10 siti per ripassare in vista della maturità

10 siti per ripassare in vista della maturità

L’unica certezza della maturità 2020 è che non avrà nulla a che fare con le esperienze passate, a parte le prevedibili insicurezze e ansie dell’ultima ora dei candidati. Ma la deriva emotiva fa parte del gioco; un po’ meno l’esigenza di un metodo di studio più flessibile considerato soprattutto il colloquio interdisciplinare. Dal 17 giugno, gli istituti scolastici, ospiteranno i primi maxi-orali da 60 minuti che sostituiscono le tradizionali prove d’esame. Cinque studenti al giorno, per classe, si alterneranno di fronte alle commissioni composte da sei professori interni e un presidente esterno. Fra questi almeno uno di italiano e uno o due delle materie di indirizzo.

Cambia anche il metodo di punteggio, anche se rimane invariata la valutazione massima di 100/100. Vengono assegnati infatti massimo 60 punti in relazione al curriculum scolastico del triennio e massimo 40 punti in base al colloquio d’esame (questa è la griglia di valutazione).

Come funziona la maturità 2020

Come tutti gli studenti sanno, entro il 13 giugno bisogna consegnare l’elaborato sulle materie di indirizzo (della vecchia seconda prova), concordato con il proprio professore di riferimento. Sarà proprio questo l’oggetto di discussione della prima fase dell’esame. Dopodiché bisognerà affrontare una discussione su un breve testo di lingua e letteratura italiana inserito nel programma dell’ultimo anno.

Superato questo scoglio arriverà il momento dell’analisi del materiale scelto dalla commissione, che dovrà essere sfruttato come spunto di collegamento con altre discipline. Infine si dovrà esporre la propria esperienza riguardante i “percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento” (pcto), ex alternanza scuola lavoro. L’esame si concluderà con un riferimento a  “cittadinanza e Costituzione”, in relazione all’emergenza Covid-19. Il consiglio è di dare un’occhiata all’approfondimento curato da Zanichelli Scuola, che propone anche esercizi per ogni indirizzo scolastico.

Una selezione di fonti online

Per agevolare ripasso e studio abbiamo pensato di segnalare una serie di fonti online autorevoli declinate tra multi-disciplinari e monotematiche, che possono essere integrati con libri, elaborazione scritta ed esercizi per approfondire ulteriormente o apprendere dettagli sfuggiti nel corso della propria preparazione.

Treccani Scuola

Treccani Scuola è una piattaforma online completa e multi-disciplinare (16 materie) che, grazie a un accordo con il ministero dell’Istruzione (Miur), mette a disposizione gratuitamente strumenti e contenuti per attivare forme di didattica a distanza. La sua attività non si esaurisce con l’emergenza coronavirus, poiché è aperta a tutti e dispone anche di una sezione per affrontare la maturità. In questo ultimo caso il contributo dell’Istituto di Alti Studi Carlo Bo 1951 e Giunti Editori ha permesso di creare una sezione completa e approfondita.

Si parte da un’area podcast dedicata a materie come storia, fisica, filosofia, greco, italiano, inglese e latino. Si trovano anche esercizi di vario genere, con metodi, suggerimenti, analisi interattive, simulazioni a tempo La sezione “ripasso” è composta di video-lezioni su argomenti tipici della maturità, come i profili di alcuni autori o l’analisi di opere. Utili anche gli approfondimenti su cittadinanza, costituzione e il tema Covid-19.

Rai Cultura

Rai Cultura vanta sul sito ufficiale numerosi speciali dedicati alla formazione e alla maturità. Vi sono schede tematiche, video-lezioni, web-doc, approfondimenti. I contributi video storici sono senza ombra di dubbio un valore aggiunto. Toccante, per esempio, l’intervista a Primo Levi datata 1981 e quelle di altri scrittori. Ma ci sono anche spunti interdisciplinari, come quello che rivela i legami tra gli accordi musicali e i rapporti numerici pitagorici. Anche una galleria fotografica, magari dedicata ai grandi pensatori del Novecento, può essere di ispirazione per realizzare mappe mentali.

Google Scholar

Google Scholar è un motore di ricerca online che invece di scandagliare i siti web si occupa dei testi accademici. Digitando termini specifici nella stringa di ricerca si possono ottenere nei risultati rapporti tecnici, tesi, articoli accademici sottoposti a revisione paritaria, libri. Attualmente in homepage sono in evidenza i link ad alcuni dei più autorevoli approfondimenti sul Covid-19 realizzati da The Lancet, Nature, Science e Oxford University Press. Ovviamente i contenuti indicizzati provengono non solo da fonti straniere ma anche italiane.

Pearson

L’editore Pearson ha attivato sul suo sito un progetto per la didattica a distanza denominato Kmzero. Include proposte, contenuti disciplinari, prodotti digitali e formazione. Degna di nota la sezione per l’esame di Stato che include video-lezioni gratuite. Fra le materie affrontate vi sono letteratura italiana e latina, storia e filosofia, storia del teatro, pedagogia, matematica e fisica, economia e diritto, lingue moderne e consigli su come affrontare l’esame orale. Si può fruire dei contenuti sia in diretta su Youtube che accedendo all’archivio del canale tematico. Il taglio delle lezioni non è mai scontato: per esempio, vi è un approfondimento su Tacito e il melting pot.

Mooc.org

Mooc sta per Massive open online courses: si tratta di corsi online gratuiti del progetto edX, il programma di formazione a distanza istituito da Harvard e Mit. L’offerta è composta da più di 2.900 corsi multi-disciplinari in diverse lingue. Ovviamente l’offerta più corposa è in inglese, ma quelli in italiano sono una cinquantina e si devono al lavoro svolto dal Centro dell’Università di Napoli Federico II per l’innovazione, la sperimentazione e la diffusione della didattica multimediale. Prevista anche la possibilità di ottenere una certificazione edX al termine dei corsi, ma in questo caso bisogna pagare.

Comprendere la filosofia, per esempio, è un’ottima introduzione all’argomento realizzata Maurizio Ferraris, professore di filosofia teoretica presso la facoltà di Lettere e filosofia dell’Università degli studi di Torino. Potrebbe essere utile per un ripasso complessivo della materia. La fisica: dall’elettromagnetismo all’ottica del professor Vincenzo Canale, attualmente impegnato nel progetto Atlas del Cern, è invece un approfondimento sui fenomeni naturali della vita di tutti i giorni con spiegazioni teoriche, sperimentali e di formalizzazione matematica.

Aif

L’Associazione italiana per l’insegnamento della fisica offre un’ampia scelta di problemi da risolvere, con ovviamente le soluzioni abbinate. Si va dal moto e le forze fino ai campi elettrici, equazioni di Maxwell e l’interazione radiazione-materia. Si possono selezionare gli argomenti anche in base al livello di difficoltà e i temi.

Zanichelli

L’editore Zanichelli dispone di una sezione dedicata alla scuola molto articolata che comprende argomenti che vanno dal tutoraggio, a test multi-disciplinari. Molto utile è aggiornata l’area dedicata alla maturità 2020 con tutti i dettagli operativi. Per lo studio però l’ideale è affidarsi alle aule” di lettere, lingue e scienze. Di fatto sono dei canali web verticali declinati in sezioni tematiche e materie. Per esempio, nell’aula di lettere vi sono approfondimenti testuali sulle figure retoriche, con esempi che spaziano dalla pubblicità al giornalismo. Non mancano spunti brillanti che potrebbero essere giocati durante l’orale, come il “lessico dell’epidemia nel mondo romano“: partendo dal lessico latino, si ricostruisce un percorso letterario che fatto di aneddoti e paralleli.

Loescher

L’editore Loescher ha realizzato un portale, denominato Didattica a distanza, che ospita contenuti formativi per le primarie, le secondarie e anche gli insegnanti. Chi ha bisogno di prepararsi per la maturità 2020 può sfruttare l’ampia offerta di video-lezioni e testi (pdf) che riguardano non solo le materie d’esame ma anche spunti interdisciplinari. Non mancano l’educazione civica, lingue straniere e approfondimenti legati al triennio delle superiori.

GeoGebra

GeoGebra nasce come software gratuito per l’insegnamento della matematica: nello specifico geometria, algebra e analisi. Al momento dispone di più di un milione di attività, simulazioni, esercizi, lezioni e giochi per la matematica e le scienze. Si tratta di una delle risorse più complete in lingua italiana. L’area dedicata alla trigonometria è a dir poco monumentale, ma grazie alla stringa di ricerca si possono individuare immediatamente i contenuti di interesse.

Perseus Digital Library

Perseus è un progetto di libreria digitale della statunitense Tufts University. La sua peculiarità è di offrire l’accesso gratuito a tutta la letteratura greca e latina, oltre che a una selezione germanica, araba e altre documentazioni storiche (fra cui italiana). Se si ha bisogno di un testo antico questo è il luogo giusto.

The post 10 siti per ripassare in vista della maturità appeared first on Wired.

Leggi l’articolo completo: 10 siti per ripassare in vista della maturità