Award ALP 2017 – 4° Memorial Angelo Giavazzi

Award ALP 2017 – 4° Memorial Angelo Giavazzi

Il gruppo linguistico reto-cisalpino (o padanese) comprende piemontese, ligure, lombardo, emiliano, romagnolo, veneto, istrioto, romancio, ladino, friulano. L’Associazion Linguìstica Padaneisa promuove il 4° Concorso di Studi Linguistici «Memorial Angelo Giavazzi», articolato nelle seguenti 3 sezioni:

A. traduzione (anche parziale, purché significativa), in una delle lingue reto-cisalpine, di importanti opere letterarie, teatrali, scientifiche, filosofiche, etc… Ricorrendo nel 2016 il 4° centenario della morte di Shakespeare e Cervantes, saranno particolarmente valutate traduzioni di opere di questi Autori. Sarà inoltre particolarmente valutato l’utilizzo di norme regionali consolidate e la registrazione audio delle traduzioni.

B. registrazione audio/video di durata massima 5 minuti, in una delle lingue reto-cisalpine, il cui argomento sia la promozione di una località padanese (città, paese, quartiere, valle, monte, fiume, lago, etc.). La trascrizione dell'audio dovrebbe potersi usare come guida turistica della località presentata.

C. ricerca linguistica o letteraria originale ed inedita avente come argomento una o più lingue reto-cisalpine. La ricerca potrà essere redatta in una delle seguenti lingue: inglese, francese, italiano oppure una delle lingue reto-cisalpine. Saranno particolarmente valutate ricerche che alleghino registrazioni audio delle parti in lingua reto-cisalpina.

REGOLAMENTO

1) L’iscrizione al concorso è aperta a tutti, ad esclusione dei Soci ALP e loro familiari. La partecipazione al concorso è gratuita.

2) Gli elaborati dovranno pervenire, corredati dalle generalità dell’autore (nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico ed eventuale indirizzo e-mail), in uno dei seguenti modi:
• via e-mail, all'indirizzo alpdn@libero.it;
• via posta, all'indirizzo «A.L.P. – Via Mazzini, 21 – 15060 Capriata d'Orba (AL) – Italy».
I concorrenti dovranno inoltre allegare agli elaborati una dichiarazione in cui certificano che i lavori sono prodotti originali del loro intelletto ed inediti alla data di spedizione.

3) I formati in cui presentare le registrazioni sono i seguenti:
• formato MP3 per le registrazioni audio;
• formato MP4 per le registrazioni audio/video.

4) Gli elaborati pervenuti all’associazione entro il 30 Giugno 2017 (farà fede la data del timbro postale) saranno giudicati da una giuria qualificata che valuterà la significatività delle opere e stilerà le classifiche, ed il suo giudizio sarà insindacabile ed inappellabile. Gli organizzatori si riservano di non assegnare uno o più premi, se il livello delle opere non sarà ritenuto adeguato.

5) Le opere inviate non saranno restituite ed entreranno a far parte dell’archivio storico dell’Associazione. Gli Autori, per il fatto di partecipare al concorso, concedono il diritto di pubblicazione cartaceo e digitale senza aver nulla a pretendere come diritto d’autore all’organizzazione del concorso. I diritti d’autore rimangono di proprietà dell’autore.

6) I premiati dovranno ritirare personalmente i premi (o delegare al ritiro persone di propria fiducia) durante la cerimonia di premiazione. La cerimonia di premiazione avverrà indicativamente sabato 11 novembre 2017, alle ore 16:00, a Spirano (BG).
I vincitori del concorso saranno preventivamente informati.

7) La composizione della Giuria giudicante gli elaborati pervenuti sarà resa nota durante la cerimonia di premiazione.

8) La partecipazione al concorso comporta l’accettazione di tutte le norme contenute nel presente Regolamento. Per ulteriori informazioni sulle modalità del concorso, si può contattare il numero 0039-346-6078359 (Simona Scuri) oppure scrivere all'indirizzo e-mail: alpdn@libero.it.

NB: I dati anagrafici personali forniti dai partecipanti per l’adesione al concorso sono esclusivamente finalizzati ed utilizzati per il regolare svolgimento della manifestazione.

PREMI

Per tutte e 3 le sezioni, sono previsti i seguenti premi:
• 1° classificato: 200,00 €
• 2° e 3° classificato: 100,00 €

Allegato: 

Leggi l’articolo completo: Award ALP 2017 – 4° Memorial Angelo Giavazzi

immagine concorsi

Concorso di narrativa, poesia e fotografia "Fuori dal cassetto" – 6^ edizione

Concorso di narrativa, poesia e fotografia "Fuori dal cassetto" – 6^ edizione

L’associazione culturale Acli “Testi&testi” bandisce la sesta edizione del Concorso nazionale di narrativa, poesia e fotografia “Fuori dal cassetto”, nato con l’intento di scoprire e promuovere opere inedite di autori italiani e stranieri esordienti o già affermati. L’obiettivo dell’Associazione è quello di promuovere l’interesse per la lettura e la scrittura fornendo occasioni di incontro e confronto tra autori e pubblico.

Sezioni del concorso

Il concorso è diviso in tre sezioni:

– Sezione narrativa, sono ammessi racconti rigorosamente inediti scritti in lingua italiana;

– Sezione poesia, sono ammesse poesie rigorosamente inedite scritte in lingua italiana;

– Sezione fotografia , sono ammesse fotografie rigorosamente inedite in bianco e nero o a colori con le caratteristiche descritte nel presente regolamento.

Tema del concorso

Per tutte le sezioni il tema è “il viaggio” come occasione per fare nuove esperienze, scoprire luoghi sconosciuti e incontrare persone o culture diverse, lontane dalla nostra quotidianità. Il viaggio come vacanza alla ricerca di luoghi esotici o inesplorati, per lavoro o soltanto con la mente nei luoghi e nel tempo.

Il viaggio può essere anche inteso come occasione per aumentare la consapevolezza dell’esistenza di situazioni disagiate o come esperienza di aiuto al prossimo, di condivisione sociale e di solidarietà a favore degli ultimi.

Partecipanti

Il concorso è rivolto a scrittori, poeti e fotografi esordienti o affermati, italiani o stranieri, che abbiano compiuto il sedicesimo anno di età alla data del 31 dicembre 2015.

Studenti di scuola media secondaria

Agli studenti di scuola media secondaria l’Associazione rilascerà – previa richiesta – la documentazione necessaria per ottenere crediti formativi (attestato di partecipazione con valutazione dell’elaborato). Il credito sarà valido per l’anno scolastico successivo.

Opere ammesse

Sezione narrativa

Gli elaborati dovranno essere rigorosamente inediti, frutto del proprio ingegno e scritti in lingua italiana. La lunghezza massima di ogni racconto non dovrà superare le 12000 battute, spazi e punteggiatura compresi.

Sezione poesia

Le poesie dovranno essere rigorosamente inedite, frutto del proprio ingegno e scritte in lingua italiana. La lunghezza massima di ogni poesia non dovrà superare i 50 versi.

Sezione fotografia

Le fotografie dovranno essere rigorosamente inedite, frutto del proprio ingegno. Dovranno pervenire in formato JPG, rinominate con il titolo, con risoluzione minima di 300 dpi senza elaborazioni digitali.

Per tutte le sezioni non saranno ammesse a partecipare le opere:

– che abbiano già ricevuto premi o riconoscimenti di qualsiasi genere;
– che risultino già finaliste in altri concorsi letterari, di poesia o fotografici;
– che eccedano la lunghezza massima stabilita dal presente regolamento (sezione narrativa e poesia);
– spedite dopo i termini di scadenza (farà fede il timbro postale);
– sprovviste della documentazione richiesta;
– già pubblicate su qualsiasi supporto cartaceo o informatico (compresi blog e siti web);
– che abbiano partecipato alle precedenti edizioni di “Fuori dal cassetto”.

Verranno cestinate inoltre le opere che per argomenti trattati risultino, a insindacabile giudizio della commissione esaminatrice, contrarie alla morale o incitanti la violenza, l'illegalità e le discriminazioni razziali, religiose e sessuali.
L’autore solleva in ogni caso l’Associazione da ogni responsabilità per reclami di qualsiasi natura presentati da terzi, compresi quelli sulla paternità dell’opera della quale dichiara, con la firma del presente regolamento, di possederne i diritti.

Quota di partecipazione

La partecipazione al Concorso è GRATUITA.

Gli autori, i poeti e i fotografi possono contribuire volontariamente con una erogazione a sostegno dei costi sostenuti dall’Associazione per l’organizzazione del concorso, scegliendo una delle modalità previste dal regolamento.

Invio opere

Le opere dovranno essere inviate in busta chiusa tramite posta ordinaria entro il 30 aprile 2016 al seguente indirizzo: Associazione Culturale Acli "Testi&testi", "Concorso letterario Fuori dal cassetto" viale Otranto n. 38a, 73100 Lecce.

Sezione narrativa/poesia

La busta dovrà riportare la dicitura “sezione narrativa” o “sezione poesia” e dovrà contenere, pena l'esclusione dal concorso:

– quattro copie del racconto/poesia in formato cartaceo di cui una sola copia firmata dall’autore su ogni singola pagina dell’elaborato;
– una copia digitale del racconto/poesia su CD-ROM in uno dei seguenti formati: DOC, DOCX, RTF, ODT (formato Open Office). Non sono ammessi PDF di alcun genere. In alternativa la copia digitale del racconto/poesia può anche essere inviata via email (associazione@testietesti.it);
– il modulo di partecipazione compilato e firmato;
– il presente regolamento firmato;
– copia documento di identità in corso di validità;
– una breve lettera di presentazione suddivisa in due parti:
• Parte prima: presentazione dell’autore (breve curriculum letterario, interessi, professione)
• Parte seconda: presentazione del racconto/poesia;

Nel caso di più racconti/poesie inviati dallo stesso autore/poeta, ogni singolo elaborato dovrà essere corredato dalla documentazione richiesta (può essere inviato un unico plico).

Sezione fotografia

La busta dovrà riportare la dicitura “sezione fotografia” e dovrà contenere, pena l'esclusione dal concorso:

– una copia della/e foto su CD-ROM in formato JPG;
– il modulo di partecipazione compilato e firmato;
– il presente regolamento firmato;
– copia documento di identità in corso di validità;
– una breve lettera di presentazione suddivisa in due parti:
• Parte prima: presentazione dell’autore (breve curriculum, interessi, professione);
• Parte seconda: presentazione della fotografia (luogo e descrizione)

Nel caso di fotografie che ritraggono persone in modo riconoscibile, è necessario inviare una dichiarazione sottoscritta dall’autore della foto che specifichi che la persona ritratta dà il suo consenso alla riproduzione, pubblicazione della sua immagine su qualsiasi supporto (ai sensi della legge n. 633/1941) rinunciando a qualsiasi pretesa economica, a meno che l’immagine della persona non compaia all’interno di una fotografia raffigurante eventi di interesse pubblico e il volto della persona non sia isolato dal contesto.

Nel caso di più fotografie inviate dallo stesso autore, quest’ultimo dovrà:

– indicare il titolo della raccolta nel modulo di partecipazione;
– indicare il titolo delle singole foto nella lettera di presentazione (con una breve descrizione);
– rinominare il file di ogni singola foto con il proprio titolo
La documentazione richiesta, in questo caso, riguarderà la raccolta e non le singole foto.

ATTENZIONE Si pregano i partecipanti di informare l’Associazione dell’avvenuta spedizione del plico scrivendo una email all’indirizzo associazione@testietesti.it

Giuria

Le opere ammesse al concorso verranno valutate da una Giuria nominata dall’Associazione che sarà composta da esponenti del mondo accademico, dell'editoria e del giornalismo. I nomi dei componenti della Giuria verranno resi noti dopo la proclamazione dei vincitori.

L'operato della giuria è riservato e il suo giudizio è insindacabile e inappellabile.

Diritto d'autore

Con la firma del presente regolamento l'autore, pur conservando i diritti dell'opera, acconsente all'uso della stessa ai fini di pubblicazioni cartacee e/o digitali curate dall'Associazione culturale Acli "Testi&testi", cedendo a titolo gratuito i diritti per la pubblicazione e rinunciando a qualsiasi pretesa economica.

Premiazione e pubblicazione

I vincitori saranno avvisati in tempo utile tramite email e con comunicazioni sul sito dell’associazione (www.testietesti.it). Contestualmente verranno fornite indicazioni sulle modalità della premiazione.

Gli elaborati finalisti saranno raccolti in un volume la cui pubblicazione avverrà a conclusione del concorso.

Sezione narrativa

I premi saranno così distribuiti:

1° classificato: pubblicazione su volume + targa + copia volume

2° classificato: pubblicazione su volume + pergamena + copia volume

3° classificato: pubblicazione su volume + pergamena + copia volume

Sezione poesia

I premi saranno così distribuiti:

1° classificato: pubblicazione su volume + targa + copia volume

2° classificato: pubblicazione su volume + pergamena + copia volume

3° classificato: pubblicazione su volume + pergamena + copia volume
Sezione fotografia

I premi saranno così distribuiti:

1° classificato: pubblicazione su volume + targa + copia volume

2° classificato: pubblicazione su volume + pergamena + copia volume

3° classificato: pubblicazione su volume + pergamena + copia volume

L’associazione si riserva la facoltà di utilizzare la foto vincitrice o eventuali altre foto partecipanti come copertina del volume con le opere finaliste del concorso letterario.

Annullamento

L’Associazione Culturale Acli “Testi&testi” si riserva la facoltà di annullare il concorso per cause che dovessero impedirne il regolare svolgimento secondo i tempi e le modalità sopra indicati. I racconti, le poesie e le fotografie ricevute dall’Associazione non saranno restituiti.

Leggi l’articolo completo: Concorso di narrativa, poesia e fotografia "Fuori dal cassetto" – 6^ edizione

Concorso Letterario Nazionale ERIDANOS – Decima Edizione

Concorso Letterario Nazionale ERIDANOS – Decima Edizione

Il Circolo “ARCIbassa” di Gussola(CR),
indice la Decima edizione del Concorso Letterario Nazionale ERIDANOS

Il Concorso, è “ a tema libero” ed è articolato nelle seguenti sezioni:
Sezione A:
Poesia singola in lingua italiana
Sezione B:
Poesia singola dialettale
Sezione C:
Narrativa breve (Racconti brevi scritti in lingua italiana o in un qualsiasi dialetto d’Italia)
Sezione Green:
Sezione riservata ai giovani di età sino ai 20 anni compiuti, che potranno partecipare con opere come previsto per le precedenti Sezioni A, B e C.
Regolamento
1) Sono ammesse poesie o racconti brevi scritti in lingua italiana o in un qualsiasi dialetto italiano (ai testi in dialetto dovrà essere tassativamente allegata la traduzione in lingua italiana). Le opere partecipanti non dovranno essere già state premiate in altri concorsi. È ammessa la partecipazione a diverse sezioni del concorso. Con un massimo di due opere per sezione per ogni autore.
2) Le poesie non dovranno superare i 32 versi e i racconti brevi due fogli dattiloscritti (formato A4- carattere minimo consentito"12"). Non saranno accettati manoscritti.
3) Gli elaborati, sui quali dovrà essere indicata la sezione alla quale si intende partecipare, dovranno essere inviati a: Giuseppe Marconi, Via Repubblica, 49 – 26040 Gussola (CR) in un unico plico in numero di sei copie, delle quali una sola recante nome, cognome, indirizzo, numero telefonico ed indirizzo e-mail dell’autore, entro il giorno
11 Giugno 2016,
accompagnati dalla quota d'iscrizione di 10 € (in contanti o assegno) per ogni singola sezione alla quale si intende partecipare, indipendentemente dalle opere presentate.
4) Per i soli partecipanti alla Sezione “Green” l’iscrizione è gratuita, ma gli autori dovranno indicare sui loro elaborati la data di nascita.
5) I lavori inviati per il Concorso non verranno restituiti.
6) Sono previsti un primo ed un secondo premio per ogni sezione, oltre ad eventuali altri riconoscimenti a composizioni ritenute meritevoli dalla giuria del Concorso.
7) Ad insindacabile giudizio della giuria, al migliore testo dialettale, sia esso una poesia o un racconto breve, verrà assegnato un premio speciale, offerto dai famigliari, dedicato alla memoria di Giancarla Assandri, appassionata cultrice del dialetto e delle tradizioni locali.
8) I nomi dei componenti della giuria, composta da qualificati esperti, verranno resi noti la sera della premiazione, che avverrà a Gussola (CR) nel mese di Settembre 2016.
Gli autori ammessi alla serata finale saranno tempestivamente informati affinché possano intervenire e leggere personalmente le loro composizioni.
9) La partecipazione al Concorso costituisce automatica autorizzazione alla pubblicazione dei testi premiati sulla stampa locale e liberatoria per quanto concerne l'uso dei dati personali degli autori, che, in ogni caso verranno utilizzati solo ai fini del premio letterario.
10) Eventuali altre informazioni potranno essere richieste ai numeri telefonici:
0375 260259 oppure
333 6861931 o con
e-mail: arcibassa@libero.it
sito internet: www.arcibassa.blogspot.it

Allegato: 

Leggi l’articolo completo: Concorso Letterario Nazionale ERIDANOS – Decima Edizione

Concorso per Aforismi PERLE QUOTIDIANE – I Edizione

Concorso per Aforismi PERLE QUOTIDIANE – I Edizione

Concorso per Aforismi PERLE QUOTIDIANE – I Edizione

La Montegrappa Edizioni bandisce il concorso per aforismi che andranno a impreziosire le pagine dell’agenda 2017 “Perle quotidiane”.
La partecipazione è gratuita e la scadenza per l’invio del materiale è fissata per il 31 ottobre 2016
Ogni partecipante può partecipare inviando fino a quattro aforismi inediti, spedendoli all’indirizzo di posta elettronica: info@montegrappaedizioni.com.
La selezione dei lavori pubblicati e l’ordine di inserimento degli aforismi dipende esclusivamente dal giudizio della Giuria esaminatrice.

Inviare il proprio componimento in un unico file word che contenga anche i vostri dati personali (nome, cognome, indirizzo, telefono, indirizzo di posta elettronica) e BREVE CURRICULUM LETTERARIO a: info@montegrappaedizioni.com entro il 31 ottobre 2016.
Gli aforismi più belli saranno raccolti dell’agenda 2017 “Perle quotidiane”. La presentazione dell’agenda avverrà nella prima metà di dicembre 2016 a Monterotondo. Durante la partecipazione verranno premiati i migliori aforismi. I premi consistono in libri editi dalla Montegrappa Edizioni. Verranno premiati soltanto i vincitori che saranno presenti alla presentazione di dicembre 2016. Un attestato di partecipazione verrà rilasciato a chiunque parteciperà alla giornata.
Presidente della Giuria è Angela Barbieri, scrittrice.
Tutti coloro che partecipano all'iniziativa danno implicitamente assenso al fatto che la propria opera qualora selezionata, possa essere inserita gratuitamente nell’agenda che verrà realizzata. I diritti sul suddetto componimento restano dell'autore.

Leggi l’articolo completo: Concorso per Aforismi PERLE QUOTIDIANE – I Edizione

Concorso letterario “L’aviatore delle fiabe” – I Edizione.

Concorso letterario “L’aviatore delle fiabe” – I Edizione.

La Montegrappa Edizioni indice il suo primo concorso sulle fiabe, un genere della letteratura tanto delicato quanto lieve.
Il concorso è rivolto a tutti gli autori italiani – esordienti e non – ed è finalizzato alla pubblicazione delle favole/fiabe, una categoria che rappresenta il mondo dei più piccoli, ma anche in grado di far sognare i grandi perché, come ha scritto Antoine de Saint Exupéry: “Tutti i grandi sono stati bambini una volta, ma pochi di essi se ne ricordano”.
È proprio questo che la Montegrappa vuole fare, – attraverso l’esempio di Antoine de Saint Exupéry, un uomo, un aviatore, soprattutto un grande scrittore che ha incantato milioni di persone con il suo Piccolo principe – riportare i grandi a essere ancora bambini e dare a questi ultimi la possibilità di diventare appassionati lettori, perché si sa, la lettura fa bene all’anima: con essa non si vive una vita sola, ma tutte quelle dei personaggi dei libri che si leggono.Favola o fiaba: la differenza c’è, credetemi, è netta e le distingue in modo deciso e marcato, infatti, mentre la prima ha come protagonisti gli animali ed è scritta con un substrato talora implicito di una profonda morale, la seconda ha origini molto antiche, attinge le sue parole dalle leggende e ha dei personaggi e situazioni fantastiche, il tutto miscelato con gli esseri umani.
La favola o fiaba che il partecipante invierà, non dovrà superare i 10.000 caratteri spazi inclusi. Il tema è libero e saranno gradite le rappresentazioni grafiche ovvero un disegno che sarà inserito all’interno della favola o fiaba.

Inviare il componimento con le eventuali illustrazioni in un unico file word che contenga anche i vostri dati personali (nome, cognome, indirizzo, telefono, indirizzo di posta elettronica) e BREVE CURRICULUM LETTERARIO a: info@montegrappaedizioni.com entro il 31 ottobre 2016.
Le più belle opere saranno raccolte in un’antologia. Le illustrazioni o i disegni verranno pubblicati in bianco e nero. La presentazione della RACCOLTA ANTOLOGICA avverrà nella prima metà di dicembre 2016 a Monterotondo. Durante la partecipazione verranno premiati i migliori tre componimenti. I premi consistono in libri editi dalla Montegrappa Edizioni. Verranno premiati soltanto i vincitori che saranno presenti alla presentazione di dicembre 2016. Un attestato di partecipazione verrà rilasciato a chiunque parteciperà alla giornata.

Presidente della Giuria Cistina Desideri, autrice di libri di fiabe.

Tutti coloro che partecipano all'iniziativa danno implicitamente assenso al fatto che la propria opera qualora selezionata, possa essere inserita gratuitamente nel volume antologico che verrà realizzato. I diritti sul suddetto componimento restano dell'autore.

Leggi l’articolo completo: Concorso letterario “L’aviatore delle fiabe” – I Edizione.

XIII edizione del concorso ”UNA ROSA per SANTA ROSA” e VII edizione del concorso ”CITTA' di VITERBO”

XIII edizione del concorso ”UNA ROSA per SANTA ROSA” e VII edizione del concorso ”CITTA' di VITERBO”

L’ACCADEMIA INTERNAZIONALE FRANCESCO PETRARCA
a grande richiesta degli autori fedelissimi a questi concorsi, indice ed organizza

la XIII edizione del concorso ”UNA ROSA per SANTA ROSA”
e la VII edizione del concorso ”CITTA' di VITERBO”

con premiazione in VITERBO nel giorno 3 dicembre p.v. con inizio alle ore 15,30 in collaborazione con:

Bando valido per entrambi i concorsi

Apertura bando: 1 aprile 2016

Scadenza bando: 15 giugno 2016

PREMESSA

La partecipazione al concorso è aperta a tutti gli Over 14 di tutte le nazionalità e di tutte le filosofie di vita.

Sezioni e sottosezioni:

Sezione A – ARTISTICA Disegno, incisione, pittura, decorazione, scultura, fotografia

Sezione B – LETTERARIA Poesia, favola, epistola, saggistica, giornalismo, narrativa

Sezione C – MUSICA Canto, saggio, strumento, composizione

Sezione D – TEATRO Danza, dramma, commedia, corto, monologo

SEZIONE B – Presentazione lavori

Invio postale:
a) due copie dell’opera con il solo testo e il titolo;
b) una copia completa di nome e cognome in calce, a seguire firma manoscritta;
c) per i libri editi inviare tre copie, una delle quali firmata;
d) per tutti i lavori compilare la scheda di adesione in calce al bando.

Invio posta elettronica:
a) una copia in formato word con il solo testo e il titolo;
b) una copia completa di nome e cognome autore in calce alla poesia ed a seguire la firma manoscritta (ovviamente previa stampa e successiva acquisizione della stessa opera firmata, tramite scanner o foto, in formato elettronico da allegare alla email);
c) per tutti i lavori compilare la scheda di adesione in calce al bando.

SEZIONI A-C-D Presentazione lavori:
a) si possono iscrivere al concorso opere artistiche eseguite con qualsiasi tecnica e di qualsiasi dimensione;
b) si prega di non inviare l'opera artistica originale, la quale improrogabilmente si dovrà esibire in premiazione;
c) pur vincendo il 1 posto l'opera artistica originale, perentoriamente resterà all'autore;
d) correlare i lavori della sezione A-C-D con dati e tecnica di esecuzione;
e) si accettano DVD.

Premi

A – SUPER PREMIO
La Presidenza vista la rigogliosa partecipazione alle altre edizioni, ha creato un Super-premio in denaro del valore di euro 150,00 (centocinquanta/00) in contanti, che sarà assegnato all'autore che, avrà ottenuto la votazione più alta tra tutti i concorrenti di entrambi i concorsi.

B – PODIO VINCITORI (unica graduatoria tra i lavori della stessa sezione)

SEZIONE A
1° classificato Medaglia in oro zecchino, motivazione e diploma pergamena
2° classificato Medaglia in argento puro, motivazione e diploma pergamena

SEZIONE B
1° classificato Medaglia in oro zecchino, motivazione e diploma pergamena
2° classificato Medaglia in argento puro, motivazione e diploma pergamena

SEZIONE C
1° classificato Medaglia in oro zecchino, motivazione e diploma pergamena
2° classificato Medaglia in argento puro, motivazione e diploma pergamena

SEZIONE D
1° classificato Medaglia in oro zecchino, motivazione e diploma pergamena
2° classificato Medaglia in argento puro, motivazione e diploma pergamena

C – CONFERIMENTI (attribuiti nelle sotto-sezioni; tipo e natura dei premi a discrezione della Presidenza)

SITO WEB con il bando completo: www.ilfrancescano.it

Per chiarimenti e richiesta bando completo:

Presidenza
Email: francescopetrarca_vt@libero.it oppure goodcatullo@yahoo.it
Recapiti telefonici: (ore 09:30-12.30 escluso prefestivi e festivi)
Cell.: 3385909435 Fisso 0761267911

Vice Presidenza
Email: accademiapetrarcanapoli@gmail.com
Cell.: 348 270 5474

TEMI: Concorso “UNA ROSA per SANTA ROSA”

Ciascun lavoro presentato dovrà rapportarsi con uno dei sottostanti temi, a scelta, uguali per tutte le sezioni e sottosezioni:

• tema fisso specifico “La Misericordia”
• tema fisso specifico “Santa Rosa”
• tema fisso specifico “La Pace”
• tema fisso specifico “Tra Guelfi e Ghibellini: Federico II di Svevia”
• tema fisso specifico “Ad ognuno il suo santo”
• tema libero a carattere “Religioso”

TEMI: Concorso “Città di Viterbo”

Ciascun lavoro presentato dovrà rapportarsi con uno dei sottostanti temi, a scelta, uguali per tutte le sezioni e sottosezioni:

• tema fisso specifico “I giganti e la civiltà di Rinaldone”
• tema fisso specifico “La Tuscia Viterbese”
• tema fisso specifico “Il Bullicame di Dante”
• tema fisso specifico “L’Amore nei casati viterbesi”
• tema fisso specifico “A passeggio tra fontane, torri e le chiese in compagnia di Manfredi”
• tema Libero (senza nessuna esclusione espressiva e creativa)

Quota di adesione

1. Quota di adesione: euro10,00
2. Si può partecipare a livello internazionale pagando tassativamente in moneta euro
3. Opere ammesse: per ogni quota di adesione 1 lavoro in UNA sezione e UNA sottosezione a concorso
4. Ogni partecipante (desiderandolo) pagando la quota cumulativa di euro 16,00 può aderire ad ambedue i concorsi.
5. Ogni partecipante (desiderandolo) pagando la quota aggiuntiva di euro 7,50 a lavoro, può aderire a più sezioni e sottosezioni.

Leggi l’articolo completo: XIII edizione del concorso ”UNA ROSA per SANTA ROSA” e VII edizione del concorso ”CITTA' di VITERBO”

“RISVEGLIARE LE PAROLE” – IV edizione 2016 – poesia e prosa

“RISVEGLIARE LE PAROLE” – IV edizione 2016 – poesia e prosa

Concorso Nazionale
di Poesia e Prosa
“RISVEGLIARE LE PAROLE”
IV edizione – 2016

L’associazione culturale Sveglia Cittadina indice la quarta edizione del Concorso Letterario “Risvegliare le parole”, allo scopo di valorizzare il talento poetico delle persone e la libertà di espressione.

REGOLAMENTO E MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Art. 1
Il concorso si articola su 4 sezioni più una quinta sezione speciale riservata alla rappresentazione fotografica della poesia vincitrice nella passata edizione:

Sezione A) POESIA in lingua italiana a tema libero, Categoria Adulti;

Sezione B) RACCONTO BREVE in lingua italiana a tema libero, Categoria Adulti;

Sezione C) POESIA o RACCONTO BREVE in lingua italiana a tema libero,
Categoria Giovani fascia anni 15-19;

Sezione D) POESIA in dialetto Salentino a tema libero;

Sezione Speciale E) OBIETTIVO …POESIA – Tema: Fotografare la poesia vincitrice dell’edizione 2015: L’URLO di Pina Petracca (la potete leggere in allegato);
In collaborazione con l’Associazione fotografica “Tempo di Scatto”

Art. 2
La partecipazione al concorso è individuale e le opere consegnate non verranno restituite. Si può concorrere con più opere, sia nella stessa sezione sia in più sezioni;
Le opere in concorso potranno essere usate dall’Associazione organizzatrice per la realizzazione e stampa di materiale divulgativo, videoproiezioni, stampe fotografiche, pubblicazioni on line e per qualsiasi attività legata all’evento, con la citazione del nome dell’autore;

Art. 3
Le opere, per essere ammesse a partecipare, dovranno avere la seguente struttura:

Sezione A) POESIA in lingua italiana a tema libero, Categoria Adulti: massimo 100 versi;

Sezione B) RACCONTO BREVE in lingua italiana a tema libero, Categoria Adulti: massimo 5 cartelle (carattere Times New Roman, corpo 12, interlinea singola);

Sezione C) POESIA o RACCONTO BREVE in lingua italiana a tema libero, Categoria 15-19 anni: massimo 50 versi per ogni poesia e massimo 5 cartelle per ogni racconto (carattere Times New Roman, corpo 12, interlinea singola);

Sezione D) POESIA in dialetto Salentino a tema libero: massimo 50 versi per ogni poesia;

Sezione speciale E) OBIETTIVO …POESIA a tema – interpretazione fotografica della poesia vincitrice nel 2015:
L’autore potrà presentare da 1 a massimo 5 fotografie (intese come opera unica) per raccontare, utilizzando il linguaggio fotografico, l’opera poetica in oggetto(in allegato). Sono ammesse le fotografie inviate e pervenute secondo le modalità di spedizione specificate nell’Art. 8 del regolamento, scattate con qualsiasi mezzo atto a produrre immagini fotografiche. È possibile utilizzare qualsiasi tecnica di ripresa o di elaborazione dell’immagine.
Con la propria partecipazione al Concorso inoltre, l’Autore autocertifica in automatico la paternità dello scatto e la proprietà intellettuale dello stesso, assumendosi tutte le responsabilità nel caso di contestazioni da parte di terzi. Nel caso l’immagine rappresenti dei minori, è obbligatorio allegare una liberatoria compilata, firmata (dai genitori o dai tutori legali) e scansionata in formato PDF.
Tutte le foto inviate saranno di fatto concesse gratuitamente all’Associazione Sveglia Cittadina ed all’organizzazione del Concorso “Risvegliare le parole”, che potranno utilizzarle nelle proprie campagne di comunicazione e sui propri canali social citandone l’autore;

Art. 4
Le opere devono essere inedite (fino al giorno della cerimonia di consegna premi) e non premiate in altri concorsi.

Art. 5 – Modalità di partecipazione
La partecipazione al Concorso prevede un contributo di € 10,00 per ogni opera partecipante, indipendentemente dalla sezione scelta, a copertura delle spese organizzative, di segreteria e/o di promozione delle opere stesse, da versare tramite bonifico sul conto corrente postale:
IBAN: IT 23 O 02008 xxxxx 000 xxxx xxxxx causale: Concorso letterario 2015
oppure da inserire direttamente nella busta durante l’invio postale.

Art. 6
Con la partecipazione al Concorso, gli autori e le autrici intendono automaticamente espresso il loro consenso al trattamento dei dati da parte degli organizzatori, nei limiti consentiti dal D.Lgs.196/200.

Art. 7 – Giuria
Come tutti gli anni è consuetudine degli organizzatori far giudicare le opere alla Giuria senza informarla sul nome o sul curriculum dell’autore, come pure è consuetudine non divulgare i nomi dei giurati fino alla conclusione delle valutazioni.
In questi anni il Concorso ha sempre potuto onorarsi della presenza in Giuria di personalità di alto profilo professionale, come professori universitari, poeti, commediografi, scrittori, che hanno regalato qualità e serietà alla manifestazione. La stessa Giuria valuterà dunque i componimenti ricevuti fino alla scadenza del bando, individuando le opere degne di nota per ciascuna sezione e, fra queste, l’opera vincitrice di ciascuna sezione.
Per la specifica valutazione della Sezione Speciale E, la Giuria, avvalendosi di esperti, valuterà positivamente le opere che saranno riuscite ad esprimere meglio in foto delle emozioni poetiche, generali e/o specifiche, rappresentate nella poesia L’URLO (di Pina Petracca). La stessa Giuria si riserva inoltre di richiedere agli autori i file originali in formato jpeg o raw. Gli autori, partecipando al concorso, ne accettano il regolamento e si assumono la piena responsabilità del materiale inviato.

Il giudizio della Giuria è, in ogni modo ed in ogni sezione, insindacabile ed inappellabile.

Art. 8 – Invio opere
Le opere vanno inviate entro e non oltre il 30 giugno 2016, seguendo le rispettive modalità a seconda della sezione o della spedizione (postale o telematica) prescelta:

1) Solo per le sezioni A, B, C, D, possibile invio telematico all’indirizzo:
concorso.sveglia@libero.it,
con due distinti allegati:
a) OPERA, contenente il componimento e specificando la sezione alla quale si intende partecipare;
b) AUTORE, contenente le generalità e i recapiti telefonici e mail dell’autore o autrice.
Entrambi gli allegati devono essere in formato word (.doc).

2) Solo per le sezioni A, B, C, D, possibile invio postale al seguente indirizzo:
“Associazione SVEGLIA CITTADINA, via Vittorio Emanuele III n.52/b, cap 73016 San Cesario di Lecce (LE)”;
Inviare in una busta chiusa contenente all’interno altre 2 buste chiuse e così suddivise:
Busta a) n° 7 copie del componimento, di cui 6 anonime ed una con in calce il nome dell’autore, specificando sulla busta la sezione alla quale si intende partecipare;
Busta b) Generalità, indirizzo, recapiti telefonici e mail;

3) Solo per la Sezione Speciale E, possibile invio telematico all’indirizzo
sveglia.cittadina@gmail.com
con due distinti allegati:
a) OPERA Fotografica: contenente la/le foto che devono essere inviate e pervenire in formato JPEG (qualità massima) di dimensione minima 2000 px lato lungo e con una risoluzione di 300 dpi;
b) AUTORE: contenente le generalità e i recapiti telefonici e mail dell’autore o autrice, in formato word (.doc);

4) Solo per particolari tecniche fotografiche della Sezione Speciale E, possibile invio postale, allegando una spiegazione della tecnica usata, all’indirizzo:
“Associazione SVEGLIA CITTADINA, via Vittorio Emanuele III n.52/b, cap 73016 San Cesario di Lecce (LE)”;
Inviare in una busta chiusa contenente all’interno altre 2 buste chiuse e così suddivise:
Busta a) Opera o più copie dell’Opera, specificando sulla busta la sezione alla quale si intende partecipare;
Busta b) Generalità, indirizzo, recapiti telefonici e mail dell’Autore;
L’organizzazione non sarà responsabile in caso di arrivo dell’opera in forma danneggiata;

Faranno fede la data del timbro postale o la data di invio della mail.

Art. 9 – PREMI:
a) Nelle sezioni A, B e D , all’opera classificata prima verrà assegnato un premio di € 150,00 e un trofeo artistico realizzato da un noto artigiano locale; alle opere classificate seconde e terze di ciascuna sezione adulti verrà assegnato un trofeo artistico realizzato da un noto artigiano locale;

b) Nella sezione C , all’opera classificata prima verrà assegnato un buono da spendere in libreria e un trofeo artistico realizzato da un noto artigiano locale; alle opere classificate seconde e terze verrà assegnato un trofeo artistico o una coppa/targa/pergamena;

c) Nella speciale sezione E, verrà assegnato un premio di € 150,00 e un trofeo opera di un artista locale e alcune delle opere partecipanti, col nome dell’autore, potranno essere esposte durante la Serata di Premiazione del 3 settembre 2016;

d) Notorietà: l’elenco dei finalisti e dei vincitori verrà valutato da diverse case editrici tra cui Edizioni Milella e Pensa Editore, che partecipano alla manifestazione. Sarà segnalato inoltre a varie riviste letterarie e diffuso su internet.

Il premio non potrà essere spedito ma va ritirato personalmente dal vincitore o con delega scritta da un suo incaricato durante la serata di premiazione. È prevista ospitalità a spese dell’organizzazione, nello specifico cena/buffet o rinfresco dopo la serata per tutti i finalisti, oltre che 1 pernotto e 1 colazione per i vincitori provenienti da distanze superiori a 200 km.
La Giuria si riserva inoltre la possibilità, qualora ritenga la qualità degli elaborati non idonea, di non assegnare alcuni premi.

L’Associazione promotrice è pronta a valutare, insieme alle case editrici partecipanti Milella e Pensa, se sussisteranno le condizioni per un’eventuale pubblicazione collettanea delle opere premiate. In caso affermativo, si riserva di contattare individualmente gli autori e le autrici finalisti per i dovuti accordi.

Art.10 – Serata di Proclamazione dei Vincitori
Le opere finaliste saranno lette pubblicamente da attori nel corso della serata di proclamazione degli autori/autrici vincitori/vincitrici.
La serata di proclamazione degli Autori/Autrici vincitori/vincitrici e relativa premiazione si svolgerà il 03 settembre 2016, alle ore 20:00, negli spazi storico-museali della Distilleria De Giorgi a San Cesario di Lecce oppure, in caso di indisponibilità, in una località caratteristica del Salento che sarà comunicata.
I vincitori/vincitrici saranno comunque informati tempestivamente per mail appena saranno pronti i risultati della Giuria e, della stessa serata, ne sarà data inoltre notizia e pubblicità anche:

1) Nella pagina facebook ufficiale dell’associazione organizzatrice Sveglia Cittadina:
https://www.facebook.com/pages/Sveglia-Cittadina/810674849006924?ref=ts&fref=ts

2) Nel Gruppo Facebook creato per l’occasione:
https://www.facebook.com/groups/609305059221775/

3) Agli organi di informazione pubblica come tv e giornali;

Per informazioni:
Ass. culturale SVEGLIA CITTADINA
Via Vittorio Emanuele III, 52/b – cap 73016 S. Cesario di Lecce (LE).
E-mail: concorso.sveglia@libero.it
Oppure recapiti telefonici, solo se effettivamente necessario: Emanuele 3287045055

Leggi l’articolo completo: “RISVEGLIARE LE PAROLE” – IV edizione 2016 – poesia e prosa

immagine concorsi

terzo Memorial Corrado Giachino

terzo Memorial Corrado Giachino

Terzo concorso Nazionale di Poesia e Narrativa "Memorial Corrado Giachino"
Scadenza 19 Settembre 2016
Premiazione 15 Ottobre 2016
Sezione A) Poesia a tema "Natura"
" B) " " " "
Quota Euro 10 .Se doppia sezione ,più euro 5
La quota deve essere inviata in uno dei seguenti modi:
* In contante in busta al seguente indirizzo :Sandro Giachino -Via Sabotino 4 -21047 Saronno
* Tramite bonifico bancario : UBI Banca Popolare di Bergamo SPA -Sede di Saronno,IBAN IT56 L 05428 50520 000000007906 Intestato ad
ASVAP 4 con la causale :Terzo concorso letterario nazionale "Memorial Corrado Giachino "
Per tutte e due le sezioni sono previsti premi in danaro.
Per eventuali informazioni contattare Alessandro Giachino -Via Sabotino 4 -21047 Saronno email:giachino3@alice.it Cell. 3474878156

Leggi l’articolo completo: terzo Memorial Corrado Giachino

Premio Poetico Int.le ''Laudato sie, mi' Signore''

Premio Poetico Int.le ''Laudato sie, mi' Signore''

REGOLAMENTO

Art. 1 È ammessa la partecipazione a tutti gli autori adulti residenti in Italia e all’estero, con opere esclusivamente in lingua italiana o in lingua del paese d’origine con traduzione in italiano.

Art. 2 Il Concorso è suddiviso in 3 sezioni:

A Poesia a tema libero.

B Poesia Religiosa (a tema Laudato sie mi’ Signore per tutte le creature), inteso come amore spirituale e
sublime per Dio, per i Santi e per tutti gli esseri viventi, compreso il rispetto per la natura.

C Poesia dialettale. (Le poesie in lingua dialettale dovranno essere corredate della relativa traduzione).

Art. 3 Si partecipa inviando un numero di poesie a proprio piacere, purché si versi la relativa quota di euro 10,00 per la prima lirica ed euro 5,00 per ognuna delle successive; questo per ogni sezione.

Art. 4 È ammessa la partecipazione a tutte le sezioni; gli elaborati potranno essere inviati in unico plico; inoltre, le opere potranno essere sia edite che inedite ma non dovranno superare i 50 versi.
Si accettano anche opere premiate in altri concorsi.

Art. 5 Ogni concorrente dovrà inviare le proprie creazioni all’indirizzo sotto riportato.

Art. 6 Si richiedono 6 copie dattiloscritte o chiaramente fotocopiate di ogni lavoro con il quale si intende partecipare; di queste, una sola copia corredata di nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, sezione e possibilmente e-mail, più, in calce, la seguente dichiarazione autografa: ‘’Dichiaro che l’opera presentata è di mia creazione’’.

Art. 7 La quota di partecipazione dovrà essere inviata tramite c/c bancario IBAN IT 90W0200802627000103610867, intestato a Associazione Culturale Magnificat (Fulvia Marconi) filiale Agenzia Ancona Tavernelle (Unicredit 02422), oppure in contanti all’interno della busta assieme agli elaborati, curando la spedizione tramite posta raccomandata entro e non oltre il 20 giugno 2016 ( farà fede il timbro postale di partenza ).

al seguente indirizzo:

ASSOCIAZIONE CULTURALE MAGNIFICAT
Segreteria Premio Poetico Internazionale
‘’ Laudato sie, mi’ Signore ’’ 7° edizione
c/o Fulvia Marconi
via Manzoni n. 93 – 60128 Ancona
fulvia.marconi@libero.it
Per informazioni Tel. 071/2810720 3476081300 (orario feriale 18/20 festivo 9/11 – 18/20)

PREMI

Art. 8 Saranno premiati:

Sezione A

1° Premio: Euro 200,00 -Targa -Attestato -Motivazione della Giuria.
2° Premio: Euro 100,00 – Targa – Attestato – Motivazione della Giuria
3° Premio: Targa o coppa – Attestato – Motivazione della Giuria.
4° Premio: Targa o coppa – Attestato.
5° Premio: Targa o coppa – Attestato.

Sezione B

1° Premio: Euro 200,00 Targa – Attestato Motivazione della Giuria.
2° Premio: Euro 100,00 – Targa – Attestato – Motivazione della Giuria
3° Premio: Targa o coppa –Attestato – Motivazione della Giuria.
4° Premio: Targa o coppa – Attestato.
5° Premio: Targa o coppa– Attestato.

Sezione C

1° Premio: Euro 200,00 –Targa – Attestato Motivazione della Giuria.
2° Premio: Euro 100,00 – Targa – Attestato – Motivazione della Giuria
3° Premio: Targa o coppa – Attestato – Motivazione della Giuria.
4° Premio: Targa o coppa – Attestato.
5° Premio: Targa o coppa – Attestato.
I premi in denaro sono al netto di ritenuta IRPEF

Art. 9 Saranno inoltre assegnate Menzioni d’Onore e diversi Premi Speciali messi a disposizione da Enti e per autori particolarmente meritevoli. (Saranno declamate, il giorno della premiazione, soltanto le poesie classificate dal 1° al 5° posto e i Premi Speciali degli autori presenti in sala).

Art. 10 La cerimonia di premiazione avrà luogo domenica 9 ottobre 2016 ore 15,00 (quindici) presso il Convento Francescano (Sala delle Conferenze), sito in piazza S. Antonio n. 4, cap. 60015 Falconara Marittima (AN).

Art. 11 Al termine della manifestazione è previsto un Concerto Corale cui seguirà ‘rinfresco.

Art. 12 Sarà data comunicazione dell’esito del Concorso, tramite telefono posta prioritaria o e-mail, solamente ai premiati e segnalati di ciascuna sezione.

Art. 13 Coloro che non potranno presenziare alla cerimonia di premiazione potranno delegare, per il ritiro dei premi, persone di fiducia, previo richiesta scritta.
Durante la cerimonia saranno invitati, al ritiro dei premi, soltanto gli autori premiati o segnalati che avranno confermato la loro presenza in sala.

Art. 14 L’Organizzazione del Concorso si riserva la facoltà di apportare modifiche al regolamento.

Art. 15 La partecipazione al Concorso comporta l’accettazione incondizionata di tutte le clausole contenute nel presente Bando.

LA GIURIA :

Art. 16 La Giuria sarà così composta:

Prof. Francesco Mulè Critico Letterario – Giornalista – Presidente di Giuria
Dott.ssa Valeria Di Felice Editrice
Prof.ssa Maria Di Blasio Ricci Poeta – Scrittrice
Prof. Vittorio Verducci Poeta –Scrittore
Teologo Padre Adriano Gattucci Poeta
Acc. Fulvia Marconi Presidente del Premio (senza diritto di voto)

Art. 17 Il giudizio della Giuria è insindacabile; ad Essa spetta pronunciarsi in caso di controversie e su quanto espressamente previsto dal regolamento.

Art. 18 Gli elaborati non saranno restituiti. I premi in denaro non verranno spediti al domicilio, ma saranno consegnati all’autore premiato, oppure ad un suo delegato il giorno della premiazione.
L’Organizzazione non si assume responsabilità per disguidi postali o ritardi.
Art. 19 La graduatoria completa sarà pubblicata nel blog ‘’Associazione Culturale
Magnificat’’.

Per tutti coloro che intendono partecipare, si prega cortesemente, di non aspettare gli ultimi giorni.
Si ringrazia per l’attenzione.

Leggi l’articolo completo: Premio Poetico Int.le ''Laudato sie, mi' Signore''

Amici di Ron: palazzo Visconti gremito con centinaia di poeti, vince Rodolfo Vettorello per la poesia inedita

Amici di Ron: palazzo Visconti gremito con centinaia di poeti, vince Rodolfo Vettorello per la poesia inedita

418 opere – Premiati anche i vincitori della sezione opera teatrale inedita e video-poesia

Milano, 29 marzo 2016. La terza edizione del premio poetico nazionale dedicato a Lafayette Ronald Hubbard ha radunato centinaia di poeti e artisti a palazzo Visconti. Tra gli ospiti, il vicesindaco di Vimodrone e i poeti vincitori delle edizioni precedenti (Giovanna Bonaiuti e Maria Ellena), entrati a far parte della giuria guidata dalla poetessa e scrittrice di Imperia Sara Rodolao. Presente anche Antonio Maglio, presidente dell'Associazione La Nuova Poesia (Modena). Il primo posto assoluto è stato conferito al milanese Rodolfo Vettorello con la poesia "Il filo d'equilibrio".
"I primi ad arrivare in città sono stati i poeti della Toscana, a seguire i pugliesi e poi i campani" – afferma Renato Ongania, direttore delle relazioni pubbliche personali per l'Italia di L. Ron Hubbard – "Abbiamo avuto artisti un po' da tutta Italia, oltre 100 poeti presenti in sala più amici e accompagnatori, oltre 200. Ci sono giunte ben 418 opere di autori che si sono confrontati sul tema 'alla ricerca della verità', un record e un gran lavoro per le giurie delle varie sezioni. Ad un certo punto abbiamo dovuto fermare gli ingressi perché non ci stavamo più".
Il secondo premio è andato a Anna Barzaghi di Seveso (MB) per l'opera "Pagine segrete"; il terzo posto è stato assegnato ad una poetessa di Cagliari, Nora Alba per l'opera "Verità". Per la sezione Video-Poesia presieduta da Nunzio Buono ha vinto Stefano Caranti di Rovigo, mentre l'opera teatrale che ha primeggiato è stata composta da Pasquale Quaglia di Salerno anche lui presente a Milano, presidente di giuria l'attore di teatro Fabrizio De Giovanni – coordinatrice di tutte le giurie, la scrittrice Donatella Rampado.
In apertura vi è stata la gradita presentazione del gruppo di rievocazione storica "Amici per Vimodrone", con i personaggi Gian Galeazzo Visconti e Caterina Sforza, a seguire una breve presentazione della vita di L. Ron Hubbard e due riconoscimenti conferiti a L. Ron Hubbard, il primo dal presidente della Repubblica dei Giovani sig. Franco Mandirola di Milano ed il secondo dal mensile d'informazione e cultura Capitolino News, Premio Patrono delle Arti 2016, di Roma firmato dal Direttore sig. Michele Luigi Nardecchia – a seguire le premiazioni della sezione opera teatrale, video-poesia ed infine poesia inedita.
Gli Amici di Ron hanno salutato gli artisti regalando loro l'antologia dell'edizione precedente, oltre ad un buffet proposto da Paolo Re ed un intrattenimento artistico curato dal produttore e partner dell'evento, l'Associazione Culturale Era della Musica con Fabrizio Lello. Le performance che si sono alternate, oltre alle voci storiche di Edoardo Elisei e Fabrizio Lello, hanno beneficiato di una cantante lirica, di un arpista e di un magico flautista – tutto nella splendida cornice seicentesca di palazzo Visconti. Le video-poesia, le foto e tutti i premiati, con le menzioni d'onore, resteranno a disposizione sul sito www.premiodipoesia.it

Leggi l’articolo completo: Amici di Ron: palazzo Visconti gremito con centinaia di poeti, vince Rodolfo Vettorello per la poesia inedita