
10. Le poesie saranno valutate dalla Giuria del Premio in forma rigorosamente anonima. Pertanto, tutte le opere inoltrate attraverso il "Modulo d’iscrizione" in formato PDF dovranno contenere, pena esclusione dal Premio, solamente il titolo e il testo della poesia (con eventuale traduzione se scritta originariamente in vernacolo o in lingua diversa dall’italiano), senza alcun tipo di riferimento all’autore e senza elementi diversi dal testo, dal titolo, dalla traduzione (se presente) e da quanto fin qui descritto.
11. È previsto un onere di partecipazione, a carico dell’autore, di € 10,00 (dieci) per ciascuna poesia iscritta (da un minimo di 1 a un massimo di 4, come da art. 6).
12. L’onere di partecipazione dovrà essere versato online, al momento dell’iscrizione e subito dopo l’invio del "Modulo d’iscrizione", esclusivamente attraverso la pagina di "Pagamento iscrizione" (www.premiocittadilatina.it/pagamento-iscrizione) presente sul sito web del Premio "Città di Latina" (www.premiocittadilatina.it). Non saranno ritenuti validi e non saranno restituiti gli oneri pervenuti a mezzo spedizione postale tradizionale o in qualsiasi maniera diversa da quella qui descritta.
13. I "Moduli d’iscrizione" non accompagnati dal versamento dell’onere di partecipazione non saranno ritenuti validi ai fini della partecipazione stessa al Premio.
14. L’ultima data utile per l’iscrizione al Premio è giovedì 30 giugno 2016.

GIURIA E RISULTATI
15. La Giuria del Premio Città di Latina è composta di poeti, scrittori, editori, giornalisti e addetti ai lavori di comprovata fama ed esperienza. Una rapida biografia dei membri della Giuria è visibile sul sito del Premio "Città di Latina" (www.premiocittadilatina.it/la-giuria).
16. I giudizi e le classifiche espresse dalla Giuria del Premio sono assolutamente insindacabili.
17. La Segreteria del Premio aggiornerà gli esiti delle selezioni e darà comunicazione delle poesie finaliste attraverso la pagina: www.premiocittadilatina.it/i-risultati-2016, entro la data del 16 agosto 2016.

PREMI, ANTOLOGIA E PUBBLICAZIONI
18. Per ogni sezione saranno individuati:
– Le prime 3 poesie classificate, dalla 1^ alla 3^;
– N. 5 poesie meritevoli di Segnalazione speciale della Giuria;
– N. 20 poesie meritevoli di Menzioni d’onore.
19. In relazione al numero di opere complessivamente pervenute, la quantità delle Segnalazioni e delle Menzioni previste potrà essere ampliata e/o ridistribuita tra le due sezioni dalla Segreteria del Premio, che ne fornirà comunicazione tramite il sito web del Premio "Città di Latina".
20. Le poesie vincitrici di ciascuna sezione, più tutte quelle alle quali sarà assegnata dalla Giuria Segnalazione o Menzione, confluiranno in un’antologia finale a distribuzione nazionale, curata dal partner tecnico del Premio: Edizioni DrawUp.
21. I poeti ai quali la Giuria assegnerà la Menzione d’onore riceveranno l’Attestato di merito e una copia dell’antologia finale.
22. I poeti ai quali la Giuria assegnerà la Segnalazione speciale riceveranno la Medaglia di Segnalazione, l’Attestato di merito e una copia dell’antologia finale.
23. I poeti che si classificheranno ai primi tre posti di ciascuna sezione riceveranno la Targa del Premio, l’Attestato di merito e una copia dell’antologia finale.
24. I due poeti che si classificheranno primi assoluti (uno per ciascuna sezione), in aggiunta a quanto già descritto al precedente art. 23, avranno la possibilità di pubblicare una loro silloge completa, nei 12 mesi successivi alla premiazione, che Edizioni DrawUp si preoccuperà di confezionare, stampare, distribuire e promuovere a livello nazionale.
25. Sarà assegnato anche un Premio speciale del Presidente di Giuria all’opera migliore, a giudizio del Presidente stesso, di entrambe le sezioni in concorso.
26. Anche in riferimento a quanto stabilito dal precedente art. 17, le esatte posizioni di classifica delle poesie finaliste saranno comunicate soltanto durante l’evento di premiazione. I premi previsti dai precedenti articoli saranno attribuiti e consegnati esclusivamente ai poeti che presenzieranno all’evento di premiazione stesso, personalmente o, al limite, tramite persona appositamente delegata. Nessun premio sarà dunque spedito o consegnato in altre forme, sedi e date.

EVENTO DI PREMIAZIONE
27. Gli autori delle poesie finaliste (si veda il precedente art. 17) dovranno confermare quanto prima alla Segreteria del Premio, a mezzo email, la loro partecipazione all’evento di premiazione.
28. L’evento di premiazione, un vero e proprio spettacolo con ospiti e musicisti, si terrà a Latina sabato 10 settembre 2016, con inizio previsto alle ore 17:30.
29. La Segreteria del Premio comunicherà tempestivamente il luogo esatto dell’evento.
30. Non è prevista alcuna forma di rimborso spese per i poeti che presenzieranno all’evento; la Segreteria del Premio, tuttavia, si preoccuperà di fornire a ciascun interessato i nominativi e gli indirizzi delle strutture turistiche locali convenzionate con il Premio "Città di Latina", che riserveranno agli autori ospiti un trattamento di certo riguardo anche dal punto di vista economico.

31. Novità:
Durante la cena conviviale (facoltativa) che seguirà l’evento di premiazione, avrà luogo un "Concorso di Poesia estemporanea", con votazioni, classifiche e premiazioni generate sul posto, in tempo reale. L’iscrizione a tale concorso, prevista a titolo gratuito per tutti i partecipanti al Premio "Città di Latina", si effettuerà direttamente sul luogo il giorno dell’evento di premiazione. Possono partecipare liriche di qualsiasi natura, in lingua italiana o vernacolo, non iscritte al Premio centrale "Città di Latina". Ogni autore potrà partecipare con una sola poesia.

VARIE E CONCLUSIVE
32. Il contenuto delle poesie in concorso non dovrà ledere in nessun modo il buon gusto e i comuni valori etici, culturali e religiosi, pena esclusione dell’opera dal Premio.
33. I file di testo pervenuti non saranno in alcun modo restituiti.
34. Con la partecipazione al Premio "Città di Latina", ciascun autore garantisce che l'opera inoltrata è frutto della sua creatività, che è inedita, per quanto specificato al precedente art. 3, e che non è mai stata premiata in altri Premi e Concorsi, consapevole che ogni falsa attestazione costituisce illecito perseguibile a norma di legge.
35. Con la partecipazione al Premio, ciascun autore concede autorizzazione al trattamento dei propri dati personali, solo per le finalità previste dal Premio e in linea con quanto stabilito dal D. Lgs. 196/03.
36. La partecipazione al Premio "Città di Latina" implica la totale accettazione del presente regolamento. La mancata osservanza di un solo articolo di questo bando comporterà l’automatica e immediata esclusione dal Premio del trasgressore.
37. La Segreteria del Premio si riserva la facoltà di modificare il presente regolamento, ove si verificasse la necessità di farlo.

Latina (LT), il 16 marzo 2016

Segreteria Premio Città di Latina

www.premiocittadilatina.it
segreteria@premiocittadilatina.it
Telefono: +39.0773.208395
Cell. 1: +39.333.6285234
Cell. 2: +39.366.3221066

Leggi l’articolo completo: Premio internazionale di Poesia CITTÀ DI LATINA – 2^ edizione 2016

XVI Concorso Letterario Nazionale “Pentèlite” 2016 Città di Sortino (SR)

XVI Concorso Letterario Nazionale “Pentèlite” 2016 Città di Sortino (SR)

Associazione Culturale Pentèlite

Mostra-Mercato dell’Editoria Siciliana
Sortino (SR) 7-8-9 ottobre 2016

Concorso Letterario Nazionale “Pentèlite” città di Sortino (SR)

Nell’ambito della Mostra-Mercato dell’Editoria Siciliana che si svolgerà in Sortino (SR) dal 7 al 9 ottobre 2016, l’associazione culturale PENTELITE, in collaborazione con la rivista Notabilis, indice per l’anno 2016 il concorso letterario nazionale “Pentèlite”, città di Sortino

REGOLAMENTO
Art. 1) Il concorso è suddiviso in due sezioni, è aperto a tutti per opere inedite, senza limiti di età.
A) Racconto breve, max 5 cartelle (12.000 battute circa), in lingua italiana, a tema libero,
in cinque copie stampate di cui una sola firmata, completa delle generalità dell’Autore
con scheda bio-bibliografica dello stesso.
B) Poesia in lingua italiana (una sola poesia, a tema libero, compresa in una cartella)
in cinque copie stampate di cui una sola firmata, completa delle generalità dell’autore con scheda bio-bibliografica dello stesso.

Art. 2) Le opere dovranno essere inviate, per posta ordinaria, presso la tipografia, Tumino, via Carlentini 3/A, 96010 SORTINO (SR), entro il 30 giugno 2016. Farà fede il timbro postale. Se si vuole partecipare a più sezioni, occorre spedire le opere in buste separate (una per ogni sezione). Ogni autore partecipando si assume la responsabilità sull’autenticità delle stesse.

Art. 3) Non è prevista alcuna tassa di lettura ma trattandosi di un concorso organizzato nell’ambito di una fiera del libro si chiede, allo scopo di incentivare l’editoria siciliana, che ogni concorrente acquisti un libro edito in Sicilia, inviando euro 15,00 insieme alla busta con il testo. Per quanti non avranno la possibilità di venire in Fiera a scegliere il libro, l’organizzazione provvederà a selezionarne uno e a spedirlo al recapito del concorrente.

Art. 4) Il comitato di lettura formato da: Mario Buonofiglio, Massimiliano Magnano, Simonetta Longo, Giuseppe Pettinato, Salvo Zappulla, selezionerà cinque opere finaliste per ogni sezione che verranno pubblicate su “Pentelite” (insieme a scritti di autorevoli personaggi del mondo della cultura), giunto alla sua ventesima edizione, edito da un editore siciliano.
Art. 5) Le opere finaliste verranno affidate ad una giuria popolare di venti lettori, i quali avranno il compito di votare le due opere vincitrici. Il conteggio dei voti riportati (ogni lettore selezionerà un’opera) avverrà giorno 08 ottobre 2016, alle ore 18,00. Le buste consegnate dai venti lettori verranno aperte in pubblico. Nome, cognome e professione dei venti lettori verranno pubblicati nella rivista “Pentèlite”.

Art. 6) Il primo classificato per ogni sezione riceverà in premio 100 € più 1 copia di Pentèlite. Tutti i finalisti riceveranno una copia di Pentèlite in omaggio.
Ogni partecipante autorizza il trattamento dei propri dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196
Art. 7) Per ogni altro aspetto non contemplato nel bando fanno fede le vigenti norme di legge. Per ogni controversia legale è competente il Foro di Siracusa.

Per ulteriori informazioni telefonare al 3349443904 o scrivere al seguente indirizzo: salvozappulla1@gmail.com Oppure consultare il sito www.pentelite.it

Il presidente dell’associazione Pentèlite Il Presidente del concorso letterario
Giuseppe Pettinato Salvo Zappulla

Leggi l’articolo completo: XVI Concorso Letterario Nazionale “Pentèlite” 2016 Città di Sortino (SR)

Il poeta e il narratore 9° edizione

Il poeta e il narratore 9° edizione

L’Associazione Culturale “AMICI DELLE ARTI”, in collaborazione con Editrice Azzurra e con il patrocinio del COMUNE DI MONSELICE, Assessorato alla Cultura indice la:

Nona edizione del

Premio Letterario

“IL POETA E IL NARRATORE”

La manifestazione può contare sul sostegno di:

– Sindacato Labor, EuroTer, Eurocoltivatori – Via S. Giacomo, 21 Monselice

– Deeptel Via Cristoforo Colombo, 34 Monselice – www.deeptel.it

– Fratelli Furlan – Pernumia

– Farmacia Toniolo – Pernumia

REGOLAMENTO

Art. 1 – Partecipanti


Il concorso è a tema libero ed è aperto a tutti tranne ai membri dell’associazione e loro parenti ed affini fino al terzo grado.

Art. 2 – Sezioni


Il concorso si articola in due sezioni:

A) Poesia
- Ammessa una sola lirica, senza limiti di lunghezza.

B) Narrativa
- Ammesso un solo racconto che non deve superare le 5.000 battute, spazi inclusi.

Art. 3 – Opere


Le opere inviate devono essere inedite, mai pubblicate e mai premiate prima in altri concorsi letterari.
Le poesie e i racconti devono pervenire in triplice copia dattiloscritta e su ognuna deve essere indicato il titolo dell’elaborato, lo pseudonimo dell’autore e, per la narrativa, il numero totale dei caratteri spazi inclusi. Non devono essere presenti dati anagrafici o qualsiasi altro elemento atto ad identificare l’autore dell’opera.

Art. 4 – Caratteristiche del testo


L’elaborato deve essere presentato su foglio formato A4, dimensione del carattere (preferibilemente Arial o Verdana) 12, no fronte retro.

Art. 5 – Documentazione


Ogni autore dovrà allegare, in busta chiusa, una breve documentazione contenente il titolo dell’opera, lo pseudonimo usato e i propri dati anagrafici completi di indirizzo, e-mail e recapito telefonico. Sull’esterno della busta dovrà essere riportato lo pseudonimo dell’autore.

Art. 6 – Invio delle opere


Entro il 25 Luglio 2016 – farà fede il timbro postale – le opere dovranno essere spedite, tramite raccomandata, al seguente indirizzo:

EUROCOLTIVATORI – Via S. Giacomo, 21
- 35043 Monselice (PD)
L’elenco delle opere che via via perverranno si potrà consultare nel sito www.illetterato.it

Art. 7 – Quota spese


A copertura delle spese di segreteria ogni autore è tenuto a versare una quota di € 20,00 in contanti o con assegno bancario non trasferibile intestato ad Associazione Amici delle Arti. La quota permette di partecipare ad entrambe le sezioni del concorso.

Art. 8 – Premi

Sezione A) Poesia

Primo classificato € 1000,00

Secondo classificato € 350,00

Terzo classificato € 150,00

Sezione B) Narrativa

Primo classificato € 1000,00

Secondo classificato € 350,00

Terzo classificato € 150,00

Ai 20 finalisti sarà data la possibilità, qualora ne facciano richiesta, di pubblicare un loro libro di poesie o racconti a carico dell’Associazione Culturale Amici delle Arti. I libri, in numero di 3 copie e dotati di codice ISBN, verranno consegnati agli autori la serata finale del concorso letterario. Si richiede solamente che l’opera finalista del concorso sia inserita nella raccolta con la dicitura “Opera finalista al concorso letterario IL POETA E IL NARRATORE 2016”

Art. 9 – Scelta dei finalisti


Domenica 11 settembre 2016 la giuria tecnica dell’associazione “Amici delle Arti” sceglierà le 10 poesie e i 10 racconti che parteciperanno alla selezione finale.

Art.10 – Serata conclusiva


La serata finale sarà aperta al pubblico e si terrà sabato 5 novembre 2016 alle ore 19,30 presso Villa Contarini a Monselice. In tale circostanza avverrà la premiazione degli autori.

Art. 11 – Votazione finale delle opere


Durante la serata finale uno o più attori leggeranno le 10 poesie e i 10 racconti finalisti per permettere agli intervenuti di esprimere un giudizio sulle opere selezionate. La votazione finale sarà effettuata da una giuria popolare formata da tutte le persone maggiorenni presenti alla serata conclusiva. Ogni persona presente sarà tenuta ad esprimere 3 preferenze per ogni categoria. I voti così raccolti si sommeranno ai voti già espressi dalla giuria tecnica.

Art. 12 – Consegna dei premi


I premi saranno consegnati durante la serata finale esclusivamente agli autori presenti o ai loro delegati. Gli autori finalisti impossibilitati ad intervenire potranno delegare altra persona previa comunicazione scritta.

Art. 13 – Preavviso


Gli autori finalisti saranno avvisati in tempo utile telefonicamente o tramite e-mail.

Art. 14 – Autorizzazione


I finalisti dovranno fornire una dichiarazione con la quale autorizzano gli organizzatori a pubblicare le loro opere, rinunciando a qualsiasi compenso per i diritti d’autore.

Art. 15 – Pubblicazione

L’editore “Editrice Azzurra” pubblicherà un libro contenente le liriche e i racconti selezionati. Il testo sarà reperibile su tutto il territorio nazionale tramite i consueti canali distributivi e presso i siti di vendita on-line.

Art. 16 – Accoglienza e pernottamento dei finalisti

L’associazione offre a tutti i finalisti il pernottamento per due persone presso strutture recettive locali per la notte del 5 novembre. L’accoglienza sarà assicurata dai membri dell’associazione.

Art. 17 – Insindacabilità


Il giudizio delle due giurie è insindacabile.

Art. 18 – Manoscritti


I manoscritti non saranno in alcun modo restituiti, neppure a spese degli autori.

Art. 19 – Legge sulla privacy


In relazione alla normativa di cui al Dlgs n. 196/2003 sulla privacy i partecipanti devono acconsentire esplicitamente al trattamento dei loro dati personali per le sole finalità legate al concorso in oggetto.

Art. 20 – Esclusione 


La mancata osservanza di uno qualsiasi degli articoli sopra citati comporta l’esclusione dal concorso.



Monselice, 2 marzo 2016

………………………………………………………………………………………………

Fac simile scheda presentazione

Autore: Pinco Pallino

Data di nascita: 12/03/1967

Residenza: Via Qualunque, 12 35043 Monselice (PD)

Titolo dell’opera: La bella Ginetta

Sezione: Narrativa

Caratteri spazi inclusi 4890

Pseudonimo dell’autore: El Granchio

Mail: latua@mail.it

Telefono: 55555555

Cellulare: 555555555

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Dlgs n. 196/2003, per le sole finalità legate al concorso in oggetto.

Allegato: 

Leggi l’articolo completo: Il poeta e il narratore 9° edizione

Concorso letterario "Capitano Blackheart"

Concorso letterario "Capitano Blackheart"

ART. 1
Il concorso è rivolto a tutti i pirati scrittori: dovrete costruire una pagina del vostro personale diario di pirata inserendo nel testo la frase: "Il feroce Capitano Blackheart ha scelto proprio me"

ART. 2
Il concorso è aperto a tutti gli artisti che presentano le proprie opere in lingua italiana e si articola in una sezione unica.

ART. 3
Gli artisti potranno partecipare con una sola opera inedita, mai premiata in altri concorsi. I racconti dovranno avere una lunghezza massima di 2000 (duemila) caratteri (spazi inclusi) e dovranno essere inviati via posta elettronica a anninascrittrice@gmail.com in pdf o word con oggetto: "Il feroce Capitano Blackheart ha scelto proprio me"

ART. 4
Oltre alle opere in allegato gli artisti dovranno far pervenire le proprie generalità e una dichiarazione di paternità delle opere presentate al concorso, il consenso al trattamento dei propri dati personali ai soli fini del concorso secondo le norme vigenti, il consenso alla pubblicazione delle proprie opere senza nessun compenso economico. Tutti i diritti delle opere rimarranno dell’autore.

ART. 5
La partecipazione è totalmente gratuita.

ART. 6
Il primo classificato vincerà una bottiglia di ippocrasso dell’azienda Hippocras Commendae http://www.hippocras-commendae.com/
Tutti gli altri partecipanti vinceranno ex aequo l’inserimento del proprio racconto nell’opera Antologia Piratesca del Capitano Blackheart
QUALORA IL PRIMO PREMIO NON VENGA RITIRATO DIRETTAMENTE, ANDRÀ A COMPORRE IL BOTTINO DELLA SFILATA A DUE PIRATESCA© https://www.facebook.com/events/508648252653393/

ART. 7
La giuria è composta dagli scrittori Anna Castelli e Gianluca Valli, membri della Gilda di Giano, e il suo giudizio è inappellabile.

ART. 8
Il termine massimo per presentare le proprie opere è del 15/04/2016 pena l’esclusione al concorso. La premiazione avverrà il 28 maggio 2016 pomeriggio durante l’ADUNATA PIRATA che si svolgerà a Venezia, sestiere di Castello. Seguiranno dettagli sull’evento.

ART. 9
Per ogni informazione riguardante il presente concorso, compilate il seguente form inserendo “Capitano Blackheart” come oggetto e verrete ricontattati http://www.annacastelli.com/#!lets_talk/con8

FOTOGRAFA UFFICIALE PREMIAZIONE: Morgana Photography: https://www.facebook.com/Morgana-Photography-255069094596237/?fref=ts

N.B: inutile dire che, se vi piace raccontare storie piratesche, non potete perdervi l'anteprima di "Sparate tra Pirati": https://www.facebook.com/events/2010099095881893/ durante l'evento Adunata Pirata 2016

Leggi l’articolo completo: Concorso letterario "Capitano Blackheart"

VERBALE DI GIURIA PREMIO NAZIONALE DI POESIA E NARRATIVA IL "GOLFO 2016"

VERBALE DI GIURIA PREMIO NAZIONALE DI POESIA E NARRATIVA IL "GOLFO 2016"

XXII Edizione
Premio nazionale di poesia e narrativa
IL GOLFO

2016

VERBALE DI GIURIA

La Giuria della 22° edizione del premio nazionale di poesia e narrativa “IL GOLFO 2016”, organizzata dal Centro Culturale “Il Golfo” composta da:

Presidente Prof.ssa ROSA ELISA GIANGOIA

Membri Dott.ssa ROSSANA TERZANO
Prof. SILVANO D’ALTO
Avv. IGNAZIO GAUDIOSI
Prof. GIULIO PANZANI
Prof. NAZARIO PARDINI

Ha concluso nella riunione tenutasi in La Spezia il giorno 25 febbraio 2016 l’esame dei testi dei poeti
e scrittori concorrenti ai quali sono andati i premi in conformità della seguente graduatoria di merito.

Per la prima sezione – Poesia singola – la Giuria ha deciso all’unanimità di assegnare il primo premio alla lirica: Solo allora sapremo di CASO GIOVANNI di Siano.

Per la seconda sezione – Silloge inedita o edita – la Giuria ha deciso all’unanimità di assegnare il primo premio al volume: Esserci di LUCIFERO ALFREDO di Pisa.

Per la terza sezione – Narrativa inedita o edita – la Giuria ha deciso all’unanimità di assegnare il primo premio all’opera: Syracusa – La vendetta di Nicone di BRUNO MATTEO di Perugia.

Il primo premio della sezione “POESIA SINGOLA” consiste in un assegno di 350,00 euro.
Il primo premio della sezione “SILLOGE inedita o edita” consiste in un assegno di 350,00 euro.
Il primo premio della sezione “NARRATIVA” consiste in un assegno di 350,00 euro.
I vincitori dei primi premi di tutte le sezioni riceveranno una artistica Targa personalizzata.

Al fine di fornire un’immagine più completa della partecipazione, la Giuria ha deciso di assegnare altri premi.

SEZIONE “A” – POESIA SINGOLA

Sono risultate assegnatarie del secondo e del terzo premio rispettivamente le liriche: L’angelo leggero di
DE POLZER LIDA di Varese e Morire a Natale di VETTORELLO RODOLFO di Milano.

MENZIONE D’ONORE
– BIANCONI ANNA RITA di Cerro Veronese con Il pane fatto in casa
– SALVINI FRANCESCO della Spezia con Tizzoni
– CARMIGNANI PAOLA di Altopascio con La resa
– FRANCESCHETTI MARIA GRAZIA di Rovigo con Il tempo che rimane
– DE MARCO FRANCESCA della Spezia con Ballerina

MENZIONE CON MERITO
– GALIMBERTI GIULIANA di Mozzate con Sinfonia di Metafore
– CANNAS FRANCESCO di Carrara con Il mio Paese
– PORTUNATO NADIA della Spezia con Richiami
– BONCIANI MARIAGINA di Milano con Il sogno interrotto

ENCOMIO SPECIALE
– MARZIALE ALESSANDRA della Spezia con Voglia di correre
– GELLI LAURA di Pisa con Sensazioni
– TANCREDI CLARA GIOVANNINI di Mantova con I doni
– NERI MARIA GRAZIA della Spezia con Canto gli dei

SEZIONE “B” SILLOGE INEDITA O EDITA

Sono risultate assegnatari del secondo e del terzo premio rispettivamente i volumi: Da ombre e memorie di
SCATENA PIERANGELO di Castelnuovo Garfagnana e La pazienza dell’inverno di PAGANARDI ALESSANDRA di Milano.

Menzione d’Onore
– MACARIO MAURO di Sarzana con La screanza
– VIOLA MARIO di Volpiano con Nostalgiche alchimie d’infinito
– CROCE FRANCESCA di Ceparana con Stirare un pensiero

Menzione con Merito
– LUNARDI EVELINA di Sanremo con Ricordando Mirko
– BALOCCO ROSANNA di Savona con Amore e …amori
– BIANCHI FRANCESCA di Massa con Filastrocche Arcobaleno

SEZIONE “C” NARRATIVA INEDITA O EDITA

Sono risultate assegnatarie del secondo e del terzo premio rispettivamente le opere Calpurnia – L’ombra di Cesare di MORGANTI SONIA e La signora Vittoria di CANEVELLI SILVANA di Genova.

Menzione d’Onore
– FERRARI FRANCESCO di Milano con C’era in Versilia una moto nera
– DI NINO PAOLA di Milano con Condannati a morte
– GRANDI PAOLA di Torino con Il prato fiorito
– MARCHETTO ALDO di Sanremo con Ci rivedremo a Dakar…

Menzione con Merito
– POZZI GABRIELLA di Varese con La donna senza qualità
– PAPA FRANCESCA di Roma con Chi fermerà il tempo
– MALVOLTI ARMIDO di Castelnovo ne’ Monti con Christian e Giorgia
– ZAMBONI DANIELA di Ceparana con Il fiume

La proclamazione ufficiale e la cerimonia della premiazione avrà luogo alla Spezia il giorno 17 Aprile 2016 alle ore 15,30 presso la SALA CONGRESSI del NH Hotel (Via XX Settembre 2)

Il Presidente
(Prof.ssa Rosa Elisa Giangoia

La Spezia, 25 Febbraio 2016.

Leggi l’articolo completo: VERBALE DI GIURIA PREMIO NAZIONALE DI POESIA E NARRATIVA IL "GOLFO 2016"

6° Concorso di Poesia e Narrativa "Marco Antonio Centanini"

6° Concorso di Poesia e Narrativa "Marco Antonio Centanini"

Regolamento del concorso.
1. Sono ammessi al concorso solo opere edite del 2005 al 2015.
2.Ciascun autore può partecipare inviando n. 3 copie di cui solamente una dovrà riportare le
generalità complete dell'autore: dati anagrafici, indirizzo, telefono ed eventuale e-mail.
3.La quota d'iscrizione è di € 20,00 da pagare anticipatamente tramite bonifico bancario sul
seguente conto corrente:
BANCA.CASSA DI RISPARMIO DEL VENETO FILIALE SI STANGHELLA,
IBAN: IT 33 Y062 2562 9101 0000 0003 254 intestato a Pro Loco di Stanghella.
4.Le opere, unitamente a copia della ricevuta del pagamento, dovranno pervenire entro e non oltre il
31 maggio 2016 al seguente indirizzo: Studio Bentani, via C. Marchesi 33, 35048 Stanghella (PD).
Le opere inviate non saranno restituite.
5.I premi del concorso saranno così assegnati:
1° classificato al concorso Poesia € 200,00
1° classificato al concorso Narrativa € 200,00
a tutti gli altri partecipanti fino al 3° classificato saranno assegnati trofei e targhe ed altri premi di
rappresentanza messi a disposizione da sponsor locali.
6. La cerimonia di premiazione si terrà a Stanghella nel Museo Civico Etnografico, in Piazza O. Pighin, il giorno 2 ottobre 2016 alle ore15,30.
7. La partecipazione al concorso implica la piena accettazione del presente bando, e l'inosservanza
costituisce motivo di esclusione.
8. In relazione agli artt. 13 e 23 del D.lgs. n. 196/2003, l'organizzazione del concorso assicura che i
dati personali acquisiti verranno trattati con la riservatezza prevista dalla legge e saranno utilizzati
esclusivamente per l'invio di informazioni culturali e per gli adempimenti inerenti al concorso. I dati
dei partecipanti non verranno comunicati o diffusi a terzi. L'interessato potrà esercitare tutti i diritti
di cui all'art. 7 del D.lgs. 196/2003 e richiedere gratuitamente la cancellazione o la modifica
scrivendo all'organizzazione del concorso.
PER ULTERIORI INFORMAZIONI TEL. AL NR. 328/2475936
E-MAIL: info@studiobentani.it

Stanghella, 22 febbraio 2016 Il presidente

Leggi l’articolo completo: 6° Concorso di Poesia e Narrativa "Marco Antonio Centanini"