immagine concorsi

Concorso letterario di poesia e narrativa per opere inedite "Voci di Notte – TerraMia”

Concorso letterario di poesia e narrativa per opere inedite "Voci di Notte – TerraMia”

L’Associazione Mirò di Villamiroglio (AL) organizza il 2° concorso letterario di poesia e narrativa per opere inedite "Voci di Notte", dal tema “TerraMia” Alcune delle opere partecipanti saranno lette nell’ambito dell’evento “Voci di Notte”, che si svolgerà a Villamiroglio sabato 27 agosto 2016, in cui saranno premiati i vincitori del concorso letterario.

REGOLAMENTO
Art. 1) L’Associazione Mirò organizza il 2° concorso letterario di poesia e narrativa per opere inedite “Voci di Notte”, dal tema "Terra Mia".

Art. 2) La partecipazione al concorso è libera e gratuita. Al concorso possono partecipare poeti e scrittori sia italiani che stranieri e ciascun partecipante può inviare una sola opera, sotto forma di racconto, favola, fiaba o lettera, oppure sotto forma di poesia.

Art. 3) Il concorso è riservato a opere letterarie inedite in lingua italiana o dialetto piemontese, che abbiano come tema “Terra Mia”. In caso di opere in dialetto piemontese, è gradito sia allegata anche la traduzione in italiano.
Le opere sotto forma di racconto, favola, fiaba o lettera non possono superare la lunghezza di 1 pagina in carattere Times New Roman, dimensione 12 (formato e margini standard di Word).
Le opere sotto forma di poesia non possono superare la lunghezza di 30 versi in carattere Times New Roman, dimensione 12 (formato e margini standard di Word).
Le opere che supereranno tali lunghezze saranno escluse dal concorso. L'invio delle opere è soggetto a dichiarazione implicita di responsabilità che le medesime sono frutto della creatività personale dell’autore e partecipante e che non violano alcuna norma di legge e/o diritti di terzi. In caso contrario l'autore ne sarà l'unico responsabile.

Art. 4) Per motivi organizzativi, le opere dovranno essere inviate entro e non oltre venerdì 1° luglio 2016, corredate dalla scheda di iscrizione, reperibile nel sito dell’Associazione Mirò, compilata in tutte le sue parti con firma olografa, e una fotocopia o scansione di un documento valido d’identità (in caso di concorrenti minori allegare fotocopia o scansione del documento d’identità del genitore e/o tutore firmatario).
Le opere possono essere inviate:
– via e-mail all’indirizzo: assmiro@libero.it come allegato in formato Word (per il termine farà fede la data di invio)
– in busta chiusa, o consegnate a mano (per il termine farà fede la data del timbro postale) al seguente indirizzo:
Associazione Mirò
Via Principe 5
15020 Villamiroglio (AL)
Le spese di spedizione sono a carico dei partecipanti. L’assenza della scheda di iscrizione e/o la mancanza di dati nella stessa, o del documento d’identità comporterà l’esclusione dal concorso.
I dati richiesti sono necessari per garantire il corretto svolgimento del concorso e per eventuali comunicazioni ai partecipanti. Ai sensi della Legge 675/1996 e successive integrazioni del D. Lgs. 196/2003, il trattamento dei dati raccolti, di cui è garantita la massima riservatezza, è effettuato esclusivamente ai fini inerenti il concorso, ed essi non verranno comunicati o diffusi a terzi fatte salvo le necessità di svolgimento del concorso.

Art. 5) Alcune delle opere pervenute saranno lette nell’ambito dell’evento “Voci di Notte”, organizzato dai medesimi organizzatori del concorso e che si svolgerà a Villamiroglio sabato 27 agosto 2016. Gli organizzatori si riservano il diritto di scegliere quali opere esporre e in quali modalità nell’ambito di tale evento, nel caso il numero di opere inviate sia incompatibile con lo svolgimento dello stesso, e di comunicare preventivamente tali scelte tramite i propri siti e social networks.

Art. 6) Una giuria, composta dai presidenti dell’Associazione Mirò, Laura Chiarello, dagli scrittori locali Fioly Bocca, Luca Montarolo, Elisabetta Raviola e Davide Ursi e dal libraio Alessandro Montarolo, esaminerà le opere pervenute e designerà le opere migliori, riservandosi il diritto di assegnare ulteriori menzioni e riconoscimenti ad opere meritevoli. Il giudizio della giuria è inappellabile e insindacabile.

Art. 7) Le opere giudicate migliori saranno premiate al termine dell’evento “Voci di Notte”, e che si svolgerà a Villamiroglio sabato 27 agosto 2016. I premi consisteranno in materiale letterario.

Art. 8) I concorrenti premiati saranno preavvisati via e-mail o telefonicamente dagli organizzatori.

Art. 9) Gli autori per il fatto stesso di partecipare al concorso, cedono a titolo gratuito agli organizzatori il diritto di esporre e pubblicare le opere partecipanti senza aver nulla a pretendere come diritti d’autore. I diritti rimangono comunque di proprietà dei singoli autori. Le opere inviate in forma cartacea non saranno restituite e la partecipazione al concorso implica l’accettazione di tutte le clausole del presente Regolamento e la tacita autorizzazione della divulgazione del proprio nominativo e del premio conseguito sui quotidiani, riviste, siti web, social networks.

Art. 10) Ulteriori informazioni possono essere richieste telefonando ai numeri 0142 947109 – 340 7088117 – 338 687595 o scrivendo una mail a assmiro@libero.it con oggetto “concorso letterario”.

Leggi l’articolo completo: Concorso letterario di poesia e narrativa per opere inedite "Voci di Notte – TerraMia”

immagine concorsi

Voci per i cavalli

Voci per i cavalli

PREMIO HORSE ANGELS – QUARTA EDIZIONE
Scadenza 30 giugno 2016. Il premio consiste nelle seguenti sezioni in lingua italiana:

Sezione A) Romanzo pubblicato

Sezione B) Saggio pubblicato

Sezione C) Raccolta di poesie pubblicate

Sezione D) Raccolta di fotografie/illustrazioni pubblicate

Sezione E) Manoscritto inedito

Il contenuto deve rappresentare uno o più di questi temi:

– amicizia tra essere umano e cavallo,
– recupero cavalli con problemi fisici e psichici,
– sport equestri,
– il cavallo e il suo cavaliere,
– avventure a cavallo.

Regolamento completo a questo link: http://www.horse-angels.it/index.php/pubblicazioni/premio-horse-angels-voci-per-i-cavalli

Leggi l’articolo completo: Voci per i cavalli

Proroga scadenza X Edizione concorso per opere edite e autopubblicate IoScrivo

Proroga scadenza X Edizione concorso per opere edite e autopubblicate IoScrivo

La scandenza del concorso per opere edite e autopubblicate IoScrivo (aperto a tutti i generi letterari) è stata prorogata.

Cari amici,
date le numerose richiste, la scadenza della X Edizione del concorso letterario per opere edite e autopubblicate "IoScrivo" (aperto a tutti i generi letterari) è stata posticipata al 30 APRILE 2016. Il concorso premia i vincitori con la distribuzione del proprio libro nelle librerie che hanno aderito all'iniziativa.
Questo è il link del bando: http://ilgiallista.blogspot.it/2016/02/x-ed-concorso-per-opere-edite-e.html
Per tutte le info, potete scrivere a: igiallisti@virgilio.it

Grazie!
Staff "Il Giallista"

Leggi l’articolo completo: Proroga scadenza X Edizione concorso per opere edite e autopubblicate IoScrivo

2a edizione Premio nazionale editoriale di poesia "Arcipelago itaca"

2a edizione Premio nazionale editoriale di poesia "Arcipelago itaca"

Arcipelago itaca Edizioni indice la
2a edizione del Premio nazionale editoriale di poesia "Arcipelago itaca".

1 – Partecipazione
Possono partecipare al Premio autori italiani o stranieri ovunque residenti.
I lavori potranno essere in lingua italiana o in dialetto (in questo specifico caso: con il testo in italiano a fronte).
La partecipazione è esclusivamente riservata ad opere inedite di poesia (mai apparse, cioè – alla data dell'8 luglio 2016 -, in pubblicazioni, cartacee o e-book, dotate di codice ISBN).
Testi apparsi solo in internet saranno di fatto considerati come inediti.
Il Premio si propone di dedicare un'attenzione particolare alle OPERE PRIME.

2 – In palio:
la pubblicazione – a titolo assolutamente gratuito (senza, cioè, obbligo di contributo o di acquisto di copie) e con contratto di edizione per gli autori che risulteranno vincitori – a cura di Arcipelago itaca Edizioni e secondo le modalità indicate al successivo punto 9 del presente bando.

3 – Scadenza per la presentazione degli elaborati
8 luglio 2016 (compreso).

4 – Modalità di recapito degli elaborati (in un'unica copia)
Tramite:
• e-mail, all’indirizzo info@arcipelagoitaca.it (obbligatoriamente in un file allegato di word o pdf);
• plico postale, all'indirizzo Arcipelago itaca Edizioni di Danilo Mandolini – Via Monsignor Domenico Brizi 4 – 60027 Osimo (AN).
Per l'ammissione al Premio, qualora dovessero verificarsi ritardi nella consegna dei plichi, farà fede il timbro postale. L'organizzazione declina comunque ogni responsabilità in caso di mancato recapito dei plichi dovuto a disguidi postali.

Sia che si scelga l'invio degli elaborati con e-mail, che nel caso di spedizione di questi con plico postale dovrà obbligatoriamente essere allegata la scheda di partecipazione (compilata in tutte le sue parti) riportata in calce al presente bando.
Si darà conferma (esclusivamente tramite e-mail) dell'avvenuta ricezione degli elaborati e della relativa partecipazione al Premio ai concorrenti che avranno indicato il proprio indirizzo di posta elettronica nella scheda di partecipazione.
5 – Giuria
La giuria è composta dai membri del Comitato di lettura di Arcipelago itaca Edizioni e cioé: Renata Morresi, Manuel Cohen, Martina Daraio, Danilo Mandolini, Alessio Alessandrini e Mauro Barbetti.

6 – Sezioni
A = Selezione di testi inediti di poesia. Selezione di un numero di poesie da un minimo di 5 ad un massimo di 10.
B = Raccolta inedita di poesie. Opera in versi composta da un minimo di 25 testi. All'autore verrà richiesto di specificare se l'elaborato proposto è un'OPERA PRIMA o no.

7 – Modalità di selezione e di dichiarazione dei vincitori
Gli elaborati verranno esaminati in forma rigorosamente anonima dalla giuria che definirà:
• per la sezione A = Le selezioni vincitrici (da un minimo di 6 ad un massimo di 12).
• per la sezione B = Una "rosa" di opere finaliste (fino ad un massimo di 10). L'opera o le opere vincitrici (è possibile l'assegnazione di premi ex-aequo fino ad un massimo di 3) saranno rese note solo in occasione della cerimonia di premiazione. Nel caso in cui all'interno della "rosa" delle opere finaliste di questa sezione dovesse risultare un'OPERA PRIMA particolarmente meritevole, questa (comunque soltanto una) verrà premiata.

8 – Quote di partecipazione
per spese di organizzazione e di segreteria
Sezione A – Selezione di testi inediti di poesia = 10,00 €uro.
Sezione B – Raccolta inedita di poesie = 15,00 €uro.
Queste potranno essere corrisposte tramite le modalità indicate nella scheda di partecipazione. È possibile la partecipazione ad entrambi le sezioni del Premio. In questo specifico caso le due quote in precedenza indicate dovranno essere sommate.

9 – Premi
Sezione A – Selezione di testi inediti di poesia = Pubblicazione delle selezioni risultate vincitrici (e solo di queste) nel volume 1° repertorio di poesia italiana contemporanea di Arcipelago itaca Edizioni. Tutti i lavori pubblicati saranno introdotti da una nota critica redatta da uno dei componenti il Comitato di lettura di Arcipelago itaca Edizioni. Si sottolinea come l'impegno dello stesso Comitato di lettura sarà, in questo specifico contesto, quello di non produrre una semplice antologia ma, piuttosto, un volume in cui il contributo critico che verrà messo a punto a sostegno dei testi premiati risulterà essere una componente irrinunciabile dell'intero progetto.
Sezione B – Raccolta inedita di poesie = Pubblicazione integrale in volume dell'opera vincitrice o delle opere vincitrici (e solo di questa o di queste). Nel caso in cui all'interno della "rosa" delle opere finaliste di questa sezione dovesse risultare un'OPERA PRIMA particolarmente meritevole, questa (comunque soltanto una) verrà pubblicata integralmente in volume.

La giuria si riserva la possibilità di non assegnare i premi qualora gli elaborati pervenuti venissero considerati come non in linea con i criteri di valutazione stabiliti.

Ampia visibilità verrà data – sulle pagine di "Arcipelago itaca" blo-mag, sul sito www.arcipelagoitaca.it e tramite i social media collegati alla casa editrice – all'esito del Premio e ai lavori di tutti i vincitori e finalisti dello stesso.

10 – Premiazione
Si svolgerà in una data e in un luogo da definire (comunque nelle Marche) nell'ultimo trimestre del 2016.
La premiazione avverrà nel contesto della 2a edizione dell'"open day"/della manifestazione di poesia che Arcipelago itaca Edizioni organizzerà, appunto, nella parte finale del corrente anno.
I finalisti e i vincitori saranno invitati a partecipare e a presentare al pubblico i propri lavori nel contesto dell'evento di cui appena sopra.
Ai vincitori presenti in occasione della cerimonia di premiazione verranno consegnati i relativi attestati e la motivazione del Premio; ai finalisti: gli attestati.

11 – Varie
La partecipazione al Premio comporta l'automatica accettazione di tutte le parti del presente bando.
Gli elaborati inviati non verranno restituiti.
L'operato / Il giudizio della giuria è insindacabile.
I partecipanti al Premio accettano il trattamento dei propri dati personali ai sensi del DLGS 30 giugno 2003, n. 196 e successive modifiche.

* * *

In occasione della 1a edizione del Premio nazionale editoriale di poesia "Arcipelago itaca", gli autori risultati vincitori sono stati:

Opera prima di poesia = Lucilla Niccolini (ANCONA) – Raccolta inedita di poesie = Vladimir D'Amora (NAPOLI), Barbara Pomhösel (Rignano sull'Arno-Troghi, FIRENZE), Pier Franco Uliana (Mogliano Veneto, TREVISO) – Prosa critica = Cristina Babino (Antibes, FRANCIA), Paolo Steffan (Castello Rosanzuolo, TREVISO).

Leggi l’articolo completo: 2a edizione Premio nazionale editoriale di poesia "Arcipelago itaca"

immagine concorsi

Premio Gran Giallo Città di Cattolica

Premio Gran Giallo Città di Cattolica

Come ogni anno da ormai ben 43 edizioni, ecco che torna il concorso letterario Gran Giallo Città di Cattolica, realizzato e coordinato dal Comune di Cattolica – Ufficio Cinema – Teatro, in collaborazione con Il […]

L’articolo Premio Gran Giallo Città di Cattolica sembra essere il primo su Thriller Cafe.

Leggi l’articolo completo: Premio Gran Giallo Città di Cattolica

immagine concorsi

Un Prato di Fiabe

Un Prato di Fiabe

Un Prato di Fiabe
XVI EDIZIONE NAZIONALE 2016
Con il Patrocinio del Comune e Provincia di Prato, della Regione Toscana e della testata giornalistica Il Tirreno

BANDO DI CONCORSO LETTERARIO
1) Possono partecipare al Concorso autori di tutta ITALIA.

2) Le opere dovranno avere per soggetto fiabe, favole o novelle a tema libero, inedite.

3) Ogni autore può partecipare al concorso con un massimo di 2 (due) opere.

4) Ogni opera non deve essere superiore a TRE cartelle dattiloscritte, pena l'esclusione dal concorso, redatte in modo leggibile in 6 copie, (una cartella è una pagina di 1.800 battute). Su una sola di esse dovrà essere scritto nome, cognome, indirizzo, telefono, e-mail e firma dell'autore che attesti la paternità dell'opera per la registrazione della segreteria. Le opere dovranno essere spedite in unico plico.

5) La giuria esaminerà solo le copie anonime (quelle non firmate).

6) Le opere non verranno restituite.

7) Ogni autore deve inviare un breve curriculum (max 1500 battute circa) allegato alle opere

8) Al primo classificato sarà riconosciuto un premio in denaro di Euro 500,00 (cinquecento), al secondo di Euro 200,00 (duecento) al terzo di Euro 100,00 (cento). A tutti gli autori verrà consegnata una targa di merito. Le opere vincitrici e segnalate, (le segnalate a pari merito saranno nove) scelte sulla base di contenuto, forma, stile, proprietà di linguaggio, scelta lessicale e capacità espressiva del mondo immaginario (ad insindacabile giudizio della giuria) verranno esposte in una mostra (aperta al pubblico) insieme alle relative illustrazioni fatte realizzare dagli Organizzatori a vari artisti sulla base dei contenuti delle opere stesse.

9) Alla mostra farà seguito la pubblicazione di un catalogo delle opere scelte e delle illustrazioni, che sarà consegnato agli autori durante la cerimonia di premiazione che sarà effettuata nel corso di una serata, durante la quale verranno pubblicamente letti alcuni brani delle opere finaliste.

10) A tutti i partecipanti sarà anticipata per e mail la comunicazione dell'esito del Concorso.

11) La quota di partecipazione è di Euro 20,00 (indistintamente, per una o due opere) da inviare allegata all'opera in concorso tramite BONIFICO BANCARIO utilizzando il seguente Codice Iban:
COD. IBAN IT51 A05728 215124 125712 28432 intestato ad Associazione Culturale Marginalia Prato.
Una copia del bonifico eseguito andrà allegata al plico contenente le opere o fatta pervenire via e-mail.

12) LE OPERE DOVRANNO PERVENIRE ENTRO E NON OLTRE IL 30 GIUGNO 2016 al seguente indirizzo:
Concorso "UN PRATO DI FIABE" Associazione Culturale Marginalia Via S. Chiara 38/12 59100 PRATO.

Farà fede il timbro postale.
NON SPEDIRE I PLICHI PER RACCOMANDATA solo per posta ordinaria.

13) La premiazione e la mostra delle 12 opere finaliste con relative illustrazioni avverrà nel corso di una cerimonia a Prato, nel dicembre 2016 (il luogo e la data precisa della premiazione verranno resi noti in successivi comunicati)

14) I nomi della giuria saranno resi noti entro GIUGNO 2016

15) La partecipazione al Concorso implica la piena ed incondizionata accettazione, da parte dei concorrenti, di tutte le clausole del bando. La partecipazione comporta per il vincitore ed i segnalati la divulgazione del loro nome, cognome e premio vinto su qualsiasi pubblicazione; per tutti i partecipanti implica il rilascio dell' autorizzazione a raccogliere in un volume (punto 9) le fiabe premiate e segnalate pur conservando i relativi autori la proprietà letteraria e senza che ciò comporti alcun compenso per gli autori.

Gli Organizzatori declinano ogni responsabilità per eventuali smarrimenti o disguidi di qualsiasi genere che dovessero verificarsi durante l'inoltro dei lavori alla segreteria del concorso o in corso all'espletamento dello stesso.
Con riferimento alla Legge 675196 sulla tutela dei dati personali, le rendiamo noto che, presso il nostro archivio sono custoditi dati ed informazioni che la riguardano e per le quali garantiamo la nostra assoluta riservatezza- i suddetti dati saranno usati esclusivamente per promuovere ed informare gli interessati sulle attività della nostra organizzazione. Qualora volesse che le informazioni ed i dati che la riguardano vengano cancellati dai nostri archivi con la conseguente impossibilità di poter essere informata sulle nostre attività, dovrà inviarci tale richiesta tramite lettera datata e firmata in calce.

Per ulteriori informazioni:
Associazione Culturale Marginalia
Via Santa Chiara, 38/12
59100 Prato
Telefono segreteria del concorso: 366 4475991 – Fax 0574 634134

www. associazionemarginalia.org
info@associazionemarginalia.org
iniziative@associazionemarginalia.org

Leggi l’articolo completo: Un Prato di Fiabe

In Cento Righe

In Cento Righe

L’Associazione Culturale Marginalia di Prato organizza il I° Premio Letterario nazionale “IN CENTO RIGHE”

REGOLAMENTO

Art.1
Possono partecipare al Concorso autori residenti in qualunque località del territorio italiano.
Il concorso “In Cento righe” è indetto dall’Associazione Culturale Marginalia con sede a Prato in via Santa Chiara 38/12 e prevede l’inoltro, tramite e-mail, di un racconto inedito a tema libero in lingua italiana con estensione massima di cento righe per 60 battute a interlinea 2. Ogni autore potrà partecipare al concorso con un solo testo, in forma di prosa.

Art.2
Verranno premiati, a giudizio insindacabile della Giuria, 10 racconti.
Agli autori dei testi selezionati sono garantiti i seguenti riconoscimenti:

a. Documento scritto con la motivazione letteraria della Giuria;
b. Lettura scenica del loro brano, interpretato da attori professionisti durante la cerimonia di premiazione.
c. Consegna di un cd con tutti i brani premiati, riprodotti in formato mp3;
d. Diffusione radiofonica e via web del loro racconto;
e. Consegna di una targa premio.

Art.3
La Giuria selezionerà in forma anonima 10 opere da premiare leggendo tutte le copie che la segreteria del concorso avrà ricevuto entro il termine stabilito.
La selezione avverrà sulla base di contenuto, forma, stile, proprietà di linguaggio, scelta lessicale e capacità espressiva, con una particolare considerazione per l’efficacia dei testi nella lettura ad alta voce.

Art.4
La Giuria si riserva la possibilità di assegnare ulteriori premi qualora ne individuasse l’opportunità.

Art.5
Ogni autore dovrà inviare un breve curriculum, massimo 15 righe.

Art.6
I racconti in formato word dovranno pervenire entro e non oltre il 30 giugno 2016 all’indirizzo mail di Marginalia: info@associazionemarginalia.org

Art.7
E’ richiesto un contributo di partecipazione di €45 a fronte delle spese di organizzazione del premio.
Il pagamento va effettuato tramite bonifico bancario, utilizzando il seguente codice IBAN: IT51A0572821512412571228432 intestato ad Associazione Culturale Marginalia, indicando la causale “Concorso In Cento righe”.

Art.8
I premi dovranno essere ritirati personalmente dagli autori premiati il giorno della cerimonia che avverrà presso la sede dell’associazione o altro luogo preposto che verrà comunicato in seguito.
I premi non ritirati saranno spediti all’indirizzo dell’autore.

Art.9
Al brano inviato per e-mail dovrà essere allegata la copia della scheda di partecipazione compilata in tutte le sue parti e la copia del bonifico eseguito.
Per i concorrenti minorenni sarà necessaria anche l’ autorizzazione e presa visione del regolamento firmata da parte di uno dei genitori, con allegata loro copia di documento d’identità.

Art.10
Le opere premiate e altre scelte a discrezione dell’Associazione, saranno inserite sul sito web di Marginalia e potranno essere diffuse limitatamente agli eventi culturali di Marginalia.

Art.11
La partecipazione al concorso implica l’accettazione di tutti gli articoli del presente regolamento.

Art.12
I partecipanti al concorso accettano il trattamento dei loro dati ai sensi del decreto legge 30 giugno 2003 n.196 e successive modifiche

Gli organizzatori declinano ogni responsabilità per eventuali smarrimenti o disguidi di qualsiasi genere che dovessero verificarsi durante l'inoltro dei lavori alla segreteria del concorso o nell'espletamento dello stesso.
Con riferimento alla Legge 675/96 sulla tutela dei dati personali, le rendiamo noto che, presso il nostro archivio saranno custoditi dati ed informazioni che la riguardano e per le quali garantiamo la nostra assoluta riservatezza. I suddetti dati saranno usati esclusivamente per promuovere ed informare gli interessati sulle attività della nostra organizzazione. Qualora volesse che le informazioni ed i dati che la riguardano vengano cancellati dai nostri archivi con la conseguente impossibilità di poter essere informata sulle nostre attività, la preghiamo di barrare questa casella

Associazione Culturale Marginalia
www.associazionemarginalia.org
info@associazionemarginalia.org

Leggi l’articolo completo: In Cento Righe

Premio letterario IBRSC dedicato alla "Contessa Caterina De Cia Bellati Canal"

Premio letterario IBRSC dedicato alla "Contessa Caterina De Cia Bellati Canal"

La partecipazione al premio, a cadenza annuale, è libera e gratuita,
aperta a quanti desiderino concorrere, presentando opere quali libri
editi o tesi di laurea, aff erenti a:
– Sezione linguistica: parlate alloglotte e dialetti del territorio alpino.
– Sezione storia: storia moderna, contemporanea e anche opere di
attualità, archeologia, biografi e di personaggi considerati benemeriti
nelle zone alpine di ogni regione al di qua e al di là del confi ne.
Non rientrano nello spirito del Bando le opere di carattere precipuamente
tecnico-militare.
– Sezione sociologia e antropologia: riguardanti tradizioni, usi e
costumi della vita in montagna, nel passato e nel presente.
– Sezione narrativa: per opere in prosa, ambientate o storicamente o
geografi camente nelle regioni alpine.
Le opere presentate da ogni concorrente, in duplice copia cartacea,
non restituibili e non rimborsabili, dovranno essere indirizzate o consegnate
alla Segreteria del Premio, presso l’Istituto Bellunese di Ricerche
Sociali e Culturali, piazza Piloni 11 – 32100 BELLUNO.
Solo per le tesi di laurea, potrà essere inviata una copia cartacea e una
su CD o DVD.
Alla Segreteria saranno da inviare inoltre, tramite mail, i seguenti
allegati:
1) Descrizione sintetica dell’opera (una pagina), sempre in lingua italiana,
indicando: anno di stampa o di laurea (max 10 anni, ossia dal
2007 compreso), titolo, autore, Casa Editrice o Università presso cui si
è discussa la tesi.
2) Su carta semplice, dichiarazione di accettazione del Bando e di inappellabilità
alle decisioni della Giuria.
3) Curriculum vitae (max una pagina).
4) Chiara indicazione dei recapiti postali e telefonici, nonché dell’indirizzo
mail, sia dell’Autore che della Casa Editrice/produttrice.
Tutte le comunicazioni della Segreteria avverranno tramite mail.

Leggi l’articolo completo: Premio letterario IBRSC dedicato alla "Contessa Caterina De Cia Bellati Canal"

Award ALP 2017 – 4° Memorial Angelo Giavazzi

Award ALP 2017 – 4° Memorial Angelo Giavazzi

Il gruppo linguistico reto-cisalpino (o padanese) comprende piemontese, ligure, lombardo, emiliano, romagnolo, veneto, istrioto, romancio, ladino, friulano. L’Associazion Linguìstica Padaneisa promuove il 4° Concorso di Studi Linguistici «Memorial Angelo Giavazzi», articolato nelle seguenti 3 sezioni:

A. traduzione (anche parziale, purché significativa), in una delle lingue reto-cisalpine, di importanti opere letterarie, teatrali, scientifiche, filosofiche, etc… Ricorrendo nel 2016 il 4° centenario della morte di Shakespeare e Cervantes, saranno particolarmente valutate traduzioni di opere di questi Autori. Sarà inoltre particolarmente valutato l’utilizzo di norme regionali consolidate e la registrazione audio delle traduzioni.

B. registrazione audio/video di durata massima 5 minuti, in una delle lingue reto-cisalpine, il cui argomento sia la promozione di una località padanese (città, paese, quartiere, valle, monte, fiume, lago, etc.). La trascrizione dell'audio dovrebbe potersi usare come guida turistica della località presentata.

C. ricerca linguistica o letteraria originale ed inedita avente come argomento una o più lingue reto-cisalpine. La ricerca potrà essere redatta in una delle seguenti lingue: inglese, francese, italiano oppure una delle lingue reto-cisalpine. Saranno particolarmente valutate ricerche che alleghino registrazioni audio delle parti in lingua reto-cisalpina.

REGOLAMENTO

1) L’iscrizione al concorso è aperta a tutti, ad esclusione dei Soci ALP e loro familiari. La partecipazione al concorso è gratuita.

2) Gli elaborati dovranno pervenire, corredati dalle generalità dell’autore (nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico ed eventuale indirizzo e-mail), in uno dei seguenti modi:
• via e-mail, all'indirizzo alpdn@libero.it;
• via posta, all'indirizzo «A.L.P. – Via Mazzini, 21 – 15060 Capriata d'Orba (AL) – Italy».
I concorrenti dovranno inoltre allegare agli elaborati una dichiarazione in cui certificano che i lavori sono prodotti originali del loro intelletto ed inediti alla data di spedizione.

3) I formati in cui presentare le registrazioni sono i seguenti:
• formato MP3 per le registrazioni audio;
• formato MP4 per le registrazioni audio/video.

4) Gli elaborati pervenuti all’associazione entro il 30 Giugno 2017 (farà fede la data del timbro postale) saranno giudicati da una giuria qualificata che valuterà la significatività delle opere e stilerà le classifiche, ed il suo giudizio sarà insindacabile ed inappellabile. Gli organizzatori si riservano di non assegnare uno o più premi, se il livello delle opere non sarà ritenuto adeguato.

5) Le opere inviate non saranno restituite ed entreranno a far parte dell’archivio storico dell’Associazione. Gli Autori, per il fatto di partecipare al concorso, concedono il diritto di pubblicazione cartaceo e digitale senza aver nulla a pretendere come diritto d’autore all’organizzazione del concorso. I diritti d’autore rimangono di proprietà dell’autore.

6) I premiati dovranno ritirare personalmente i premi (o delegare al ritiro persone di propria fiducia) durante la cerimonia di premiazione. La cerimonia di premiazione avverrà indicativamente sabato 11 novembre 2017, alle ore 16:00, a Spirano (BG).
I vincitori del concorso saranno preventivamente informati.

7) La composizione della Giuria giudicante gli elaborati pervenuti sarà resa nota durante la cerimonia di premiazione.

8) La partecipazione al concorso comporta l’accettazione di tutte le norme contenute nel presente Regolamento. Per ulteriori informazioni sulle modalità del concorso, si può contattare il numero 0039-346-6078359 (Simona Scuri) oppure scrivere all'indirizzo e-mail: alpdn@libero.it.

NB: I dati anagrafici personali forniti dai partecipanti per l’adesione al concorso sono esclusivamente finalizzati ed utilizzati per il regolare svolgimento della manifestazione.

PREMI

Per tutte e 3 le sezioni, sono previsti i seguenti premi:
• 1° classificato: 200,00 €
• 2° e 3° classificato: 100,00 €

Allegato: 

Leggi l’articolo completo: Award ALP 2017 – 4° Memorial Angelo Giavazzi