immagine concorsi

XXV Concorso Nazionale di Poesia “Città di Manfredonia”

XXV Concorso Nazionale di Poesia “Città di Manfredonia”

XXV Concorso Nazionale di Poesia “Città di Manfredonia”

La Fondazione “Premio Re Manfredi” Onlus, nell’ambito del XXV PREMIO INTERNAZIONALE DI CULTURA “Re Manfredi”, Edizione 2016, indice il presente concorso, articolato nelle Sezioni:

A) POESIE EDITE – “Salvatore CASALINO”
B) POESIE INEDITE – “Giuppi BRIGIDA”

REGOLAMENTO

Art. 1) Requisiti dei Partecipanti
Sez. A) Poesie edite “Salvatore CASALINO”: possono partecipare, con una silloge poetica pubblicata negli anni dal 2007 al 2015, tutti i cittadini italiani anche residenti all’estero;
Sez. B) Poesie inedite “Giuppi BRIGIDA”: possono partecipare, con una poesia singola e fino a un massimo di 11 poesie, tutti i cittadini italiani anche residenti all’estero.

Art. 2) Requisiti delle opere e dati anagrafici
Le opere di cui alla Sezione A), da prodursi in 5 (cinque) esemplari, dovranno riportare, su una sola copia della pubblicazione, i dati anagrafici dell’Autore (cognome, nome, luogo e data di nascita, indirizzo, recapito telefonico, e-mail);
I componimenti di cui alla Sezione B) dovranno essere:
– a tema libero in lingua italiana (SOLO testo, carattere Arial, Times New Roman, o simili, corpo 11 o 12);
– inediti (poesie premiate e/o segnalate in altri concorsi o in qualsiasi altra forma pubblicate non avranno diritto agli eventuali premi); gli autori dovranno dichiarare, a margine di un solo esemplare di ciascun’opera, di esserne i creatori, e indicare la Sezione del concorso a cui desiderano partecipare;
– dattiloscritti in 6 (sei) esemplari (5 anonimi + 1 riportante le dichiarazioni di cui al precedente punto e i dati anagrafici: cognome, nome, luogo e data di nascita, indirizzo, telefono, e-mail).
I dati personali forniti saranno utilizzati ai soli fini del concorso, nel rispetto delle norme di tutela vigenti.

Art. 3) Requisiti per l’iscrizione
L’iscrizione al Concorso, per le Sez. A) e B), comporterà il versamento da parte di ciascun concorrente di un contributo per spese di organizzazione, a mezzo assegno circolare o bonifico bancario (eventuali invii di denaro contante avverranno a rischio e pericolo del Mittente)
intestato a:
Fondazione Premio Re Manfredi, su Coordinate IBAN: IT48 I 05787 78451 113576022675,
il cui importo sarà pari a:
– € 25,00 per la Sezione A) Poesie Edite
– € 15,00 per la Sezione B) Poesie Inedite
– € 5,00 per ogni poesia inedita oltre la prima per i partecipanti alla Sezione B).

Art. 4) Termini di presentazione – scadenze
Le poesie partecipanti alle predette Sez. A) ”Poesie edite” e B) “Poesie inedite” dovranno giungere, unitamente al contributo (o copia della ricevuta di versamento) richiesto dal presente bando, entro e non oltre Sabato 25 giugno 2016 all’indirizzo:
Fondazione Premio Re Manfredi – Onlus, Viale Miramare, 4 – 71043 MANFREDONIA (FG).
Per l’ammissione non farà fede la data del timbro postale; le opere in concorso non saranno restituite.
La Fondazione si riserva il diritto di pubblicare le poesie della Sezione B) in apposita antologia; a tal fine queste dovranno essere inviate anche per e-mail, come file in formato Word, all’indirizzo: info@premioremanfredi.it

Art. 5) Premi Sezioni A) e B)
Agli autori delle opere vincitrici di tali Sezioni, all’uopo selezionate dalla Giuria, saranno assegnati i premi:
A) POESIE EDITE “Salvatore CASALINO”: Targa e premio in denaro di € 600,00
B) POESIE INEDITE “Giuppi BRIGIDA”: Targa e premio in denaro di € 400,00
Tutti i Concorrenti riceveranno per e-mail l’Attestato di Partecipazione al Concorso.
La Premiazione avverrà nel corso della Cerimonia conclusiva del XXV Premio Internazionale di Cultura “Re Manfredi”, Sabato 30 luglio 2016, alle ore 20.00, in Piazza Falcone e Borsellino, antistante il Porto Turistico di Manfredonia “Marina del Gargano”.

Art. 6) Prerogative della Giuria
La Giuria avrà facoltà di assegnare riconoscimenti anche a eventuali altre poesie degne di menzione.
I Membri della Giuria, presieduta dal Prof. Nicola TRICARICO, saranno resi noti solo a lavoro ultimato. Il loro operato è insindacabile e inappellabile.

Art. 7) Pubblicizzazione del Concorso e dei suoi risultati
Il presente Bando è pubblicato sui siti:
– www.premioremanfredi.it, sito ufficiale della Fondazione Organizzatrice del Concorso;
– sui principali siti Letterari nazionali;
– ne sarà inoltre data divulgazione su blog provinciali, regionali e nazionali.
L’esito del concorso verrà comunicato:
– ai soli Vincitori: direttamente per telefono;
– a tutti gli altri Partecipanti: a mezzo e-mail (se fornita);
– al Pubblico: via Internet tramite il sito www.premioremanfredi.it
I risultati saranno inseriti in permanenza nell’Annuario Vincitori Premi Letterari del Sito.

Art. 8) Obblighi dei Partecipanti
L’assenza dalla cerimonia di premiazione degli autori delle poesie vincitrici sarà ritenuta rinuncia al Premio in denaro loro assegnato e a ogni diritto derivante dal concorso; loro sostituti eventualmente presenti potranno unicamente ritirare la Targa assegnata.
La partecipazione alla Cerimonia di Premiazione del Concorso Nazionale di Poesia “Città di Manfredonia”, implica il consenso a poter essere inclusi in eventuali foto e filmati che potranno essere pubblicati sui siti web sopra riportati, Pubblicazioni e Blog ai soli fini divulgativi del Concorso.
La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale del presente bando.
Di eventuali plagi risponderanno personalmente gli autori.

Per Info e comunicazioni: 347.1808338 – info@premioremanfredi.it

Manfredonia, 20 febbraio 2016

Il Presidente della Fondazione
Giovanni TRICARICO

Fondazione Premio “Re Manfredi” Onlus, Viale Miramare, 4 – 71043 MANFREDONIA (FG)

Leggi l’articolo completo: XXV Concorso Nazionale di Poesia “Città di Manfredonia”

Concorso Letterario Nazionale di saggistica e manualistica Rinnovamente

Concorso Letterario Nazionale di saggistica e manualistica Rinnovamente

In Mind presenta il primo concorso letterario di formazione e crescita personale Rinnovamente, concorso di manualistica e saggistica.

Per la prima volta un concorso letterario che si differenzia per la specializzazione e i soggetti dei temi.

In Mind, centro formativo e casa editrice di formazione e crescita personale, lancia il primo concorso letterario nazionale sulla formazione e la crescita personale. Un concorso tutto brillante, motivante, che parla di storie vere. Parla di te, mette nero su bianco la storia che più ti ha emozionato, fa provare le stesse emozioni a chi la leggerà.

7 i racconti premiati: 5 saliranno sul podio!

Nella rosa dei vincitori ci puoi essere anche tu con la tua storia.

Il concorso è diviso in tre sezioni:

– A aperto a tutti indistintamente: dai 18 anni in su.
– B aperto al mondo scolastico: insegnanti, professori, dirigenti, professori universitari e quant'altro.
– C aperto al mondo medico: medici di ogni specializzazione e settore.

Il concorso verte sul raccontare una storia, realmente accaduta e vissuta in prima o in terza persona, in cui il protagonista supera un periodo molto difficile e complicato, magari anche estremo: prove vere di vita, malattie piuttosto che sconfitte professionali, bullismo o amori distrutti, allievi etichettati incapaci e poi rivelatisi geni (o similari). Insomma tutto ciò che può sembrare insuperabile ma che con fatica, determinazione e voglia di vivere si supera e si vince.

Il concorso è già aperto e termina il 15 di settembre 2016

Un gioco è bello se siamo in tanti a partecipare!

Leggi l’articolo completo: Concorso Letterario Nazionale di saggistica e manualistica Rinnovamente

immagine concorsi

PREMIO NAZIONALE DI POESIA “AMALIA VILOTTA” VII^ EDIZIONE

PREMIO NAZIONALE DI POESIA “AMALIA VILOTTA” VII^ EDIZIONE

BANDO – PREMIO NAZIONALE DI POESIA “AMALIA VILOTTA”
VII^ EDIZIONE

Il concorso propone questo tema hai concorrenti non solo per una riflessione aderente al nucleo di questo anno giubilare ma anche per raccogliere le considerazione che le vicende contemporanee ci sottopongono quotidianamente e le emozioni che ci sollecitano.
Misericordia per chi? Solo emozione, controllo e negazione? L’indifferenza può in fondo essere la reazione di difesa da tutto il dolore a cui siamo esposti incontrando la sofferenza. Ma voltare le spalle porta inesorabilmente, attraverso la perdita della compassione e della solidarietà, verso la disumanizzazione, verso la fuga dall’alleanza tra uomini. E allora misericordia per noi.

Art. 1- La Fondazione Amalia Vilotta, in collaborazione con il Comune di Montalto Uffugo (cs), indice un bando per un concorso di poesie intitolato alla poetessa Amalia Vilotta, dal tema:
——- LA MISERICORDIA——

Art:2- Il tema del premio dovrà essere attinente alla seguente motivazione:

– LA MISERICORDIA – Misericordia per chi? Solo emozione, controllo e negazione? L’indifferenza può in fondo essere la reazione di difesa da tutto il dolore a cui siamo esposti incontrando la sofferenza. Ma voltare le spalle porta inesorabilmente, attraverso la perdita della compassione e della solidarietà, verso la disumanizzazione, verso la fuga dalla alleanza tra uomini. E allora misericordia per noi.

Art. 3- Chiunque volesse partecipare deve mandare una sua poesia che sia attinente alla tematica anzidetta, alla mail: fondazioneamaliavilotta@gmail.com

Art. 4- I componimenti dovranno essere massimo di 33 versi.

Art. 5 -Le poesie dovranno, inoltre, essere accompagnate dai dati del poeta: nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, email. In calce alla mail il poeta dovrà attestare la piena paternità dell’opera, che deve essere inedita. Inoltre dare l’autorizzazione al trattamento dei dati personali come da normativa vigente.

Art. 6- Le poesie potranno essere sia in italiano che in vernacolo. Per quelle in vernacolo è obbligatorio anche la traduzione in italiano.

Art. 7- I primi tre componimenti indicati dalla giuria come i migliori (a insindacabile giudizio della giuria stessa) verranno premiati. La giuria indicherà poi il vincitore del concorso, che verrà premiato nell’ambito della serata di gala del Festival Leoncavallo con pubblico riconoscimento e la consegna della medaglia del Leoncavallo d’argento. Congiuntamente al primo premio verrà consegnata, da parte della Fondazione Amalia Vilotta, la menzione speciale al più promettente giovane calabrese partecipante al concorso ed un premio speciale al componimento in vernacolo della provincia Cosentina più condiviso. Onori e meriti a tutti i finalisti.

Art. 8-Il termine ultimo per la partecipazione è previsto per il 15 luglio 2016 entro la mezzanotte.

Art. 9- La partecipazione al concorso è gratuita. I risultati del concorso verranno resi noti sul sito del comune di Montalto Uffugo, sulla pagina Facebook della Fondazione Amalia Vilotta, oltre che con ogni forma e mezzo di comunicazione video, stampa, web, socialnetwork, etc.etc.

Art 10- l’osservanza degli adempimenti sottolineati è indispensabile per una efficiente partecipazione.

Leggi l’articolo completo: PREMIO NAZIONALE DI POESIA “AMALIA VILOTTA” VII^ EDIZIONE

immagine concorsi

WordPress Resources at SiteGround

WordPress Resources at SiteGround

WordPress is an award-winning web software, used by millions of webmasters worldwide for building their website or blog. SiteGround is proud to host this particular WordPress installation and provide users with multiple resources to facilitate the management of their WP websites:

Expert WordPress Hosting

SiteGround provides superior WordPress hosting focused on speed, security and customer service. We take care of WordPress sites security with unique server-level customizations, WP auto-updates, and daily backups. We make them faster by regularly upgrading our hardware, offering free CDN with Railgun and developing our SuperCacher that speeds sites up to 100 times! And last but not least, we provide real WordPress help 24/7! Learn more about SiteGround WordPress hosting

WordPress tutorial and knowledgebase articles

WordPress is considered an easy to work with software. Yet, if you are a beginner you might need some help, or you might be looking for tweaks that do not come naturally even to more advanced users. SiteGround WordPress tutorial includes installation and theme change instructions, management of WordPress plugins, manual upgrade and backup creation, and more. If you are looking for a more rare setup or modification, you may visit SiteGround Knowledgebase.

Free WordPress themes

SiteGround experts not only develop various solutions for WordPress sites, but also create unique designs that you could download for free. SiteGround WordPress themes are easy to customize for the particular use of the webmaster.

Leggi l’articolo completo: WordPress Resources at SiteGround

immagine concorsi

Premio Letterario Nazionale "Ignazio Russo" 2016

Premio Letterario Nazionale "Ignazio Russo" 2016

L’Associazione Culturale Caffè Letterando
in collaborazione con Aulino Editore e con TeatrOltre
e con il patrocinio del Comune di Sciacca
organizza il

PREMIO LETTERARIO NAZIONALE
Ignazio Russo 2016

REGOLAMENTO DEL PREMIO
SEZIONI DEL PREMIO:
Sezione A – Poesia inedita in lingua italiana.
Sezione B – Poesia inedita in dialetto siciliano “Targa I. Russo”.
Sezione C – Narrativa inedita in lingua italiana.

art. 1 –
Sezione A – Poesia inedita in lingua italiana. La sezione “Poesia inedita” è aperta a tutti gli autori con testi in lingua italiana a tema libero. I testi dovranno essere tassativamente inediti (fino al giorno della cerimonia di consegna) e non premiati in altri concorsi letterari, pena l’esclusione dal Premio con relativo ritiro dei riconoscimenti eventualmente assegnati entro 7 (sette) giorni dall’avvenuto conferimento. Ogni autore potrà inviare fino a tre opere inedite in lingua italiana (versi liberi o in metrica) non eccedenti complessivamente i 120 versi totali, scritte a macchina o al computer in n. 5 copie ciascuna, recanti su una sola copia – per ciascuno dei testi – la propria firma, ovvero nome, cognome, indirizzo, e-mail oppure fax (ritenuti indispensabili) e numero di telefono dell’autore. Per poesie inedite si fa esplicitamente riferimento a componimenti poetici i quali, rispondenti ai requisiti del presente bando, non abbiano ricevuto regolare pubblicazione editoriale.

Sezione B – Poesia inedita in dialetto siciliano “Targa I. Russo”. La sezione “Poesia inedita in dialetto siciliano” è aperta a tutti gli autori con testi in dialetto siciliano a tema libero. I testi dovranno essere tassativamente inediti (fino al giorno della cerimonia di consegna) e non premiati in altri concorsi letterari, pena l’esclusione dal Premio con relativo ritiro dei riconoscimenti eventualmente assegnati entro 7 (sette) giorni dall’avvenuto conferimento. Ogni autore potrà inviare fino a tre opere inedite in dialetto siciliano (versi liberi o in metrica) non eccedenti complessivamente i 120 versi totali, scritte a macchina o al computer in n. 5 copie ciascuna, recanti su una sola copia – per ciascuno dei testi – la propria firma, ovvero nome, cognome, indirizzo, e-mail oppure fax (ritenuti indispensabili) e numero di telefono dell’autore. Per poesie inedite si fa esplicitamente riferimento a componimenti poetici i quali, rispondenti ai requisiti del presente bando, non abbiano ricevuto regolare pubblicazione editoriale.

Sezione C – Narrativa inedita in lingua italiana. La sezione “Narrativa inedita” è aperta a tutti gli autori con testi in lingua italiana a tema libero. I testi dovranno essere tassativamente inediti (fino al giorno della cerimonia di consegna) e non premiati in altri concorsi letterari, pena l’esclusione dal Premio con relativo ritiro dei riconoscimenti eventualmente assegnati entro 7 (sette) giorni dall’avvenuto conferimento. Ogni autore potrà inviare un’opera inedita in lingua italiana non superiore a 50.000 battute spazi inclusi, scritta a macchina o al computer in n. 5 copie ciascuna, recanti su una sola copia la propria firma, ovvero nome, cognome, indirizzo, e-mail oppure fax (ritenuti indispensabili) e numero di telefono dell’autore. Per testi inediti si fa esplicitamente riferimento a componimenti letterari i quali, rispondenti ai requisiti del presente bando, non abbiano ricevuto regolare pubblicazione editoriale.

art. 2 – I partecipanti dovranno, inoltre, inviare alla Segreteria del Premio la scheda d’adesione sottoscritta e compilata con i dati richiesti.

art. 3 – L’iscrizione potrà avvenire sia tramite e-mail che a mezzo posta. Il termine per le iscrizioni è fissato al 31 maggio 2016, a seconda delle modalità adottate farà fede il timbro postale o la data di invio telematico.
Invio telematico – Per l’invio telematico bisognerà trasmettere via e-mail, ovvero all’indirizzo premiorusso@aulinoeditore.it, in tre file, i seguenti documenti (formati accettati pdf, jpg, doc, rtf, tif – non cartella compressa o gigamail): a. – le proprie poesie/narrativa (file unico), b. – la scheda di adesione compilata. Per l’iscrizione via e-mail farà fede la data dell’invio telematico.
Invio postale – È consentita anche la modalità di iscrizione con spedizione di tutti i documenti richiesti (testi, scheda di adesione) a mezzo posta indicando sulla busta “Premio Letterario Nazionale Ignazio Russo 2016”. L’indirizzo postale è: Ass. Cult. Caffè Letterando, via degli Olmi 14, 92019 Sciacca (AG). Il materiale inviato non sarà restituito.
I concorrenti devono allegare agli elaborati la dichiarazione che l’opera è frutto del proprio ingegno e autorizzazione al trattamento dei dati personali. È sufficiente scrivere in calce al foglio: “Dichiaro che l’opera presentata è opera del mio ingegno” e “Il/La sottoscritto/a, acquisite le informazioni dal titolare del trattamento ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, presta il suo consenso al trattamento da parte dell’ Ass. Cult. Caffè Letterando dei dati ai fini inerenti il concorso cui partecipo” firmando in maniera chiaramente leggibile. Si consiglia di utilizzare la scheda di iscrizione stampabile che si può scaricare dal sito http://www.aulinoeditore.it (versione pdf o versione in word).

art. 4 – Per ogni sezione del Premio NON è previsto alcun contributo da parte degli autori.

art. 5 – La data di proclamazione dei vincitori è fissata per il giorno 25 giugno 2016 a Sciacca all’interno della manifestazione LetterandoInFest che si terrà a Sciacca il 24-26 giugno 2016.

art. 6 – La partecipazione al Premio implica la piena ed incondizionata accettazione di questo regolamento e la divulgazione del proprio nome, cognome e premio vinto su qualsiasi pubblicazione.
Tutela dei dati personali: Ai sensi del d. Lgs. Nr. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, l’ Ass. Cult. Caffè Letterando dichiara, in conformità all’art. 13, “Informativa”, che il trattamento dei dati dei partecipanti al Premio è finalizzato unicamente ai fini inerenti gli scopi istituzionali e i fini del Premio in epigrafe; dichiara inoltre, che con l’invio dei materiali letterari partecipanti al Premio l’interessato acconsente al trattamento dei dati personali, e che l’autore può richiedere la cancellazione, la rettifica o l’aggiornamento dei propri dati, ai sensi dell’art. 7 del D. Lgs. Nr. 196/2003.
Per l’iscrizione non si accettano pseudonimi, nomi di fantasia o diversi dalla reale identità dell’autore, previa invalidazione dell’iscrizione senza restituzione dei lavori inviati e della quota versata.
Diritti d’autore: Gli autori, per il fatto stesso di partecipare al Premio, concedono il diritto di pubblicazione all’interno della rivista della Casa Editrice, sul sito Internet del Premio e/o su eventuale Antologia del premio senza aver nulla a pretendere come diritto d’autore. I diritti rimangono comunque di proprietà dei singoli Autori.
È prevista la realizzazione di un’antologia del premio in cui saranno inserite le opere di poesia migliori selezionate dalla Giuria del Premio. Tutti i finalisti verranno invitati a spedire un breve curriculum e una fotografia (facoltativa) che verranno pubblicati con la loro opera.

art. 7 – I vincitori potranno ritirare personalmente, o su delega, o chiedere la spedizione dei premi aggiudicati; benché sia gradita la presenza del vincitore nella data della cerimonia. È a carico dei partecipanti l’onere di informarsi circa tutti gli aggiornamenti e/o eventuali variazioni concernenti il Premio, attraverso la periodica consultazione del sito http://www.aulinoeditore.it o contattando direttamente la Segreteria del Premio al numero 0925.85056. L’organizzazione non potrà dirsi in alcun caso responsabile per una mancata comunicazione.

art. 8 – L’ammissibilità delle opere al Concorso sarà sottoposta a giudizio insindacabile di una Giuria tecnica che valuterà tutte le opere pervenute. La Giuria avrà facoltà di segnalare alcuni autori, oltre ai finalisti, le cui opere potranno essere pubblicate nel volume antologico. La Giuria sarà composta da qualificati esperti, i cui nomi saranno resi noti durante la serata dedicata alle premiazioni.

art. 9 – Premi
Sezione A – Poesia inedita in lingua italiana.
Al primo classificato: Targa – Pubblicazione di un libro di 48 pagine edito dalla casa editrice Gianmarco Aulino Editore s.r.l. con assegnazione di 50 copie all’autore – Pubblicazione della poesia sul sito internet del Premio e/o su quelli dell’Editore.
Al secondo e terzo classificato: Targa – Pubblicazione della poesia sul sito internet del Premio e/o su quelli dell’Editore.
Sezione B – Poesia inedita in dialetto siciliano “Targa I. Russo”.
Al primo classificato: Targa – Pubblicazione di un libro di 32 pagine edito dalla casa editrice Gianmarco Aulino Editore s.r.l. con assegnazione di 30 copie all’autore – Pubblicazione della poesia sul sito internet del Premio e/o su quelli dell’Editore.
Al secondo e terzo classificato: Targa – Pubblicazione della poesia sul sito internet del Premio e/o su quelli dell’Editore.
Sezione C – Narrativa inedita in lingua italiana.
Al primo classificato: Targa – Pubblicazione di un libro di 48 pagine edito dalla casa editrice Gianmarco Aulino Editore s.r.l. con assegnazione di 50 copie all’autore – Pubblicazione del testo sul sito internet del Premio e/o su quelli dell’Editore.
Al secondo e terzo classificato: Targa – Pubblicazione del testo sul sito internet del Premio e/o su quelli dell’Editore.

art. 10 – Pubblicazioni
Ai primi classificati nelle sezioni Sezione A – Poesia inedita in lingua italiana, Sezione B – Poesia inedita in dialetto siciliano “Targa I. Russo”, Sezione C – Narrativa inedita in lingua italiana spetta la pubblicazione di un libro (di 48 pagine per la sez. A e C e di 32 pagine per la sez. B) edito dalla casa editrice Gianmarco Aulino Editore s.r.l.. Le opere vincitrici saranno pubblicate solo ed esclusivamente attraverso la stipula di regolare contratto editoriale che prevede la cessione dei diritti delle opere a questa Casa Editrice secondo le condizioni d’uso. Formato e tipologia delle pubblicazioni restano di pertinenza di questa Casa Editrice.

Leggi l’articolo completo: Premio Letterario Nazionale "Ignazio Russo" 2016

"Caro Amico che scrivi"

"Caro Amico che scrivi"

Caffè delle Arti presenta: “CARO AMICO CHE SCRIVI” edizione 2016

Questo Progetto è qualcosa di più di un Premio Letterario, senza nulla togliere ai premi letterari in genere.
“Caro Amico che scrivi” presuppone una disposizione alla comunicazione, allo scambio, alla capacità e alla voglia di trovarsi piacevolmente in compagnia, in un contesto dove non c’è un giusto e uno sbagliato, un bravo o un inetto, uno scrittore o un esordiente.
“Caro Amico che scrivi” è un punto di raccolta, sul piroscafo dei viaggi creativi ed è la voglia di informare l’altro su ciò che accade in sua assenza o su ciò che è capitato durante la sua distrazione: è un diario di bordo.
Riconoscersi scrittori non è un’usurpazione di titolo: essere scrittori è un diritto, qualche volta anche un dovere. Scrive chi scende dalle sovrastrutture, per osservare il mondo con l’umiltà di chi ha tutto da imparare e proprio nulla da insegnare, perché a quello ci pensa la vita.
“Nulla è ciò che sembra, nulla ti costringe a credere senza sperimentare, come si farebbe con un dogma. La realtà è quello che tu credi sia vero, quello che percepisci nel tuo intimo silenzio come tuo, unico eppure tanto simile a quello di altri. Se la pensi come noi, “Caro Amico che scrivi” sei il benvenuto a bordo!

Il progetto è un concorso in lingua italiana (compreso il vernacolo per la poesia) e si articola in due sezioni, con riferimento a dieci tracce di cui almeno una di queste è obbligatoria per la stesura.

Sezione A – Narrativa inedita: racconto breve, favola, saggio, sceneggiatura breve.
Sezione B – Poesia inedita, in lingua italiana o in vernacolo accompagnata da traduzione.


TRACCE PROPOSTE PER LO SVOLGIMENTO.

TRACCIA 1: Ti parlo tra le righe
Quasi un tema libero…quasi.

TRACCIA 2: Caro Diario…
Il mondo del non detto, quello che confidiamo a pochi, il nostro discorso interiore, la raccolta differenziata attraverso le pagine segrete del nostro diario, dei dolori, dei progetti e di quello che crediamo o abbiamo creduto di non poter dire.

TRACCIA 3: Lettere nello spazio/ al futuro/al passato
Se potessimo inviare un messaggio di presentazione nello spazio, se ci fosse la possibilità di incontrare noi stessi nel futuro o nel passato, cosa ci diremmo? Come immaginiamo di essere, come vorremmo farci conoscere da altre civiltà?
Appunti di viaggio dalla macchina del tempo: tu, dove sei?

TRACCIA 4: SOS silenzio
Il silenzio si cerca, si odia, si fugge o si rincorre: che rapporto hai con il silenzio?
Parlati, parlami, parliamone!

TRACCIA 5: Buonanotte a te (testamento emozionale)
Stai per andare a dormire e l’ultimo pensiero va…
A chiunque sia diretto, lascia che gli arrivi: scrivilo e non sarà solo un pensiero.
Non hai voglia di dormire, non sei mai stato tanto sveglio e lucido?
Immagina di fare testamento
A chi lasci cosa? Perché?

TRACCIA 6: Quello che avrei voluto dirti/dirmi
C’è qualcosa che avresti voluto dire ma non hai mai trovato il tempo o il modo giusto per farlo?
Puoi farlo ora.
Mettiamo le ali alla timidezza, fuori il rospo da baciare: potrebbe essere un principe o una principessa. Scrivere fa magie!

TRACCIA 7: La bussola
Dove siamo, dove siamo diretti, dove abbiamo creduto di andare, dove vorremmo essere?
Ogni domanda ha una soluzione, forse più di una…

TRACCIA 8: C’era una volta
La favola è dietro ogni angolo.
La favola non esiste.
La favola è un’invenzione.
Quante favole abbiamo ascoltato? Quante ne abbiamo immaginate?
Torniamo bambini per il tempo di qualche riga e raccontiamo la favola della vita.

TRACCIA 9: Punto di raccolta
È un luogo virtuale in cui condividere un’idea; l’idea indotta di dover essere necessariamente possessore di un ideale, di un colore politico, di un credo, di un’ossessione, di un’esigenza irrinunciabile o anche di una malattia.
Sei spettatore o primo attore?

TRACCIA 10: L’impronta
Questa volta si parla di tracce.
Dove crediamo di aver lasciato un segno?
Dove abbiamo paura di farlo?
Dove non c’è più traccia di noi? (o così crediamo)
Anche le ali, durante il breve o lungo spazio di un volo, lasciano la scia!

Al Premio possono partecipare Autori che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età oppure, se minorenni, allegando un file firmato da un genitore che sottoscriva la scheda di partecipazione.
È ammessa la partecipazione a più sezioni con una o più opere.

A sostegno delle spese di segreteria e di organizzazione, è prevista una quota di partecipazione così definita.

Per la sezione A – NARRATIVA: euro 10,00 (dieci) nel caso in cui si partecipasse con un’unica opera.
Ulteriori 5,00 (cinque) euro per ogni opera aggiunta a questa sezione (esempio 10,00 euro, quota fissa per la prima opera, 15,00 euro per due opere, 20,00 euro per tre opere…).

Per la sezione B – POESIA (italiano o in vernacolo con traduzione): euro 10,00 (dieci)nel caso in cui si partecipasse con un’unica opera.
Ulteriori 5,00 (cinque) euro per ogni opera aggiunta a questa sezione (esempio 10,00 euro, quota fissa per la prima opera, 15,00 euro per due opere, 20,00 euro per tre opere…).

SI PUÒ CONCORRERE ANCHE PER L’ASSEGNAZIONE DEL PREMIO SPECIALE (UNICO) “TU CARO AMICO CHE SCRIVI”, partecipando a tutte e dieci le tracce proposte (un’opera per ciascuna traccia) corrispondendo alla segreteria la quota di iscrizione di euro 50,00.

Nell'invio a mezzo email o mezzo posta dovrà essere allegata copia della ricevuta del pagamento effettuato nelle seguenti modalità.

Ricarica Postepay: N° 5333171013814500
intestata a PATRIZIA ROSSI
CODICE FISCALE: RSSPRZ67E42H501Q
(on-line, presso tabaccherie autorizzate e tutti gli uffici postali)

Bonifico bancario o postale
CODICE IBAN IT95G0760105138217288617292
INTESTATO a PATRIZIA ROSSI

Contanti:
la somma dovrà essere allegata all'opera, in busta chiusa. In questo caso non si risponde di eventuale mancato recapito.

Alla SEZIONE A si partecipa con un elaborato che NON deve eccedere le 5 (cinque) cartelle, equivalenti a 9.000 battute, spazi compresi. Specificare il solo titolo e il riferimento alla traccia scelta.
Alla SEZIONE B si partecipa con una poesia di massimo 40 (quaranta) versi. Specificare il solo titolo e il riferimento alla traccia scelta.

È consentita la partecipazione con più opere e a più di una sezione (rispettando le quote calcolate per ciascuna sezione).

NOTA: per entrambe le sezioni i dati dell’autore vanno inseriti esclusivamente nella scheda di partecipazione.

È prevista la realizzazione di una raccolta antologica delle opere premiate e di quelle segnalate dalla Giuria e pertanto ritenute meritevoli di pubblicazione.
Le migliori opere per ciascuna traccia suggerita, saranno riprodotte come file audio, comprensive di una breve intervista all'autore (previo consenso dello stesso), e inserite come podcast all'interno dello spazio web-radio della nostra associazione, o come audio racconto sul nostro canale YouTube.

MODALITÀ DI INVIO
Tutte le Opere dovranno pervenire, entro e non oltre, il 30 luglio 2016

A MEZZO POSTA ELETTRONICA all'indirizzo: ac.caffedellearti@gmail.com

Per le Sezioni A e B
Inviare una copia dell'elaborato in formato Word (doc. docx. odt.), con il titolo, il riferimento alla traccia scelta, e la scheda di partecipazione compilata in ogni voce.
Unitamente andrà allegata una scansione della ricevuta del pagamento effettuato.
Nell'oggetto della mail si dovrà specificare: “Progetto letterario caro amico che scrivi” e la sezione di partecipazione.

N.B. Nell'oggetto della mail si dovrà specificare SEMPRE: “Progetto Letterario Caro Amico che scrivi” e la sezione di partecipazione. Vanno allegati, in file distinti, la scheda di partecipazione, regolarmente compilata, e la ricevuta di pagamento.

A MEZZO POSTA PRIORITARIA O RACCOMANDATA

“Caffè delle Arti” C/O Patrizia Vittoria Rossi, Via Passero Solitario 5, 00079 Rocca Priora (Roma)
Inviare una sola copia dell’opera completa di titolo e priva di dati che dovranno essere riportati solo sulla scheda di partecipazione. La ricevuta di pagamento o la somma in contanti, dovranno essere allegate all’opera, unitamente alla scheda, in busta chiusa.
L’Associazione Culturale “Caffè delle Arti” non si ritiene responsabile in caso di smarrimento totale o parziale dell’invio da parte di Poste Italiane.

Tutti gli Autori partecipanti riceveranno, via e-mail o sms, conferma della corretta ricezione delle opere e dell’iscrizione al Premio.


PREMI

Verranno assegnati i seguenti premi per ciascuna sezione.
Al primo, al secondo e al terzo classificato, per le sezioni A e B: trofeo o targa personalizzata, diploma di merito

• Premio speciale unico “Tu, Caro amico che scrivi” (dieci tracce)
• Sono previsti Premi Speciali, Premi della Giuria e Menzioni di Merito, per ogni sezione.

• Inserimento delle opere meritevoli nella raccolta antologica (la raccolta non conterrà tutte le opere ma solo quelle ritenute migliori e segnalate dalla Giuria). Parte del ricavato dalla vendita della Raccolta Antologica, escluse le spese di stampa, sarà devoluta a “I Bambini di Antonio” Associazione Onlus.

• Le migliori opere per ciascuna “traccia” proposta, a prescindere dal riconoscimento ottenuto nel corso della Cerimonia di Premiazione, verranno trasformate in file audio e inserite come podcast nello spazio web-radio di Caffè delle Arti.

I risultati del concorso saranno resi noti sul sito internet dell’Associazione Culturale “Caffè delle Arti”: http://asscaffedellearti.wix.com/caffedellearti e sulla pagina Facebook relativa all'associazione.
Tutti gli Autori in concorso riceveranno via mail i risultati finali e l'invito alla cerimonia di premiazione che si terrà a Roma, il giorno sabato 22 ottobre 2016

Ulteriori dettagli sulla Cerimonia di Premiazione verranno comunicati successivamente.

I premi dovranno essere ritirati personalmente dai vincitori o, con delega, da altri.
La Giuria si riserva il diritto di NON assegnare premi qualora le opere non fossero, per qualsiasi motivo, conformi al bando o di livello inadeguato a giustificarne il merito.
Il giudizio della Giuria è inappellabile
Ogni Autore, per il fatto stesso di partecipare al Premio, dichiara la paternità e l'originalità delle opere inviate e del loro contenuto, autorizza il trattamento dei suoi dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003 e sottoscrive, a titolo gratuito, l’iscrizione all'Associazione Culturale “Caffè delle Arti”(nulla se non l’adesione gratuita, sarà dovuto o richiesto agli autori da parte di Caffè delle Arti)
Le opere non saranno restituite.

Al fine di agevolare i lavori della Giuria, gli Autori sono pregati di non attendere l’approssimarsi della scadenza per l’invio delle opere.
In allegato al bando la scheda di partecipazione al Concorso.

AVVERTENZE
Compilare la scheda con cura (in stampatello o a macchina) e firmarla
Associazione Culturale “CAFFÈ DELLE ARTI”

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE AL PREMIO LETTERARIO
“CARO AMICO CHE SCRIVI”
E MODULO DI ISCRIZIONE GRATUITA A “CAFFÈ DELLE ARTI”

Data __________________
Parte da compilare obbligatoriamente

INFORMATIVA SULLA PRIVACY AI SENSI DELL'ART.13 D.LGS. 196/2003
I dati personali che La riguardano sono raccolti e trattati con modalità informatiche e manuali da “Caffè delle Arti”, Titolare del trattamento, in osservanza del “Codice in materia di protezione dei dati personali” (D.Lgs. 196/2003), esclusivamente al fine di gestire il rapporto associativo e di promuovere e gestire le attività dell’Associazione, per il perseguimento degli scopi individuati dallo Statuto.

Cognome __________________________________ Nome______________________________
Titolo dell’opera/e ______________________________________________________________
Sezione cui si richiede di partecipare________________________________________________
Traccia seguita (1, 2, 3 ecc…)______________________________________________________
Luogo e data di nascita ___________________________________________________________
Codice Fiscale_____________________________________________________________________
Residenza (via, piazza…) ___________________________________________ N° ___________
C.A.P. _____________ Località _________________________________________ Prov._______
N° Telefonico ____________________ Cell _____________________
e-mail _________________________________________________________

L’iscrizione, libera e gratuita, non comporta nessun obbligo né costituisce impegno per gli iscritti nelle attività future dell’associazione ma permetterà ai soli soci di usufruire interamente dei servizi proposti. Caffè delle Arti custodirà i dati forniti, in rispetto delle norme di legge sulla privacy (ART.13 D.LGS. 196/2003).
I dati non saranno in nessun modo, parziale o totale, divulgati, resi pubblici o concessi a terzi.
Il conferimento dei dati richiesti è obbligatorio e indispensabile per la corretta gestione del rapporto Associativo. L’iscrizione può essere annullata in qualsiasi momento scrivendo a:
Associazione culturale “Caffè delle Arti” c/o Patrizia Vittoria Rossi Via Del Passero Solitario, 5
00079 Rocca Priora ( Roma) oppure via e-mail a ac.caffedellearti@gmail.com

Dichiarazione di responsabilità
Accetto le norme del presente regolamento.
Dichiaro di accettare il giudizio insindacabile della Giuria che valuterà la mia Opera.
Acconsento, in caso di vincita o menzione, alla pubblicazione dell’opera sulla Raccolta Antologica che verrà stampata a seguito del Premio senza nulla a pretendere a titolo di diritti d'Autore, pur rimanendo proprietario/a dell'opera.
Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi della disciplina generale di tutela della privacy (L.n.675/1998.D.Lgs. N. 198/2003).

FIRMA

Allegato: 

Leggi l’articolo completo: "Caro Amico che scrivi"

"Versi sotto gli irmici" – la pittura incontra la poesia –

"Versi sotto gli irmici" – la pittura incontra la poesia –

III Concorso letterario “ Versi sotto gli irmici “ – Comune di Piaggine (SA) –

L’associazione “Pro loco Cervati di Piaggine”, con il Patrocinio morale del Comune di Piaggine, indice la : III edizione del concorso letterario “ Versi sotto gli irmici “ .

REGOLAMENTO
Il concorso si articola in 4 sezioni, una a tema “ La pittura incontra la poesia ” , due a tema libero, è stata poi inserita una quarta sezione a tema, dedicata ai pittori, dal titolo “La poesia incontra la pittura”

Sezione a tema :

A) “POESIA A TEMA” – Destinata ad un massimo di 2 poesie per autore in lingua italiana (non superiori ai 25 versi ciascuna). Il tema della sezione è: “ La pittura incontra la poesia ”.
Sul sito del concorso www.concorsoirmici.weebly.com , a partire dal 30 gennaio 2016, saranno inserite le foto dei dipinti, anonimi ma contrassegnati con un numero, che saranno fonte di ispirazione per i poeti. Tali dipinti vengono forniti, dai pittori delle regioni : Campania – Marche – Emilia Romagna, che intendono partecipare alla manifestazione.
Ogni autore potrà scegliere uno o più dipinti come fonte di ispirazione per le sue opere, specificando il numero del dipinto o dei dipinti prescelti, a margine delle poesie inviate.

Sezioni a tema libero :

B) “POESIA” – Destinata ad un massimo di 2 poesie per autore in lingua italiana, (ciascuna
non superiore ai 25 versi), a tema libero.

C) “NARRATIVA” – Destinata ad una sola opera per autore in lingua italiana (non superiore a
9000 battute, spazi inclusi circa 5 fogli A4), a tema libero.

Sezione a tema :

D) “DIPINTO A TEMA” – Destinata ai pittori delle tre regioni prescelte. Il tema della sezione è: “ La poesia incontra la pittura ”.
Sul sito del concorso www.concorsoirmici.weebly.com , a partire dal 20 novembre 2015, saranno inserite le poesie a tema libero, finaliste della precedente edizione del concorso, senza specificare il nome dell’autore, ma contrassegnandole con un numero. Tali poesie, saranno fonte di ispirazione per i pittori.
Ogni artista potrà scegliere una poesia come fonte di ispirazione per la sua opera, ed inviare entro il 31 maggio 2016, alla segreteria del concorso segreteria.irmici@libero.it , una foto della stessa, specificando il titolo ed il numero della poesia prescelta.

Tutte le opere devono essere inedite e non premiate ad altri concorsi. Al concorso possono partecipare tutti gli appassionati di poesia e narrativa senza distinzione alcuna. Ad ogni autore – unico e solo responsabile del contenuto della propria opera – è lasciata la più ampia libertà d’espressione, nei limiti imposti dalla legge e dal vigente regolamento. Sono previste due modalità di partecipazione:

1) ON-LINE

Ogni partecipante dovrà inviare all’indirizzo e-mail segreteria.irmici@libero.it :
– la scheda di partecipazione con i propri dati, in mancanza della stessa, un file con dati anagrafici, compreso indirizzo e-mail per comunicazioni, ed eventuale breve curriculum letterario. Indicazione delle opere presentate e dichiarazione della proprietà delle opere ed accettazione al trattamento dei dati al solo fine concorsuale.
– Le opere (files anonimi – cioè senza nome dell’autore o altri segni identificativi in formato.doc,.txt, il cui nome deve corrispondere al titolo dell’opera).

OPPURE

2) CARTACEA

Ogni partecipante potrà inviare in busta chiusa all’indirizzo sotto indicato:
concorso “Versi sotto gli irmici” c/o Schiavone Michele Via U. Foscolo,87
80054 Gragnano (NA)

– 2 copie cartacee (anonime), riportanti a margine l’indicazione del numero complessivo di versi/battute, di ciascuna opera presentata in concorso. Per le opere a tema indicare il n. del dipinto che ha ispirato l’opera.

– copia cartacea della scheda d’iscrizione allegata al presente regolamento (compilata in ogni sua parte e firmata ) ed in mancanza della stessa, un foglio con dati anagrafici compreso indirizzo e-mail per comunicazioni, ed eventuale breve curriculum letterario. Indicazione delle opere presentate e dichiarazione della proprietà delle opere ed accettazione al trattamento dei dati al solo fine concorsuale.

Il materiale – indipendentemente dalla modalità di partecipazione scelta da ogni autore – dovrà essere spedito entro e non oltre la mezzanotte del 31 maggio 2016 faranno fede il timbro postale, (si consiglia caldamente, di utilizzare la posta prioritaria), o la data di invio on-line. Al termine della manifestazione il materiale pervenuto non verrà restituito ed entrerà a far parte dell’archivio dell’Associazione.

– I diritti d’autore rimarranno comunque di proprietà degli autori i quali tuttavia, con la loro partecipazione al concorso, forniranno automaticamente l’autorizzazione all’Associazione “ Pro Loco Cervati ” di utilizzare le opere per scopi istituzionali o per un eventuale inserimento delle stesse in una raccolta che potrà essere pubblicata.

In data da definire (orientativamente 13 agosto 2016), verrà organizzata presso il comune di Piaggine (SA), una pubblica cerimonia di premiazione delle quattro categorie del concorso, con riconoscimenti consistenti in pergamene, medaglie o attestati ai poeti ed ai pittori.
Gli autori finalisti, saranno invitati a presenziare alla cerimonia. A parità di valutazione delle opere presentate, costituirà elemento di maggior favore, nell’assegnazione dei premi, la presenza alla manifestazione da parte degli autori Soltanto in caso di gravi e comprovati motivi di impedimento è consentita la possibilità di delega. Sul sito www.concorsoirmici.weebly.com saranno pubblicate tutte le informazioni (date, indicazioni per raggiungere Piaggine, ecc..), le immagini della cerimonia di premiazione, nonché le opere insignite di riconoscimento.

A decretare i vincitori, sarà l’insindacabile ed inappellabile giudizio di una giuria qualificata nomi- nata dall’Associazione “ Pro Loco Cervati Piaggine ”. L’esito delle votazioni, nonché la data ed il luogo della cerimonia di premiazione, saranno comunicati personalmente ai finalisti (Poeti e pittori)
ed a tutti i partecipanti iscritti, via e-mail, saranno inoltre pubblicati sul sito www.concorsoirmici.weebly.com.
Per quanto non espressamente previsto dal presente regolamento ogni decisione è rinviata agli organizzatori.

Non è richiesto alcun contributo in denaro

Con l’adesione al concorso ogni partecipante accetta integralmente il presente regolamento.

Tutte le notizie, bando, scheda ed altre indicazioni sul sito : www.concorsoirmici.weebly.com

Qualsiasi variazione sarà tempestivamente segnalata sul sito del concorso.

Allegato: 

Leggi l’articolo completo: "Versi sotto gli irmici" – la pittura incontra la poesia –

22^ edizione SANTA MARIA DI CREPACORE

22^ edizione SANTA MARIA DI CREPACORE

22^ edizione CONCORSO DI POESIA SANTA MARIA DI CREPACORE – ANNO 2016

1) Al concorso possono partecipare solo autori di età non inferiore a 14 anni compiuti.
2) La partecipazione e articolata in due sezioni: A) in lingua Italiana: B) in vernacolo. Le poesie devono essere inedite, a tema libero e non devono superare i 50 versi. Per quelle in vernacolo dovrà essere allegata una copia della traduzione a in lingua.
3) Ogni concorrente potrà partecipare contemporaneamente alle due sezioni, con un solo componimento per ognuna, a condizione che per ciascuna di queste corrisponda un regolare versamento con invio separate e distinto.
4) Nella busta contenente la poesia dattiloscritta in 5 copie senza firma o pseudonimo, va aggiunta una seconda busta chiusa con all`interno il cognome, nome, luogo e data di nascita, recapito e numero telefonico del concorrente.
5) La poesia deve rispettare i valori morali della vita e le varie credenze religiose. E’ esclusa dal concorso la poesia che riveli plagio e imitazione di componenti di altri autori.
6) Le poesie inviate non saranno restituite e la partecipazione al concorso implica la totale accettazione del presente regolamento.
7) Qualsiasi segno di riconoscimento, sulle buste o sui fogli dattiloscritti contenenti la poesia sarà motivo di esclusione della stessa.
8) I nomi dei componenti la giuria, le cui decisioni sono insindacabili, saranno resi noti durante la cerimonia che si terra domenica 7 agosto p.v. alle ere 19.30 presso la Masseria "Le Torri" al km. 3 sulla prov.le per Mesagne.
9) Le poesie in concorso dovranno pervenire direttamente o per posta senza mittente entro e non oltre il 30 giugno 2016, al Settore Cultura del Comune di Torre S. Susanna – Via Risorgimento, 36 – 72028 Torre Santa Susanna (Br), con la dizione "Concorso di Poesia". Per eventuali ritardi farà fede il timbro postale.
10) A parziale copertura delle spese organizzative. ad ogni partecipante si richiede un contributo di 5 (cinque) Euro, per u ogni sezione partecipante, pagabile su c/c bancario IBAN IT21Z 08537 79180 000000034167 intestato a "Centro Auser" – Via A. Lincoln, 12 – 72028 Torre S. Susanna (Br) oppure su vaglia postale o direttamente all’associazione.
11) A tutti i candidati sarà consegnato un diploma-ricordo come prova di partecipazione al concorso; un trofeo realizzato dall'artista Pasquale Scarciglia, ai primi due classificati di ogni sezione. Dal secondo al decimo classificato una targa ricordo.
I finalisti hanno l’obbligo di ritirare personalmente i premi durante la cerimonia di premiazione.

Leggi l’articolo completo: 22^ edizione SANTA MARIA DI CREPACORE

Premio Internazionale di Poesia “DANILO MASINI” XI edizione

Premio Internazionale di Poesia “DANILO MASINI” XI edizione

Premio Internazionale di Poesia “DANILO MASINI”

L’Accademia Collegio de’ Nobili e Il Circolo “Stanze Ulivieri” in collaborazione con il Comune di Montevarchi e l’A.C.S.I. di Arezzo promuovono la 11a Edizione del PREMIO INTERNAZIONALE di POESIA “Danilo Masini”, fondato da Marcello Falletti di Villafalletto, che avrà per tema:

“SOGNO O REALTÀ”

Commissione giudicatrice: Presidente Onorario Maria Teresa Santalucia Scibona, Poetessa Presidente provinciale del MOPOEITA di Siena (Movimento per la diffusione della Poesia in Italia); Presidente Marcello Falletti di Villafalletto, Preside dell’Accademia Collegio de’ Nobili; Segretario Generale Claudio Falletti di Villafalletto; Componenti: Libera Bernini, Lucia Lavacchi Burzi, Giorgio Masini, Anna Medas, Lea Pesucci, Luisa Raffaelli, Alberto Vesentini.

REGOLAMENTO

Il concorso letterario si articola in due sezioni:
a) Sezione Poesia inedita: Il concorrente dovrà inviare da 1 a 3 liriche in lingua italiana. Ogni poesia in 7 copie dattiloscritte o al computer, di cui una sola debitamente firmata e recante in calce nome, cognome, indirizzo, numero di telefono e indirizzo e-mail. Le copie al computer dovranno essere in Times New Roman, dimensione 12.
b) Sezione Libro edito di poesia: Occorre inviare 5 copie del volume riguardanti opere edite nel periodo gennaio 2006 – luglio 2016 di cui una recante all’interno firma, indirizzo, telefono e indirizzo e-mail dell’autore.

POESIA A TEMA LIBERO

Per le sezioni: Poesia inedita e Libro edito si partecipa con le stesse modalità della poesia a tema.
Gli elaborati dovranno essere inviati entro e non oltre il 1° ottobre 2016 alla Segreteria Generale del Premio presso Accademia Collegio de’ Nobili, Casella Postale 39 – via G. da Verrazzano, 7 – 50018 SCANDICCI (Firenze). Farà fede il timbro postale.
Il contributo di partecipazione è fissato in € 20,00 per ogni sezione alla quale s’intende partecipare da inviare, unitamente agli elaborati, in contanti.
Per i giovani, che non hanno compiuto il 18° anno di età, alla data di scadenza del bando, non è prevista alcuna quota di partecipazione (indicare la data di nascita e inviare fotocopia del documento d’identità).
Gli elaborati dovranno giungere alla Segreteria a mezzo posta prioritaria o raccomandata, e corredati di quanto richiesto dal Regolamento. L’organizzazione non risponde di eventuali disguidi o ritardi postali.
La Segreteria del Premio comunicherà l’esito del concorso solamente ai vincitori ed ai finalisti. La partecipazione al Premio non impegna l’Organizzazione ad obblighi di qualsiasi genere o natura.

La Cerimonia di Premiazione si svolgerà a MONTEVARCHI (Arezzo), città natale del Poeta Danilo Masini, SABATO 03 DICEMBRE 2016 – ore 17.00 presso il Circolo Culturale “STANZE ULIVIERI”, Piazza Garibaldi, 1.

PRIMO PREMIO Sezione Poesia inedita: € 250,00 offerto dall’Accademia Collegio de’ Nobili.
PRIMO PREMIO Sezione Libro edito di poesia: € 250,00 offerto dalle Stanze Ulivieri.
Ai vincitori d’ogni sezione saranno assegnati trofei, targhe, medaglie, opere d’arte e libri, nonché pergamene-ricordo.
Ai vincitori d’ogni sezione sarà pubblicata l’opera nel mensile “L’Eracliano”. La Segreteria si riserva di procedere alla pubblicazione di un volume antologico delle opere meritevoli, come per le precedenti edizioni, edito dalla Casa editrice ANSCARICHAE DOMUS.
L’invio degli elaborati al Premio costituisce per ogni concorrente dichiarazione di conoscenza e accettazione totale del suo Regolamento. Gli elaborati inviati non si restituiscono.
L’invito alla Cerimonia di Premiazione non impegna l’Organizzazione a rimborsi di spese, né produce obblighi di qualsiasi genere o natura nei confronti dei concorrenti.
L’Organizzazione si riserva di apportare al Regolamento, tutte le variazioni necessarie per cause di forza maggiore.

Per informazioni telefonare o inviare e-mail ai seguenti numeri:
cell. 339.1604400 Cell. 329.7235669 Email a: accademia_de_nobili@libero.it

Tutela dei dati personali: Ai sensi del D.Lgs. 196/2003.

§§§§

Allegato: 

Leggi l’articolo completo: Premio Internazionale di Poesia “DANILO MASINI” XI edizione

Spiragli di Poesia, VI Edizione

Spiragli di Poesia, VI Edizione

PREMIO LETTERARIO “SPIRAGLI DI POESIA”2016
– SESTA EDIZIONE-

Il Movimento Culturale Spiragli organizza la sesta edizione del Premio Letterario “Spiragli di Poesia”, nell’ambito della rassegna artistica denominata “Al3Mura 2016”.

Scadenza
30 giugno 2016

Tutti i componimenti dovranno pervenire entro e non oltre la data indicata nel bando, al seguente indirizzo email:

info@spiragli.org

Sezione: Poesia italiana inedita a tema libero riservata agli autori dai 14 anni in poi.

Modalità di presentazione dei materiali

I componimenti, inediti, in lingua italiana, e della lunghezza massima di 40 versi, devono essere inviati, per posta elettronica, esclusivamente in formato word, unitamente alla ricevuta dell’avvenuto pagamento della tassa di iscrizione, all’indirizzo info@spiragli.org e devono recare in calce i dati dell’autore (nome, cognome, luogo e data di nascita, residenza o domicilio, recapito telefonico, indirizzo email) e la dichiarazione, da egli sottoscritta, che la poesia è opera del proprio intelletto, che è inedita, e che non è stata mai premiata in altri premi letterari. La violazione di uno solo di questi obblighi comporterà l’immediata estromissione dal Premio “Spiragli di Poesia 2016”.
La consegna a mano è prevista solo dopo essere stata concordata con la segreteria del Premio.
L’autore dovrà, altresì, autorizzare la segreteria del premio al trattamento dei dati personali, ex D. Lgs. 196/2003.
Ciascun autore potrà inviare un solo componimento.

Costi
Per la partecipazione al Premio è prevista una tassa di iscrizione di euro 10 (dieci) a parziale copertura dei costi organizzativi.

Modalità di pagamento
Bonifico bancario: IBAN IT 34 Y 01030 41563 000001291960, intestato a "Movimento Culturale Spiragli".

Giuria

L’operato della giuria è insindacabile. La sua composizione verrà resa nota in sede di premiazione.

Risultati

Tutti i partecipanti che avranno comunicato un loro indirizzo di posta elettronica, verranno invitati alla cerimonia di premiazione che si terrà nel mese di luglio, a Tarragona (Spagna), nell’ambito della rassegna “Al3Mura 2016”.
La premiazione avverrà il 17 luglio 2016 nel luogo che verrà comunicato per email nei giorni immediatamente precedenti la cerimonia.

Premi

Al primo classificato: viaggio in aereo e pernottamento a Tarragona per un giorno, per una persona, diploma di partecipazione, opera d’arte.
Al secondo e al terzo classificato: diploma di partecipazione, opera d’arte.

Il primo premio sarà concesso esclusivamente al vincitore; non sarà ammessa alcuna delega né potrà essere corrisposto un premio in alcun modo equivalente.
I diplomi di partecipazione e le opere, qualora non ritirati il giorno della premiazione, verranno spediti a domicilio.

Materiali inviati

Gli elaborati non verranno in nessun modo restituiti all’autore

Obblighi dell'autore

La partecipazione al concorso implica, di fatto, l'accettazione di tutte le norme indicate nel presente bando.

Ulteriori informazioni potranno essere richieste scrivendo al seguente indirizzo email:
info@spiragli.org

Leggi l’articolo completo: Spiragli di Poesia, VI Edizione